World of Warcraft torna a 10 milioni di iscritti grazie a Draenor

World of Warcraft torna a 10 milioni di iscritti grazie a Draenor

La nuova espansione supera le 3,3 milioni di copie vendute nel giorno del lancio.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:01 nel canale Videogames
World of Warcraft
 

Blizzard Entertainment oggi ha annunciato che nelle prime 24 ore di disponibilità dell'espansione sono state vendute più di 3,3 milioni di copie e gli iscritti al gioco hanno superato i 10 milioni nel mondo, aumentando in tutte le regioni principali.

World of Warcraft: Warlords of Draenor

Warlords of Draenor ha già debuttato nel Nord America, in America Latina, Europa, Australia, Nuova Zelanda e Sud Est Asiatico, mentre nella giornata di oggi arriva anche in Cina, Taiwan, Hong Kong e Macau.

La nuova espansione permette di esplorare il mondo di Draenor, patria degli Orchi e dei Draenei, così com'era alle origini, e avventurarsi nelle nuove zone a fianco di personaggi chiave della storia di Warcraft. I giocatori possono anche edificare ed espandere la propria roccaforte personale, reclutare PNG e commissionare loro la raccolta di risorse e il compimento di missioni. È anche possibile potenziare istantaneamente un personaggio fino al livello 90 di esperienza in modo da provare subito i nuovi contenuti, mentre il nuovo level cap è il livello 100.

Come consuetudine, quindi, gli iscritti di WoW tornano a risalire in concomitanza del lancio di una nuova espansione. Si tratta di una ripresa molto importante, visto che nello scorso agosto il popolare MMORPG Blizzard toccava il suo vertice più basso, con "soli" 6,8 milioni di abbonati.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vul20 Novembre 2014, 14:09 #1
durerà 6 mesi, ad essere buoni
Portocala20 Novembre 2014, 14:33 #2
L'80% sono bot cinesi usati per farmare o sbaglio?
KappaEA20 Novembre 2014, 14:50 #3
quest'espanzione è veramente fantastica, se non fosse per la miriade di problemi che danno le zone istanziate
a livello di lore, quest e fight per ora gli dò un 10 pieno, per come invece è stata gestita l'uscita meritano un 3 -.-
MadMax of Nine20 Novembre 2014, 15:19 #4
La sto provando ed effettivamente è divertente e coinvolgente, alla fine wow si è dimostrato e continuerà a dimostrare di essere il mmorpg più longevo della storia.
Unica pecca di sempre è il PVP, devo ancora provarlo perchè non sono a 100 ma non ha mai brillato e dubito ci riescano questa volta, però mai dire mai !
Duke.N.4ever20 Novembre 2014, 16:19 #5
Originariamente inviato da: MadMax of Nine
La sto provando ed effettivamente è divertente e coinvolgente, alla fine wow si è dimostrato e continuerà a dimostrare di essere il mmorpg più longevo della storia.
Unica pecca di sempre è il PVP, devo ancora provarlo perchè non sono a 100 ma non ha mai brillato e dubito ci riescano questa volta, però mai dire mai !


Mi dispiace ma DAOC se pur antico l RVR del suddetto rimane imbattuto
MadMax of Nine20 Novembre 2014, 16:36 #6
Originariamente inviato da: Duke.N.4ever
Mi dispiace ma DAOC se pur antico l RVR del suddetto rimane imbattuto


Per il PVP mi riferivo a proprio a daoc come paragone (o anche uol ma siamo in altre ere).

Nessuno ha fatto meglio di daoc ma ora possiamo dire che sia morto da anni ormai, hanno un solo server ora mi pare no ?
Duke.N.4ever20 Novembre 2014, 17:15 #7
hanno fatto un cluster unico di tutti i server bhe comunque l ultima volta che ho giocato l anno scorso sul server erano in 5000 se non sbaglio e si giocava bene
ora sto aspettando camelot unchain speriamo che sia il fantomatico DAOC 2.0 che tutti si aspettano non come qualcuno hai tempi di gw2 che dopo 2 mesi mi sono rotto di giocarlo, dal mio punto di vista DAOC è inarrivabile sotto ogni aspetto a partire dall ambientazione e 3 fazioni con le proprie classi non un copia e incolla
MadMax of Nine20 Novembre 2014, 17:25 #8
Originariamente inviato da: Duke.N.4ever
hanno fatto un cluster unico di tutti i server bhe comunque l ultima volta che ho giocato l anno scorso sul server erano in 5000 se non sbaglio e si giocava bene
ora sto aspettando camelot unchain speriamo che sia il fantomatico DAOC 2.0 che tutti si aspettano non come qualcuno hai tempi di gw2 che dopo 2 mesi mi sono rotto di giocarlo, dal mio punto di vista DAOC è inarrivabile sotto ogni aspetto a partire dall ambientazione e 3 fazioni con le proprie classi non un copia e incolla

Siamo in accordo su tutto vedo, anche se Daoc unchained ho paura che come tutti i giochi messi su crowfunding prenda una piega troppo deviata dall'idea originale e che per far felice i backers venga condizionata da troppe "mode" che sono proprio quelle che rovinano il gameplay.
Basta guardare come sono riusciti a rovinare uol e poi anche daoc con artefatti, masterlevel e tutto il resto di cose che hanno snaturato proprio quello che era un capolavoro, il focus era giocare non farmare... o a "powerlevellare" per usare i i termini tecnici dell'epoca

E alla fine su wow quello che è rimasto ancora è che puoi benissimo divertirti mentre livelli il personaggio seguendo la storia, anzi sei incentivato a farlo.
Bestio21 Novembre 2014, 00:45 #9
Originariamente inviato da: Portocala
L'80% sono bot cinesi usati per farmare o sbaglio?


No per ora fortunatamente i Bot non si sono ancora adattati alla nuova espansione.
Poi adesso con la Garrison anche farmare non ha più molto senso, speriamo che la cosa duri.
Ovviamente appena tornano i bot richiudo l'account.
DarioZ8621 Novembre 2014, 09:12 #10

Tranquilli...

"nella giornata di oggi arriva anche in Cina, Taiwan, Hong Kong e Macau"

Arriveranno oggi i BoT tranquilli. Nessun problema di adattamento.

A me "purtroppo" ha stufato. Io parlo da fan che si pugnalerebbe per la IP di Warcraft. Ormai si sono uccisi tutti, dei, semidei, antichi, aspetti, la IP (quantomeno il suo futuro) mi sembra oltremodo barcollante (ed infatti vanno a raschiare nel passato). Si è dato ai supercattivi qualche tempo per riprendersi (poveracci pure loro!) facendo zappare la terra alla gente in MoP e adesso ci si prepara alla saccagnata finale. Espansione cattiva ed epica, ci sta.

Però trovo straordinario a livello di Lore ESO invece di WoW. Non per la lore di ES in sè che nonostante sia ben solida non è alla pari di Warcraft per me, ma per la quotidianità degli eventi che avvengono in gioco. Storie autentiche di epicità ma anche di vita comune in cui non c'è solo un unica opzione o il massimo di libertà WoWiana "scegli i buoni blu o i buoni rossi (vedi aldor e scryers)" ma c'è una storia dietro che se pure di banale quotidianità, quando si diventa giudici di certe situazioni capita di restare 5-10 minuti a fissare lo schermo pensando alla missione e alle possibili ripercussioni delle decisioni prima di prenderle... il tutto senza il "politically correct" perenne di WoW.

In WoW ciò non esiste ed è giusto che sia così da Theme park che è ma essendo cresciuto nel frattempo, da liceale a padre di famiglia, ho sentito il bisogno di "strappare" il cordone ombelicale che avevo con WoW non provando neanche la settimana gratuita che mi era stata offerta.

Buona fortuna WoW, mi hai regalato 9 anni molto belli ma stavolta davvero non se ne può più! Voglio storie vere!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^