Wii: il nuovo nome di Nintendo Revolution

Wii: il nuovo nome di Nintendo Revolution

Nintendo ha finalmente svelato il nome definitivo della sua console di nuova generazione. La presentazione ufficiale, come precedentemente annunciato, avverrà al prossimo E3.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:35 nel canale Videogames
Nintendo
 

Nintendo ha finalmente svelato il nome definitivo della sua nuova console, precedentemente nota con il nome di Revolution. Sarà, dunque, Wii il marchio da associare a Nintendo in questa nuova fase della storia del colosso videoludico nipponico.

Si tratta certamente di un nome anticonvenzionale, con il quale Nintendo vuole fornire contemporaneamente molteplici significati. Wii ha la stessa pronuncia del pronome inglese "we", noi, che enfatizza il fatto che la console è per tutti.

Inoltre, può essere ricordato dalle persone di tutto il mondo senza problemi di pronuncia e senza ricorrere ad abbreviazioni. Wii è caratterizzato da due "ii" affiancate che simbolizzano sia l'immagine di persone riunite per giocare, sottolineando il lato aggregativo e ludico, sia la particolarità del controller, sul quale Nintendo non ha mai fatto mistero di puntare tutto, o quasi.

Nintendo Wii

A questo proposito, potete osservare questo simpatico video che svela il nuovo nome della console. Inoltre la scelta di Wii come nome di una console porta qualcosa di rivoluzionario nel mondo dei videogames rendendolo unico ed originale rispetto alla massa.

Quella dell'annuncio del nuovo nome della console è una tappa importante della fase di pubblicizzazione della nuova macchina di Nintendo, ma è solamente una delle ultime rispetto al rilascio di una serie di notizie che hanno certamente incuriosito tutti i fan della società nipponica, e del mondo videoludico in generale. Ultimamente, tra le altre cose, si è, infatti, parlato di hardware (qui e qui), di prezzi dei giochi, dei giochi che faranno parte del lancio della console e della possibile data di commercializzazione.

Nintendo Wii, come precedentemente annunciato, sarà mostrato al pubblico in occasione della conferenza pre-E3 che si terrà il 9 maggio al Kodak Theatre, sede storica della Notte degli Oscar.

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alucard8328 Aprile 2006, 12:40 #1
Capisco il concetto che si vuole comunicare, l'utenza che si vuole raggiungere, la Nintendo Difference che ha sempre caratterizzato questa società è presente più che mai....

.....tutto quello che volete, maaaaaaa....


Preferivo Revolution.......Wii fa proprio schifo da pronunciare.......poi sarò anche il primo a comprarlo, dato che Nintendo sino ad oggi non mi ha mai deluso, e vivere senza Super Mario, Zelda e compagnia, non se ne parla neanche, però, dai ragazzi......da pronunciare è proprio brutto, almeno da noi italiani
norfildur28 Aprile 2006, 12:41 #2



Certo che stanno messi bene alla Nintendo...
Speriamo che la console sia mooooooooolto meglio del nome!
velociraptor6828 Aprile 2006, 12:42 #3
A questo punto l'avrei chiamata Man-lo. Nintendo Man-lo... suona bene.
TROJ@N28 Aprile 2006, 12:49 #4
Revolution sarebbe stato d'un patetico .... wii....lulu c'est moi!
s4ndro28 Aprile 2006, 12:52 #5
anche a me non piace.. sarà abitudine
MiKeLezZ28 Aprile 2006, 12:52 #6
Originariamente inviato da: s4ndro
anche a me non piace.. sarà abitudine

sarà perchè ti amo?
kenjcj200028 Aprile 2006, 13:00 #7
basta che sia davvero rivoluzionaria a costo di andare contro le attuali regole del mercato io amo nintendo x questo il nome sinceramente non mi interessa
enjoymarco28 Aprile 2006, 13:05 #8
la nuova consolle napoletana: wii.... jamme belli!
die8128 Aprile 2006, 13:06 #9
guardate che wii si pronunciaq uguale in tutto il mondo...è stato scelto anche per questo...quindi chi dice "suona male per noi italiano) nn ha capito molto come si pronuncia
bronzodiriace28 Aprile 2006, 13:15 #10
manca ancora un segreto in merito al revolution.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^