Warhorse Studio annuncia il cast di Kingdom Come: Deliverance

Warhorse Studio annuncia il cast di Kingdom Come: Deliverance

Il team ha prodotto oltre 240 minuti di cutscene. Le scene hanno visto la partecipazione di oltre 50 attori, tra i quali Brian Blessed e Tom McKay.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 10:51 nel canale Videogames
 

Warhorse Studios ha condiviso qualche aggiornamento sullo sviluppo di Kingdom Come: Deliverance. In un nuovo video gli sviluppatori approfondiscono la produzione delle cutscene presso Warhorse Studios. Con il loro Motion Capture Studio interno, il team ha prodotto più di 240 minuti di cattura delle sequenze d'intermezzo di Kingdom Come: Deliverance. Oltre a Brian Blessed (Robin Hood - Principe dei Ladri, Alexander) e Tom McKay (Kill Command), sono stati coinvolti oltre 50 attori provenienti dalla Repubblica Ceca, dalla Gran Bretagna e dagli Stati Uniti.

Warhorse Studios sottolinea il realismo e l’accuratezza storica in tutti gli aspetti di Kingdom Come: Deliverance. Per supportare la forte componente storica, molti dei personaggi non giocabili sono veri personaggi storici realmente esistiti. Con Brian Blessed, Warhorse Studios si è assicurata il talentuoso attore britannico che interpreta il ruolo di Lord Konrad Kyeser, un famoso ingegnere militare tedesco che aiuterà il giocatore nel suo viaggio.

Nei due mesi trascorsi presso Warhorse Studios, Tom McKay ha dato vita ad Henry, l’eroe principale di Kingdom Come: Deliverance. Henry vuole vendicare la sua famiglia e prendere la spada forgiata con suo padre, interpretato da Matthew Wolf. Con l’aiuto del giovane Lord Hans Capon, interpretato da Luke Dale, Henry viene catapultato in una guerra per combattere le forze degli invasori.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bestio07 Aprile 2017, 16:00 #1
Direi che stanno lavorando bene, non vedo l'ora che esca!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^