Warner annuncia Guardians of Middle-earth, nuovo gioco Monolith Productions

Warner annuncia Guardians of Middle-earth, nuovo gioco Monolith Productions

Viene definitito multiplayer online battle arena game per console e debutterà su Xbox LIVE Arcade e PlayStation Network a fine 2012.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:31 nel canale Videogames
XboxPlaystationMicrosoftSony
 

Warner Bros. Interactive Entertainment ha rivelato ufficialmente Guardians of Middle-earth, appartenente al genere che definisce multiplayer online battle arena. Il gioco è sviluppato da Monolith Productions e arriverà entro la fine del 2012 nei formati Xbox Live Arcade e PlayStation Network.

Guardians of Middle-earth è un prodotto espressamente dedicato ai fan de Il Signore degli Anelli e del suo antefatto, Lo Hobbit. Presenterà, infatti, alcune scene tratte dall’atteso film The Hobbit: An Unexpected Journey, diretto da Peter Jackson e prodotto da New Line Cinema e MGM, che arriverà nelle sale cinematografiche nel prossimo mese di dicembre. Nel videogioco appariranno per la prima volta alcuni dei personaggi che poi potranno essere visti al cinema.

Guardians of Middle-earth consente fino a un massimo di 10 giocatori di confrontarsi in sfide competitive multiplayer 5 contro 5 in arene di gioco ambientate nell’epico mondo della terra di Mezzo. Il gioco offre più di 20 iconici guardiani come Sauron, Gollum, Thráin e altri, che i giocatori potranno controllare in partite di tipo PVP (Player Vs Player). I giocatori potranno collegarsi con altri utenti tramite il sistema di comunicazione vocale in game, accedere a statistiche online e classifiche dove tenere traccia dei propri amici, delle vittorie e delle sconfitte.

"Il genere MOBA è molto popolare tra i giocatori Pc e siamo molto emozionati di portare anche su console il folklore della terra di Mezzo", ha dichiarato Samantha Ryan, Senior Vice President, Production and Development di WBIE. "Gli eroi e i cattivi della terra di Mezzo sono stati creati in maniera perfetta per amalgamarsi con il gameplay di un MOBA, consentendo agli sviluppatori di creare dei guardiani con abilità e skill di alto livello che i giocatori dovranno apprendere".

Guardians of Middle-earth sarà disponibile per 1200 Microsoft Points su the Xbox Live Marketplace per Xbox 360 e per € 14,99 su PlayStation Network.

Monolith Productions è stata fondata nel 1994 e ha sede a Kirkland, Washington. l primo gioco degno di nota lo pubblica nel 1997, si tratta di Blood. Da ricordare anche Shogo: Mobile Armor Division, uscito nel 1999, avventura interplanetaria a bordo di giganteschi robot con un arsenale di armi decisamente potente. Blood II: The Chosen e Shogo utilizzavano la prima versione della tecnologia Lithtech che, in una veste ampiamente potenziata, sta alla base anche dei due F.E.A.R.

Nel 2000, Monolith è artefice anche dell'ottimo No One Lives Forever, sparatutto in prima persona contestualizzato in un'atmosfera canzonatoria da spy-story anni '60. Un seguito, altrettanto interessante, di NOLF è stato rilasciato nel 2002. Un altro gioco di Monolith che sarà ricordato da chi scrive negli anni è Aliens vs Predator 2, datato 2001. Sono di Monolith anche Tron 2.0 e The Matrix Online. Prima di F.E.A.R. 2, Monolith si è concentrata sui due Condemned, mentre recentemente ha curato lo sviluppo di Gotham City Impostors.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^