Xbox One a 399€: i dettagli

Xbox One a 399€: i dettagli

Microsoft ha annunciato ieri sera un'importante riduzione di prezzo per la sua console next-gen.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:00 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Microsoft conferma il nuovo prezzo di Xbox One anche per l'Italia, con un annuncio ufficiale che ci è appena arrivato. Dopo la breaking news di ieri sera, Microsoft Italia conferma che dal 9 giugno sarà possibile acquistare Xbox One priva di Kinect al prezzo di 399 euro.

Kinect

"Per 399 euro la nostra nuova offerta Xbox One continuerà a fornire l’accesso ai migliori titoli tra cui Titanfall, Call of Duty Ghosts, Forza Motorsport 5, Dead Rising 3 e ai titoli in uscita prossimamente tra cui Watch Dogs, Destiny e Sunset Overdrive", si legge su Xbox Wire. "Gli utenti potranno anche accedere alle applicazioni di intrattenimento più diffuse tra cui YouTube, Netflix, Twitch e Mediaset Premium. Infine potranno continuare ad utilizzare alcune funzionalità uniche di Xbox One, tra cui la possibilità di ricevere inviti di gioco mentre sei impegnato in altre attività sulla console, passare da un’applicazione di gioco ad una di intrattenimento in modo semplice".

Microsoft comunica che gli utenti possono decidere di acquistare la console senza Kinect e poi aggiungere in un secondo momento il sensore di movimento. Questo, infatti, sarà commercializzato separatamente a partire dall'autunno, anche se non viene ancora comunicato il prezzo al pubblico.

"Anche con questa nuova opzione di acquisto di Xbox One, Kinect rimane una parte molto importate della nostra visione", continua Microsoft. "Molti utenti usano Kinect per Xbox One tutti i giorni e sono oltre l’80%, per un totale di 120 comandi vocali al mese impartiti ad ogni console. Continueremo ad offrire un premium bundle che include Xbox One e Kinect per poter usare i comandi vocali e gestuali, il riconoscimento facciale e altre funzionalità disponibili solo con Kinect, in giochi come Kinect Sports Rivals, Just Dance 2014, Project Sparks e molti altri".

Microsoft ne ha approfittato per annunciare l'elenco di giochi gratuiti del programma Games with Gold. Gli abbonati hanno un accesso basato su sottoscrizione ai giochi gratuiti partendo dai titoli più giocati fino ai titoli indie. Su Xbox 360 i titoli gratuiti di giugno sono: Dark Souls, Charlie Murder e un bonus game di Super Street Fighter IX: Arcade Edition. Ma il programma viene esteso adesso anche su Xbox One, per la quale i giochi gratuiti sono: Max The Curse of Brotherhood e Halo Spartan Assault.

L'annuncio del nuovo prezzo per Xbox One, a soli sette mesi dal lancio della console, costituisce un ulteriore passo indietro rispetto alla strategia iniziale di Microsoft con la sua nuova console. Microsoft ammette tacitamente di aver sbagliato su tutta la linea l'approccio al lancio di Xbox One, visto che ha rinunciato a una console quasi completamente digitale come Steam, ha reintrodotto il lettore ottico, ha riaperto agli sviluppatori indipendenti con il self-publishing, sta cercando di ricorrere al cloud per colmare il gap prestazionale con PS4 e adesso ha riconosciuto che Kinect non è così indispensabile come emerso dai primi proclami.

Da una parte, il team Xbox dimostra di ascoltare le richieste dei giocatori ed essere pronto a riformulare tutta la strategia sulla base di questo feedback. Ma dall'altra mostra evidenti segni di fragilità ed evidenzia come la progettazione del lancio di Xbox One sia stata fatta in maniera estremamente farraginosa.

Microsoft ha comunicato di aver consegnato ai rivenditori 5 milioni di unità di Xbox One dal momento del lancio all'1 aprile, mentre Sony ha annunciato il 6 aprile che già 7 milioni di PS4 sono nelle case dei giocatori. Un divario nella performance delle vendite alimentata principalmente dalla differenza di prezzo, anche perché Xbox One offre un line-up di lancio e delle caratteristiche di interazione superiori alla controparte PS4.

Molti analisti di mercato, in seguito all'annuncio della disponibilità della nuova SKU priva di Kinect, hanno già previsto un ritorno al vertice per Xbox nelle vendite nel Nord America. I nuovi prezzi di Xbox One sono: £349 / $399 / €399, ovvero completamente speculari a quelli di PS4.

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco14 Maggio 2014, 09:25 #1
Per me non gli bastera' la riduzione di prezzo per recuperare il terreno perso.

Visto che oramai la menata sulla multimedialita' e sul pattern di gioco differente grazie al kinect, sono andati a farsi benedire, come la loro visione del gioco senza usato, gli rimangono solo le esclusive e la potenza. Ma a potenza sono inferiori a PS4.

Questa generazione di console per microsoft si sta rivelando un disastro. #DealWithIt
Aenil14 Maggio 2014, 09:26 #2
interessante, sicuramente sarà un "problema" per lo sviluppo dei giochi futuri se la base installata non prevende sempre e comunque un Kinect, una situazione frammentata di sicuro non aiuta, specialmente per le esclusive.

colgo l'occasione per porre un paio di domande:

- Sarà comunque possibile usare i comandi vocali con un microfono?

- Ad oggi la One (o anche Ps4) riproducono i film in bluray?
coschizza14 Maggio 2014, 09:31 #3
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Per me non gli bastera' la riduzione di prezzo per recuperare il terreno perso.

Visto che oramai la menata sulla multimedialita' e sul pattern di gioco differente grazie al kinect, sono andati a farsi benedire, come la loro visione del gioco senza usato, gli rimangono solo le esclusive e la potenza. Ma a potenza sono inferiori a PS4.

Questa generazione di console per microsoft si sta rivelando un disastro. #DealWithIt


la potenza è un concetto molto relativo nel campo console, basti vedere che nella passata generazione la piu lenta è quella che ha venduto di piu. E anche nell'attuale restando nel confronto delle console portatili la piu lenta è quella che domina e anche alrgamente.

Nel mercato console uno dei parametri piu importanti è sempre stato il rapporto console/giochi venduti, quindi è importante vendere piu giochi per console non solo vendere piu console e basta e in questo la ONE è messa meglio della PS4.
Atarix7114 Maggio 2014, 09:32 #4
Rema rema microsoft, forse in un modo o nell'altro riuscirai a non far affondare la xbox... Per me hanno sbagliato tutto sin dall'inizio, non hanno azzeccato mezza mossa. In un mercato dove si compra più per i numeri su carta che per le reali capacità hanno sfornato una console meno potente della diretta concorrente, più brutta e grossa esteticamente, infarcita di funzioni totalmente inutili e ben poco appetibili per un videogiocatore degno di tale nome, più cara di 100 dollari al lancio e solo perchè fornita con un accessorio praticamente inutile e senza la possibilità di scegliere se volerlo o no. E adesso, dopo 5 mesi arriva un ribasso di 100 dollari togliendo il kinect dal bundle, mossa che avrebbero dovuto fare sin dall'inizio.
Mi spiace dirlo, ma i giapponesi hanno portato a termine una pearl harbour videoludilca questa volta...
alexbilly14 Maggio 2014, 09:37 #5
la definizione perfetta dell'epic fail questo kinect... se gli sviluppatori non avranno una base sicura non svilupperanno mai giochi decenti che sfruttano appieno le "potenzialità" dell'aggeggio di movimento... era l'unico punto di forza rispetto alla concorrenza, l'hanno fatto fuori per pareggiare il prezzo della ps4, basterà?
Unrealizer14 Maggio 2014, 09:39 #6
Originariamente inviato da: Aenil
interessante, sicuramente sarà un "problema" per lo sviluppo dei giochi futuri se la base installata non prevende sempre e comunque un Kinect, una situazione frammentata di sicuro non aiuta, specialmente per le esclusive.

colgo l'occasione per porre un paio di domande:

- Sarà comunque possibile usare i comandi vocali con un microfono?

- Ad oggi la One (o anche Ps4) riproducono i film in bluray?


Non è un problema perché già ora gli sviluppatori devono prevedere il caso in cui Kinect non sia presente (l'utente potrebbe averlo scollegato)

diverso il caso in cui Kinect sia obbligatorio per il gioco (tipo in Kinect Sports), in quel caso è scritto chiaramente sulla confezione e il gioco si blocca* finché non lo colleghi

(*blocca nel senso che appare una schermata che ti chiede di collegarlo e non va avanti senza)
coschizza14 Maggio 2014, 09:42 #7
Originariamente inviato da: Atarix71
Mi spiace dirlo, ma i giapponesi hanno portato a termine una pearl harbour videoludilca questa volta...


Cerca di essere piu preciso perche anche Nintendo è giapponese è sta avendo un crollo del suo mercato imbarazzante se si pensa il mega successo della wii anni fa.
Zifnab14 Maggio 2014, 09:52 #8
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
"Molti utenti usano Kinect per Xbox One tutti i giorni e sono oltre l’80%, per un totale di 120 comandi vocali al mese impartiti ad ogni console."


120 comandi al mese? A testa? Quindi 4 al giorno... Immagino anche quali: Xbox accendi, Xbox avvia gioco, Xbox esci, Xbox spegni. 100 euro per 8 parole
AceGranger14 Maggio 2014, 10:00 #9
Originariamente inviato da: coschizza
la potenza è un concetto molto relativo nel campo console, basti vedere che nella passata generazione la piu lenta è quella che ha venduto di piu. E anche nell'attuale restando nel confronto delle console portatili la piu lenta è quella che domina e anche alrgamente.

Nel mercato console uno dei parametri piu importanti è sempre stato il rapporto console/giochi venduti, quindi è importante vendere piu giochi per console non solo vendere piu console e basta e in questo la ONE è messa meglio della PS4.


se intendi la Wii si, ma fra Xbox e PS3 la PS3 ha venduto di piu; ad ottobre 2013

Wii 110 milioni
PS3 90 milioni
Xbox 85 milioni

a questo giro il discorso è diverso, perchè prima l'hardware era totalmente differente e fatto ad-hoc, quindi si basava tutto sull'affinamento; ora si basano sullo stesso quasi identico hardware e pure su base X86; Xbox non potra mai avere giochi graficamente migliori, basta guardare gia ora le risoluzioni dove tende ad averle sempre inferiori a PS4.
coschizza14 Maggio 2014, 10:06 #10
Originariamente inviato da: AceGranger
se intendi la Wii si, ma fra Xbox e PS3 la PS3 ha venduto di piu; ad ottobre 2013

Wii 110 milioni
PS3 90 milioni
Xbox 85 milioni

a questo giro il discorso è diverso, perchè prima l'hardware era totalmente differente e fatto ad-hoc, quindi si basava tutto sull'affinamento; ora si basano sullo stesso quasi identico hardware e pure su base X86; Xbox non potra mai avere giochi graficamente migliori, basta guardare gia ora le risoluzioni dove tende ad averle sempre inferiori a PS4.


Come ho scritto prima quello che conta è il pacchetto completo, vendere un po piu console non conta nulla, sono numeri sterili se non vanno analizzati in un contesto generale..
La xbox ha venduto molte console solo poco meno della ps3.
Ha venduto piu giochi per console e ha generato utili a MS mentre la ps3 ha generato perdite finanziarie dal primo all'ultimo giorno della vita della console.

Quindi guardando il pacchetto completo la xbox 360 ha oggettivamente vinto la gara precedente (i numeri sono numeri), dire altro vuol dire guardare il confronto a un livello piu da fan che poco mi interessa.

Poi a me poco interessa chi vince perche ho comprat wii xbox 360 e ps3 quindi che abbia venduto 100 o 10 milioni di console mi sarebbe cambiato poco nulla perche mi interessa solo giocare la lotta di "religione" fra console la lascio agli altri.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^