Xbox One Creators Update: ecco cosa cambia

Xbox One Creators Update: ecco cosa cambia

Il nuovo aggiornamento di sistema per Xbox One punta a rendere la console Microsoft più semplice e immediata.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Microsoft ha cominciato a rendere disponibile ai cosiddetti Insider la versione preview del Creators Update di Xbox One. Alcuni di loro possono iniziare a scaricarla sin da subito, mentre altri saranno abilitati nei prossimi giorni e altri ancora nelle prossime settimane. Si tratta di un importante miglioramento della dashboard di Xbox One, soprattutto in termini di immediatezza e reattività: i tecnici di Microsoft come prima cosa si sono preoccupati di semplificare l'interfaccia utente di Xbox One.

Xbox One Creators Update

Il Creators Update, infatti, introduce innanzitutto una nuova homepage, semplificata e più intuitiva durante la navigazione. Novità ancora più importanti riguardano la funzione Xbox One Guide, gestibile tramite il tasto centrale del controller. Questa è adesso decisamente più rapida e reattiva nel momento in cui il giocatore preme il tasto della Guida mentre si trova all'interno di un gioco o di un'app. Questo consente di avere un maggior controllo sulle funzioni della console senza necessariamente dover fare ritorno alla homepage.

Microsoft ha migliorato anche le prestazioni di multitasking, e tra le altre cose, la Guida permetterà di accedere ai comandi per l'audio e alla funzionalità di GameDVR. Non mancano miglioramenti all'assistente vocale Cortana, che adesso è in grado di gestire sveglie e vari tipi di notifiche ad esse associate.

Il nuovo sistema inoltre dialoga maggiormente con l'utente, nel senso che quest'ultimo verrà più spesso ragguagliato sullo stato del sistema e sulle tempistiche di completamento delle operazioni. Microsoft introduce anche una nuova feature di accessibilità, che consente di interagire con due controller con lo stesso gioco. Può servire, ad esempio, per assistere nel gioco persone con disabilità.

I codec audio di Xbox One vengono migliorati per supportare il Dolby Atmos. Gli sviluppatori possono adesso sfruttare i supporti a Dolby Atmos for Home Theater, Dolby Atmos for Headphones e Windows HRTF e gli utenti di Xbox One godere di audio più particolareggiato. In dettaglio, Microsoft ha attivato il Blu-ray Bitstream Pass-Through per il player Blu-ray, che consente a quest'ultimo di decodificare l'audio nativamente.

Microsoft implementerà anche il servizio di livestreaming Beam, che sarà accessibile tramite Xbox One Guide. Altre informazioni sul Creators Update per Xbox One si trovano qui.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^