XBox Live: rubati alcuni account

XBox Live: rubati alcuni account

Negli ultimi giorni è esploso il caso degli account XBox Live rubati. Microsoft assicura che la sicurezza del sistema non è compromessa.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:37 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 
Microsoft ha avviato un'indagine circa una possibile violazione del sistema di sicurezza di XBox Live. Alcuni giocatori, infatti, hanno segnalato che, negli ultimi giorni, non possono accedere al proprio account e che le carte di credito legate a questo vengono utilizzate da terzi in maniera non autorizzata.

La causa del problema, comunque, non sarebbe legata ad un difetto nel sistema di sicurezza del servizio di XBox 360. Secondo quanto riporta Security Focus, infatti, il sistema adottato dai clan che sono riusciti in questo intento è di tipo sociale. Sul sito di uno dei clan in questione, Infamous, era infatti possibile leggere una più o meno dettagliata analisi delle procedure impiegate. La pagina è al momento irraggiungibile.

"Abbiamo telefonato all' 1-800-4my-xbox, spacciandoci di essere una determinata persona, raccontando una storia, dicendo che il nostro fratellino ha compromesso le informazioni del nostro account. Si ottengono poche informazioni per volta, ma provando e riprovando, si può avere accesso alle informazioni necessarie per avere la password e per resettare l'ID Windows Live".

Tentativi come quello sopra descritto sono stati praticati sia ai danni del servizio di supporto Microsoft che a quello di Bungie, la sussidiaria del colosso di Redmond celebre per la serie Halo.

Microsoft conferma che il problema non riguarda il sistema informatico, pubblicando il seguente comunicato:

Malgrado alcuni recenti report e alcune speculazioni, vogliamo rassicurare i sei milioni di utenti XBox Liv che stiamo investigando su quanto accaduto e che non ci sono tracce di compromissione della sicurezza di Bungie.net o del nostro network. C'è stato qualche isolato incidente con utenti malintezionati che hanno cercato di catturare informazioni di altri utenti e di utilizzarle per accedere negli account Live di questi ultimi. Riteniamo che sia il momento giusto per ricordare ai nostri utenti di non dare ad estranei alcuna informazione personale.
5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
danyroma8023 Marzo 2007, 12:48 #1
il problema sono i call-center che o non sanno fare il loro lavoro (come in questo caso) o rompono le scatole durante i pasti (telecom e via dicendo).
Ceruti23 Marzo 2007, 12:53 #2
Io per eliminare il problema delle miriade di persone che chiamavano per venderti qualcosa.... sono passato su VOIP, mantenendo il vecchio numero... ma sparendo da qualunque lista....
pinolo7923 Marzo 2007, 13:59 #3
Originariamente inviato da: danyroma80
il problema sono i call-center che o non sanno fare il loro lavoro (come in questo caso) o rompono le scatole durante i pasti (telecom e via dicendo).


Quoto,
soprattutto per quanto riguarda telecom !
Special23 Marzo 2007, 14:02 #4
1 Come hai fatto??
2 Non c'entra niente...
Marcko23 Marzo 2007, 14:07 #5
Sarà anche colpa dei call center, ma con ciò non possiamo giustificare chi ha rubato!!Io ce l'ho a morte con i call center credo che qualche giorno mi piazzino una bomba sotto casa perchè li zittisco sempre (sono degli incapaci e detto da me che non sono certo un esperto di tecnologie vuol dire che sono veramente inguaiati) però la gente non perde il vizio di provare a rubare e se per una volta un call center cerca di essere gentile dandoti informazioni che tu chiedi non so se dobbiamo metterli alla gogna per questo. Per il resto delle situazioni la gogna non è sufficiente!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^