World of Warplanes entra in Open Beta

World of Warplanes entra in Open Beta

Wargaming dà adesso libero accesso alla versione beta del suo gioco di volo militare.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:57 nel canale Videogames
 

L'Open Beta di World of Warplanes consente di guidare alcuni degli aerei più iconici degli anni '30, '40 e '50. Coloro che risiedono nel Nord America e in Russia possono iniziare a giocare sin da subito, mentre noi europei dobbiamo aspettare fino al 4 luglio.

All'interno di questa versione del gioco ci sono aeroplani delle forze militari statunitensi, tedesche, sovietiche e giapponesi e, come da tradizione per la serie avviata da World of Tanks, si possono affrontare match PvP 15 vs 15. Wargaming ha allestito un nuovo sistema che permetterà ai giocatori di fornire in maniera immediata il loro feedback, con nuovi tutorial che consentiranno di apprendere rapidamente i rudimenti del gioco in fatto di combattimenti, gestione dell'equipaggio e delle abilità.

Complessivamente, 2,7 milioni di giocatori provenienti da 194 nazioni hanno provato la Closed Beta di World of Warplanes.

Per maggiori informazioni consultate la nostra anteprima di World of Warplanes, mentre per iscrivervi all'Open Beta premete qui.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sbudellaman02 Luglio 2013, 18:31 #1
abbastanza deludente ed incapace di competere con war thunder. Fisica di volo patetica e aerei dotati di punti vita (???), direi che non c'è molto altro da dire...
maxsy02 Luglio 2013, 22:07 #2
ah...era meglio se facevano uscire world of warship invece di questa cacchetta
Zifnab03 Luglio 2013, 15:16 #3
Originariamente inviato da: maxsy
ah...era meglio se facevano uscire world of warship invece di questa cacchetta


Quoto!! Non vedo l'ora di giocare a World of Warships!!!!!!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^