Xbox One: maggiore potenza grafica grazie al nuovo dev-kit

Xbox One: maggiore potenza grafica grazie al nuovo dev-kit

Microsoft ha rilasciato un nuovo development kit per Xbox One nella giornata di mercoledì, che permetterà agli sviluppatori di avere un accesso ad una banda passante maggiore per la GPU

di Nino Grasso pubblicata il , alle 14:01 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Probabilmente per ovviare quanto possibile ai limiti hardware di Xbox One nei confronti di PlayStation 4, Microsoft ha rilasciato un nuovo development kit lo scorso mercoledì, con il fine di spremere al massimo la componentistica integrata nella propria console di nuova generazione.

Xbox One

L'ultimo aggiornamento è stato annunciato da Phil Spencer, il quale ha dichiarato che gli sviluppatori avranno un accesso più libero alla GPU del sistema. La novità dovrebbe tradursi in una maggiore semplicità con la quale gli sviluppatori potranno ottenere le performance desiderate nei nuovi titoli, o aggiornando quelli già rilasciati al pubblico.

I miglioramenti potranno essere tangibili in due modi a scelta dello sviluppatore, che potrà privilegiare un frame-rate più alto, o una risoluzione maggiore. Molti titoli di terze parti, infatti, vengono eseguiti su Xbox One con specifiche grafiche leggermente ridimensionate rispetto alle controparti su PlayStation 4.

Il nuovo development kit, nello specifico, permetterà agli sviluppatori di sfruttare una bandwidth superiore per la GPU, offrendo maggiore flessibilità nello sviluppo attraverso nuovi "tool per realizzare videogiochi migliori".

È indubbio che Microsoft sta cercando di riallinearsi all'offerta di Sony: il produttore nipponico ha realizzato una console sulla carta migliore ad un prezzo sensibilmente inferiore, caratteristiche che hanno portato a un esito commerciale indiscutibilmente a vantaggio dei giapponesi. Microsoft ha già risposto offrendo una versione più economica di Xbox One senza Kinect e nel corso del tempo ha cercato di limitare le differenze prestazionali con la proposta concorrente di Sony.

Nonostante le ampie differenze strutturali fra le due console, tuttavia, sarà quasi certamente la migliore line-up di videogiochi a stabilire il successo commerciale del prossimo futuro delle due soluzioni, con l'E3 della prossima settimana che rappresenterà la più valida vetrina per i nuovi titoli a venire.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bonzoxxx05 Giugno 2014, 14:28 #1
già si parla di spremere l'hw... quanta longevità avranno ste scatolette?
DKDIB05 Giugno 2014, 14:40 #2
Le console puntano *da sempre* tutto sull'ottimizzazione, non è certo una prerogativa di questa-next-gen.
Avatar005 Giugno 2014, 15:00 #3
Originariamente inviato da: bonzoxxx
già si parla di spremere l'hw... quanta longevità avranno ste scatolette?


Tranquillo che non appena troveranno il modo di far metabolizzare agli utenti i concetti di always online, drm, blocco dell' usato e storage su cloud ne faranno uscire subito di nuove e potenti.

Ci sono già riusciti: prima con l' abbonamento per giocare online obbligatorio, poi con i dlc a pagamento, che altrimenti sarebbero stati inclusi nei giochi, poi con patch obbligatorie, aggiornamenti di sistema obbligatori (con tanto di features rimosse), giochi pesantemente condizionati dagli achievement per aumentarne la longevità, account utente bannabili, salvataggi non esportabili etc etc.

Non parliamo poi dell' andamento generale del mercato: giochi rilasciati immaturi con superpatch al day1 e se va' male coi giocatori a fare da betatester, multiplayer attivabile solo dopo l' acquisto del codice, arcade/indie e i digital download a prezzi da retail su console, poi i free2play che ora diventeranno lo standard e tutta quella bella monnezza di app da smartphone che chiamano giochi.
albero7705 Giugno 2014, 21:16 #4
imho queste saranno le ultime console...il futuro passa dagli smartphone/tablet ormai sempre più potenti e sicuramente molto più diffusi.
Pier220405 Giugno 2014, 22:23 #5
Originariamente inviato da: albero77
imho queste saranno le ultime console...il futuro passa dagli smartphone/tablet ormai sempre più potenti e sicuramente molto più diffusi.


Be voglio vedere come fai a giocare a certi titoli con un tablet, sono mercati differenti con tipologie di gioco differenti, prova a giocare a Mass Effect su uno smartphone o su una consolle, poi mi sai dire, gli stessi titoli sviluppati per consolle trasferiti su un tablet sono ingiocabili o non danno lo stesso feedback della consolle.
aled197406 Giugno 2014, 10:19 #6
Originariamente inviato da: Avatar0
Tranquillo che non appena troveranno il modo di far metabolizzare agli utenti i concetti di....


vero, ma che tristezza che poi il tutto si ripercuote (-terà anche nel mondo pc

ciao ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^