Warren Spector pensa ancora a Deus Ex

Warren Spector pensa ancora a Deus Ex

Il celebre game designer dichiara di voler tornare al lavoro sulle atmosfere e il gameplay dei due Deus Ex.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:58 nel canale Videogames
 
Sebbene Warren Spector adesso faccia parte di Junction Point, software house creata proprio da lui, e sia al lavoro sul recentemente svelato progetto (che è peraltro realizzato con l'ausilio del Source Engine), ha ancora voglia di lavorare alle ambientazioni e al gameplay della serie Deus Ex, la quale gli aveva fornito una bella fetta di notorietà ai tempi in cui lavorava per Ion Storm.

In un'intervista rilasciata alla rivista PC Zone, Spector rivela che la serie Deus Ex non è affatto esaurita e che è ancora possibile costruire tanti giochi che la riguardano. Inoltre, molte storie possono ancora essere raccontate in quel mondo.

Il problema è che i diritti dei Deus Ex sono rimasti nelle mani dell'antico produttore, ovvero Eidos Interactive. Pertanto, perlomeno in tempi brevi, non sarà possibile rivedere Spector attivo su questa serie. Oltre che ai Deus Ex, in passato Spector ha lavorato sugli Ultima Underworld, sui System Shock, sui Thief.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HackaB32117 Luglio 2006, 10:03 #1
Speriamo che riparta dal meraviglioso Deus ex 1 e si scordi quella ciofeca del 2.
dema8617 Luglio 2006, 10:04 #2
Spero che non ci sia un seguito se non di livello pari agli altri...
se dovessero svilire anche deus ex non gradirei...
Snyto17 Luglio 2006, 10:07 #3
Originariamente inviato da: HackaB321
Speriamo che riparta dal meraviglioso Deus ex 1 e si scordi quella ciofeca del 2.


quoto al 200%

anke a me piace d + il primo deusex
il secondo si abbozza ma non è comunque bello come il primo
ThePunisher17 Luglio 2006, 10:16 #4
Quoto dema... già il 2 mi ha deluso un bel po'...
lowenz17 Luglio 2006, 10:20 #5
Il 2 non era malaccio una volta PESANTEMENTE modificato a livello di interfaccia (HUD) e texture: semplicemente però aveva livelli millimetrici, a causa dell'uso dell'Unreal Engine 2 (+vari shader) quando ancora non c'erano macchine in grado di gestirlo bene.

Spero anche in un seguito di Thief DS
fabrylama17 Luglio 2006, 10:31 #6
il 2 era malaccio... npon aveva le abilità e le missioni non si potevano completare in modi diversi... insomma una vera delusione tanto più che in deus ex 1 a seconda di cosa si sceglieva di fare la storia cambiava completamente in modo da adattersi alle scelte fatte, nel 2 niente di tutto questo, è diventato come qun qualsiasi gioco sparatutto.
paulgazza17 Luglio 2006, 10:38 #7
Originariamente inviato da: fabrylama
il 2 era malaccio... npon aveva le abilità e le missioni non si potevano completare in modi diversi... insomma una vera delusione tanto più che in deus ex 1 a seconda di cosa si sceglieva di fare la storia cambiava completamente in modo da adattersi alle scelte fatte, nel 2 niente di tutto questo, è diventato come qun qualsiasi gioco sparatutto.


Ok, il 2 non aveva le abilità e l'esperienza,
ma non c'erano tutti questi bivi che volevano farci credere... come nel 2, solo nell'ultimo livello ci si poteva comportare in maniera da influenzare il finale.
C'era + varietà, ma limitata ad aspetti marginali

Ad ogni modo, il discorso del seguito riguarda il brand, l'ambientazione e la storia, tutte cose che nei primi episodi non erano male... riguardo l'aspetto tecnico (interazione, grafica e interfaccia), sono cose che vanno realizzate e valutate episodio per episodio
lowenz17 Luglio 2006, 10:39 #8
E' vero, la componente RPG è stata quasi tolta, ma l'ambientazione è rimasta fedele allo spirito dell'originale
Ciaba17 Luglio 2006, 11:18 #9
...spero riescano a continuare la storia. Deus-ex finiva con 3 scenari possibili, Deus-ex 2 sviluppa solo uno di questi(la fusione di Danton con Elios), forse anche il meno interessante dei tre, quindi ne resterebbero ancora due da raccontare.
Il secondo episodio è deludente da molti punti di vista. Se la storia nn è male in se e anzi, però lo sviluppo è decisamente giocattoloso e questo ha cancellato tutto l'aspetto real-tragico del primo episodio. Senza contare poi linearità eccessiva, location ridotte all'osso(un caricamento ogni 50 metri), e la realizzazione ambientale(case di 2 piani alte due volte il nostro PG....vedi quartieri delle cittadine mediorientali).
Ventresca17 Luglio 2006, 11:30 #10
dopo quella porcata del 2....... in questo periodo ci vorrebbe davvero un capolavoro del calibro del primo deus ex, sia come trama che come struttura di gioco. Il secondo capitolo, anche se alcune testate non lo hanno mai ammesso (ign.com), è solo un giochillo da console riconvertito per computer con fretta e disinteresse, dove la libertà d'azione e le supermappe del primo andavano a farsi benedire.......

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^