World of Warcraft perde altri abbonati: mai così pochi dal 2006

World of Warcraft perde altri abbonati: mai così pochi dal 2006

In vista del lancio della quinta espansione di WoW, Blizzard si lecca le ferita per via di un apparentemente inarrestabile calo di interesse sul suo MMORPG.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
BlizzardWorld of Warcraft
 

Activision Blizzard, a margine della pubblicazione dei risultati finanziari, ha fatto sapere che gli abbonati di World of Warcraft sono adesso 6,8 milioni, in calo di altre 800 mila unità rispetto al precedente rilevamento. Non è un dato sorprendente in senso assoluto, visto che WoW è stato rilasciato ormai nove anni fa e considerato anche l'ambiente competitivo che si è venuto a creare per via dell'emergere dei modelli di business free-to-play.

Warlords of Draenor

Blizzard ripone le sue speranze su Warlords of Draenor, la quinta espansione di WoW il cui rilascio è previsto più avanti nel corso dell'anno. Già 1,5 milioni di giocatori hanno, infatti, preordinato Draenor. WoW, insomma, ha ancora appeal, ma è altrettanto chiaro che Blizzard ha sempre più bisogno di rimpiazzare la sua macchina da soldi con qualcosa di più fresco.

Il picco di abbonamenti a World of Warcraft è stato toccato nel 2010, quando è stato raggiunto il vertice massimo di 12 milioni di giocatori abbonati. Da quel momento si è verificato un inarrestabile declino che ha causato una flessione nei guadagni per Blizzard. Piuttosto ristretto, però, dato che ci sono ancora moltissimi giocatori disposti a pagare 12,99 € al mese per un prodotto vecchio ormai di nove anni.

Blizzard sta vagliando i nuovi modelli di business con titoli come Hearthstone e Heroes of the Storm, ma c'è una speranza di rimpiazzare definitivamente World of Warcraft questa si chiama Titan. Come ben sappiamo, però, ha provveduto a un ritorno alla fase di progettazione e il rilascio di Titan oggi non è previsto prima del 2016.

Blizzard ha anche fatto sapere che il prossimo 14 agosto, in occasione di un evento a tema che si terrà a Los Angeles, annuncerà la data di lancio definitiva di Warlords of Draenor, come si può leggere su Battle.net. Per apprendere le novità dell'espansione, invece, cliccate qui.

Quanto ai risultati finanziari, per l'esercizio fiscale che ha avuto termine lo scorso 30 giugno Activision Blizzard ha registrato un fatturato di 970 milioni di dollari, in declino rispetto agli 1,05 miliardi di dollari del corrispondente periodo del precedente anno fiscale. Il fatturato proveniente dai canali digitali incide ormai per il 49%.

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JACK8307 Agosto 2014, 09:09 #1
quanti soldi e ore buttate via per wow... almeno per 2 anni.. certo 13€ al mese ormai sono davvero troppi per un gioco datato, sopratutto se uno volesse giocare occasionalmente non può permetterselo
demon7707 Agosto 2014, 09:16 #2
Considerato che ha un secolo mi stupisce che ci sia ancora tutta sta gente che ci gioca piuttosto.

Per quanto mi riguarda un gioco per cui devi pagare un abbonamento mensile per giocare è proprio fantasia.
Depennato a priori senza appello.
Aenil07 Agosto 2014, 09:24 #3
direi che la vacca è già stata munta abbastanza.. se proprio per gli appassionati con molto tempo a disposizione consiglio Final Fanatasy XIV a Realm Reborn che è veramente ben fatto..
Axios200607 Agosto 2014, 09:25 #4
156 € l'anno solo di abbonamento? Più il costo iniziale del gioco ed espansioni?

Per investire una simile cifra in un singolo gioco uno deve essere seriamente un fan.

Tale cifra supera ampiamente il mio budget annuale videogiochi. Ma anche se decidessi di spendere una tale cifra, la impiegherei su Steam, Gog e Humble Store..... con 156 €, specie con i saldi, giochi a palate per 10 vite....
ERRYNOS07 Agosto 2014, 09:33 #5
Era il top fino all'uscita di WOTLK poi il gioco a mio parere ha perso appeal, hanno rovinato il pvp e reso troppo poco competitivo il pve. Per me non vale più la spesa.
Epoc_MDM07 Agosto 2014, 10:07 #6
Per quanto mi riguarda un gioco per cui devi pagare un abbonamento mensile per giocare è proprio fantasia.


Io sono stato ben felice di darglieli. Alla fine son 3 pacchetti di sigarette al mese, o 4 fumetti al mese... costa meno di Sky, di Premium e quant'altro... e se vuoi continuo

Sono passioni e per me il canone mensile (ah già, pagarne 150 l'anno per quello RAI offre più intrattenimento immagino ) è VALSO tutte le ore che ci ho passato.

Vuoi perchè si cresce, vuoi perchè le generazioni nuove sono diverse, hanno deciso di nutellizzare il tutto... e questo a parecchi non è piaciuto.
Si è giunti a una situazione creata per cercare di accontentare tutti, che però non ha sortito gli effetti desiderati.

Da uno che ha giocato dal 2004 al 2013 (qualche pausa dopo WOTLK e CATA).

P.s. la persona con cui convivo l'ho conosciuta su WoW
iorfader07 Agosto 2014, 10:09 #7
il problema di wow, e lo dico da fan che gioca da warcraft 2 e che ancora gioca in lan warcraft 3 e che ha giocato fino ad un mese fa a wow, è che intanto le persone dentro il gioco, sono delle grandissime merde, senza mezzi termini, per fare un raid devi avere amicizie, non ti prendono se non hai armatura ed armi di un certo livello, ti devi fare il culo per mesi per prenderti quello che ti serve per i raid, ed al minimo errore ce l'hai tutti contro come fossi un ritardato, se sei tank, come me, non ve lo dico proprio. ormai dentro al gioco c'erano shout da ogni dove di gente che ti offriva livellaggio facile ma che ti voleva parlare su skype per spillarti soldi, migliaia di siti web che ti vendono la possibilità di entrare in un raid alla massima difficoltà mentre gli altri fanno tutto al tuo post, e tu prendi tutti i drop e gli achievement. la blizzard non fa nulla. c'è gente che non ti invita nei raid se non gli dai migliaia di pezzi d'oro e poi vuole anche i drop per se, devi fare i raid sperando che il loot master di turno non si prenda tutto e rispetti gli altri.....è diventato ingiocabile. ora con draenor, hanno ricreato le razze originali migliorandole graficamente.... ma lasciando tutto il resto del mondo di gioco con una grafica ottocentesca per non perdere i clienti ovviamente, dato che la gente gioca a wow con pc da 10 anni fa....insomma lo capite anche voi che poi uno si rompe il razzo. oltre al fatto che si sono messi a vendere (quasi 1 al mese) mount sullo store blizzard con soldi veri, ed ok, nessuno obbliga a comprare, ma se sei pro nel gioco, vuoi tutto....insomma usano la psicologia per fregarti... addio mondo di warcraft. ci rivediamo su warcraft 4

p.s. come epoc sono contento di aver speso i miei soldi lì.
Titanox207 Agosto 2014, 10:10 #8
trovo anche io assurdo l'abbonamento mensile, sono soldi che mai darò per un videogioco così come non comprerò mai alpha o early access su steam.
Però per chi è appassionato non ci vedo nulla di strano, ognuno ha le sue passioni e usa i soldi come vuole
koni07 Agosto 2014, 10:17 #9
io non gioco pero non trovo male l'idea di far pagare se vuoi giochi gratis prendi altro cosi riesci a separare gli utenti e i prodotti
vorrei la stessa cosa suoi siti di hardware un sito gratis tipo hwup e uno pro a pagamento senza tutti gli articoli promozionali di cui ormai sono pieni siti come questo
speriamo che qualcuno lo capisca e si faccia come sulla televisione generalista e gratis per tutti e a pagamento per chi vuole contenuti diversi
Aenil07 Agosto 2014, 10:26 #10
Originariamente inviato da: koni
vorrei la stessa cosa suoi siti di hardware un sito gratis tipo hwup e uno pro a pagamento senza tutti gli articoli promozionali di cui ormai sono pieni siti come questo
speriamo che qualcuno lo capisca e si faccia come sulla televisione generalista e gratis per tutti e a pagamento per chi vuole contenuti diversi


ci sono siti che lo fanno da anni ma i contenuti sono ben diversi come qualità e quantità, come idea ci sta ma poi dovrebbe fare decisamente molti più articoli qui su hw up e altri siti concorrenti che si comportano analogamente.. insomma prova a tirare via le notizie "promozionali" o quelle ad esempio di nino che giustamente (per loro) cercano di generale molte visualizzazioni tramite mezzucci, ci rimane poco poco..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^