XBox 360: fatturato in crescita del 48%

XBox 360: fatturato in crescita del 48%

Microsoft trae evidenti vantaggi per la divisione Entertainment & Devices nell'anno fiscale 2011: fatturato in crescita grazie a vendite maggiori di console e Kinect e al miglior rendimento di XBox Live.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:29 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Microsoft ha pubblicato i risultati finanziari relativi al quarto trimestre fiscale 2011 e all'intero anno fiscale, con dati decisamente incoraggianti per la parte Entertainment & Devices, che include XBox 360, i giochi PC e Windows Phone. Il fatturato della divisione per l'intero anno fiscale è cresciuto di 2,7 miliardi di dollari, ovvero del 48%, grazie, secondo il comunicato Microsoft, alle vendite di XBox 360 e di Kinect, oltre che al miglior rendimento di XBox Live. Nel Q4, invece, XBox 360 è cresciuta del 29%, con entrate superiori di 293 milioni di dollari rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Nel trimestre finale dell'anno fiscale Microsoft registra profitti per 32 milioni di dollari e fatturato di 1,49 miliardi di dollari, mentre l'intera compagnia può vantare un dato record nel fatturato, sempre in riferimento a questo periodo di tempo, con entrate per 17,37 miliardi di dollari.

Tornando alla divisione Entertainment & Devices, la crescita è 30 punti percentuali nel Q4 2011 e di 45 punti se si prende in considerazione l'intero anno fiscale. Microsoft, dunque, raccoglie quanto ha investito in questa generazione di console approfittando dei ridotti costi di produzione di XBox 360 nella fase finale del ciclo vitale, a fronte di una domanda comunque ancora piuttosto elevata.

I costi interni nel Q4 sono aumentati del 15%, fino a 118 milioni di dollari, per via della produzione di un numero più alto di console, e per i maggiori costi in termini di royalties, dovuti all'incremento nelle vendite di giochi su XBox Live. In riferimento all'intero anno fiscale, la compagnia fa sapere che i costi nel settore ricerca e sviluppo sono aumentati del 12%, ovvero di 119 milioni di dollari, mentre i costi per il marketing sono cresciuti di 90 milioni di dollari.

Nell'ultimo trimestre dell'anno fiscale, relativo ai mesi che vanno da aprile a giugno 2011, Microsoft ha consegnato ai rivenditori 1,7 milioni di console, mentre nello stesso periodo dello scorso anno le consegne si fermavano a 1,5 milioni di unità. Durante l'intero anno fiscale sono state consegnate 13,7 milioni di XBox 360, mentre nell'anno fiscale 2010 erano state consegnate 10,3 milioni di unità.

Nei giorni scorsi, Microsoft annunciava di avere venduto 507 mila unità di XBox 360 negli Usa a giugno, staccando in maniera sensibile i due rivali. Negli ultimi 13 mesi, 12 volte XBox 360 è stata la console più venduta del mese negli Usa. È l'unica console, inoltre, a vendere di più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, visto che a giugno 2010 le XBox 360 vendute ammontavano a 194.600 unità.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
thunderluca22 Luglio 2011, 10:35 #1
e c'era gente che la credeva in rovina (o addirittura morta) sotto la politica di Ballmer...
C++Ronaldo22 Luglio 2011, 12:01 #2
Originariamente inviato da: thunderluca
e c'era gente che la credeva in rovina (o addirittura morta) sotto la politica di Ballmer...


considerato che w7 ha venduto (quindi senza contare le "copie" 500milioni di licenze
se paragoniamo che su FB ci sono in tutto 700 milioni di utenti registrati, di cui molti usano uno stesso pc per più account (ad esempio 3 fratelli 1 pc o chi ha 2 account fake)
...la cifra è spaventosamente ragguardevole..diventa con buona approssimazione quasi un rapporto 1:1

giusto i linari convinti da questioni religiose, continuano ad usare xp in virtualbox...il resto del mondo è andato avanti.

eh sì Ballmer è proprio una rovina...
mau.c22 Luglio 2011, 14:38 #3
certo 32 milioni di profitto considerando i miliardi di fatturato non è proprio tantissimo come margine... ma sempre meglio che essere in perdita indubbiamente. la gestione funziona
saxabar23 Luglio 2011, 12:34 #4
Il piccolo problemino di Sony con PSN penso abbia fatto la sua parte. Il Q4 fiscale dovrebbe essere il periodo apr-giu 2011
Anthonylm23 Luglio 2011, 12:37 #5
Originariamente inviato da: thunderluca
e c'era gente che la credeva in rovina (o addirittura morta) sotto la politica di Ballmer...


quoto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^