Wolfenstein The New Order posticipato al 2014

Wolfenstein The New Order posticipato al 2014

Lo sviluppo sui nuovi formati costituisce una sfida per gli autori di videogiochi: è uno dei motivi che hanno portato al posticipo del nuovo Wolfenstein.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
 

Pete Hines, vice president di Bethesda, ha confermato che il rilascio di Wolfenstein The New Order non è più previsto per la prossima stagione natalizia ma per il 2014. Ha detto che il posticipo dipende dalla necessità di dover rifinire il gameplay multistrato che vanta il nuovo sparatutto e dalle sfide nello sviluppare per gli hardware di prossima generazione.

Wolfenstein The New Order

"Lavorare contemporaneamente sulla prossima e sull'attuale generazione ha certamente avuto un ruolo in questo ritardo, perché si sviluppa per due cose sostanzialmente diverse tra di loro", ha detto Hines a Polygon. "E incide anche il fatto che l'hardware della nuova generazione abbia subito variazioni nel corso del tempo".

"Ma naturalmente la cosa più importante è il lavoro di rifinitura. Non stiamo realizzando semplicemente uno sparatutto, ma un gioco con elementi di guida, narrazione avanzata, sezioni stealth: e ognuna di queste parti deve essere eccellente", conclude.

Annunciato nello scorso maggio e in sviluppo presso il team svedese MachineGames, New Order è ambientato nel 1960 in una realtà alternativa in cui i Nazisti hanno vinto la seconda guerra mondiale. I giocatori assumono il ruolo dell'eroe di guerra americano B.J. Blazkowicz e devono lanciare una "contro-offensiva" contro il potere Nazista.

Per tutti i dettagli vi rimandiamo alla nostra anteprima di Wolfenstein The New Order.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dobermann7702 Agosto 2013, 12:06 #1
NOOO!

Uhm, mi prendero' la nuova scheda video solo per Battlefield 4 o aspettero' il 2014?
lokhaman02 Agosto 2013, 22:26 #2
solo per bf4 ovviamente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^