Warner fa arrabbiare ancora i giocatori PC con la gestione dei DLC di Mortal Kombat X

Warner fa arrabbiare ancora i giocatori PC con la gestione dei DLC di Mortal Kombat X

Un membro di Netherrealm Studios ha confermato che la seconda ondata di personaggi aggiuntivi per Mortal Kombat X non sarà disponibile per la versione PC del gioco.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
Warner Bros.Mortal Kombat
 

Il responsabile dei rapporti con la community di Netherrealm Studios ha confermato su un forum che i nuovi contenuti per Mortal Kombat X annunciati ieri rimarranno un'esclusiva per le versioni console del gioco. Si tratta del cosiddetto Kombat Pack 2, con lo Xenomorfo di Alien, Leatherface della serie horror The Texas Chainsaw Massacre, Triborg (una fusione tra i robot Smoke, Cyrax e Sekto) e Bo’Rai Cho.

Mortal Kombat X

È la seconda volta che Warner Bros. trascura l'utenza PC dopo il famigerato caso dei malfunzionamenti della versione PC di Batman Arkham Knight. A causa delle scarse performance Batman Arkham Knight venne ritirato dal mercato per poi farvi ritorno in una versione non ancora completamente ottimizzata per tutte le configurazioni, il che costrinse Warner a mettere in piedi una campagna di rimborsi.

Mortal Kombat X è il nono videogioco più venduto del 2015 nel Nord America secondo le statistiche di The NPD Group. Stando a dati SteamSpy sono state vendute 500 mila copie del gioco solamente su Steam. Unendo questi dati al fatto che la conversione per PC dei contenuti di espansione difficilmente può arrecare problemi di incompatibilità o di prestazioni, risulta arduo spiegare la decisione di Warner di escludere il PC.

Anche Mortal Kombat XL, una raccolta degli ultimi DLC per Mortal Kombat X, è previsto solamente per PS4 e Xbox One. Ricordiamo che la versione originale di Mortal Kombat X per PC era stata sviluppata da High Voltage Software, un team indipendente che all'E3 2015 ha annunciato un lavoro per Oculus Rift intitolato Damaged Core.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^