X-Men anche nei videogiochi

X-Men anche nei videogiochi

Activision svela nuovi dettagli riguardo il tie-in del terzo episodio della popolare saga cinematografica sugli X-Men. Si fa riferimento, soprattutto, al cast tecnico-artistico che curerà il gioco in questione. L'uscita è prevista su tutte le piattaforme a partire da maggio.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:33 nel canale Videogames
Activision
 

Activision ha svelato il cast tecnico-artistico che curerà la storia e la caratterizzazione di ambientazioni e personaggi di X-Men: Il Gioco Ufficiale, ovvero il tie-in del terzo imminente episodio della saga cinematografica diretta in passato da Bryan Singer e adesso passata nelle mani di Brett Ratner.

Ovviamente il gioco si avvarrà della licenza ufficiale del film X-Men: Conflitto Finale, grazie alla concessione di Twentieth Century Fox e Marvel Studios. Riguardo al cast svelato oggi, segnaliamo la presenza nel progetto videoludico di Zak Penn, sceneggiatore di fama mondiale e co–autore della trama di X-Men: Conflitto Finale, e del celebre scrittore di fumetti Chris Claremont.

X-Men: Il Gioco Ufficiale

La trama di X-Men: Il Gioco Ufficiale rappresenterà un vero e proprio prologo rispetto alle vicende che verranno narrate al cinema. Ad ogni modo, tutti gli avvenimenti presenti nel gioco saranno rigorosamente inediti. Per quanto concerne la colonna sonora, questa sarà curata dalla Womb Music e da Chance Thomas, già autore delle musiche dei videogiochi tratti da Il Signore degli Anelli e King Kong e di quelle degli Unreal.

Per la prima volta i giocatori potranno rivestire i panni di tutti e tre i personaggi più famosi della saga: ci riferiamo ovviamente a Wolverine, Nightcrawler e Iceman. Si potranno sfruttare i poteri di ognuno di essi, anche in relazione al fatto che i vari livelli di gioco richiederanno l'esecuzione dei poteri in questione.

X-Men: Il Gioco Ufficiale

X-Men: Il Gioco Ufficiale è previsto per tutte le piattaforme, ma è realizzato da team differenti in relazione ad ognuna di esse. Le versioni PlayStation 2, Xbox e Xbox 360 sono nelle mani di Z-Axis, mentre quella GameCube è sviluppata da Hypnos Entertainment, quella Nintendo DS da Amaze Entertainment, quella GBA da Wayforward Technologies e, infine, quella PC da Beenox Studios. Il gioco sarà nei negozi a partire dal 19 maggio.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SirCam7728 Marzo 2006, 15:49 #1
Il gioco sembra bello, non ho capito perchè sarà realizzato da 5 team...ci saranno delle differenze tra le versioni?
FAM28 Marzo 2006, 19:45 #2
Originariamente inviato da: SirCam77
Il gioco sembra bello, non ho capito perchè sarà realizzato da 5 team...ci saranno delle differenze tra le versioni?

Hai letto per quante piattaforme verrà sviluppato?
SirCam7728 Marzo 2006, 20:07 #3
Ho capito, ma non bastano delle seplici conversioni fatte da un solo team? Forse ognuno di essi è più pratico su una specifica piattaforma.
discepolo28 Marzo 2006, 20:50 #4
grafica ottima, se la trama è gradevole è sicuramente un best-seller sto gioco!
JohnPetrucci28 Marzo 2006, 23:17 #5
I 2 precedenti episodi su Pc non è che abbiano brillato....
Spero che questa terza produzione sia adeguata anche a chi cerca un buon corrispettivo non solo su console.
mjordan29 Marzo 2006, 10:49 #6
Originariamente inviato da: SirCam77
Ho capito, ma non bastano delle seplici conversioni fatte da un solo team? Forse ognuno di essi è più pratico su una specifica piattaforma.


Scusa ma non ho capito il tuo dubbio. A giudicare dalla diversità delle piattaforme su cui verrà presentato il gioco ti rendi conto che su alcune non si può parlare di "mera conversione". Non è che un gioco che esce su Playstation, XboX360 e Gameboy Advance possa essere semplicemente "convertito". Sono team differenti che lavorano a giochi differenti tecnicamente. In comune hanno solo il nome e la licenza.
union-jack29 Marzo 2006, 11:02 #7
premetto di avere giocato solo al primo episodio du xbox.....di diverso qui c'e una prospettiva tutta nuova mentre prima era un gioco alla diablo..cioe' visto da "sopra"

comunque è abbastanza limitato....solo 3 personaggie e manca CICLOPE !!!!
SirCam7729 Marzo 2006, 12:50 #8
Originariamente inviato da: mjordan
Scusa ma non ho capito il tuo dubbio. A giudicare dalla diversità delle piattaforme su cui verrà presentato il gioco ti rendi conto che su alcune non si può parlare di "mera conversione". Non è che un gioco che esce su Playstation, XboX360 e Gameboy Advance possa essere semplicemente "convertito". Sono team differenti che lavorano a giochi differenti tecnicamente. In comune hanno solo il nome e la licenza.



Il mio dubbio non è su chi programma il gioco ma sulle possibili differenze del gioco (non parlo di grafica) tra le varie piattaforme!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^