Warhammer Online in Europa grazie a GOA

Warhammer Online in Europa grazie a GOA

La società francese ha annunciato che si incaricherà della distribuzione dell'atteso MMORPG di Mythic Entertainment nel territorio europeo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:42 nel canale Videogames
 
I fan del fantastico mondo di Warhammer apprenderanno positivamente la notizia che la società francese GOA ha deciso di distribuire il MMORPG Warhammer Online: Age of Reckoning in territorio europeo. GOA fa parte di France Telecom ed è specializzata nella distribuzione di giochi online.

Warhammer Online: Age of Reckoning

D'altra parte, Warhammer Online ha subìto diverse interruzioni durante le varie fasi dello sviluppo, anche se sembra acquisire nuova linfa da quando è nelle mani del collaudato team Mythic Entertainment, già responsabile di un MMORPG del calibro di Dark Age of Camelot. La notizia dell'accordo sulla distribuzione del gioco, comunque, è stata accompagnata dal rilascio di foto inedite, alcune delle quali le vedete in questa pagina.

La strategia di distribuzione sarà notevolmente differente rispetto a quella a cui siamo abituati con altri MMORPG, World of Warcraft compreso. Infatti, sia il rilascio del gioco che dei vari contenuti aggiuntivi avverranno contemporaneamente sia un Europa che negli Stati Uniti. Warhammer Online: Age of Reckoning sarà, pertanto, disponibile a partire dall'autunno del 2007.

Warhammer Online: Age of Reckoning

E' stato lanciato anche un sito ufficiale europeo del MMORPG di Mythic Entertainment. Questo è disponibile anche in italiano e va visitato perché contiene importanti informazioni, tra cui il fatto che Warhammer Online sarà completamente localizzato in inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MesserWolf09 Giugno 2006, 09:28 #1
Ha un avversario forte: Wow, anche se nell'autunno 2007 sarà già passato un anno dall'espansione, chissà che per allora il fenomeno wow non si fiacchi.

Cmq rischiosa la scelta di localizzarlo subito in tutte quelle lingue, rischiano di disperdere molto i giocatori, si vede che non ammettono l'insucesso
Kominus09 Giugno 2006, 10:36 #2
Avere i server europei localizzati in almeno tedesco e francese va diventando sempre più uno standard. Più inusuale, in effetti, la localizzazione spagnola e soprattutto italiana, ma la goa ha già l'esperienza di daoc per questo ed evidentemente si è fatta bene i conti e gli conviene. Per la dispersione dei giocatori non è un problema, perchè in mancanza di server ufficiali localizzati, le community tendono sempre a raggrupparsi in determinati server (vedi ad esempio su wow nel quale crushridge è diventato il server degli italiani, warsong quello dei russi ecc).
Infine il successo del gioco è quasi certo, warhammer è un marchio di sicuro richiamo per una grande massa di giocatori, idem il marchio mythic che in più ha una grande esperienza nel campo mmorpg e quindi è molto improbabile che se ne esca con una schifezza. Quindi sono fiducioso che faranno un bel gioco per la massa (purtroppo aggiungo io, perchè ciò significa appiattirsi senza osare)
Erfico09 Giugno 2006, 11:32 #3
beh. come mythic e warhammer sono marchi di richiamo... per chi ha giocato a daoc su vortigern dagli albori, i nomi GOA e Ginofelino sono campane d'allarme
e come si era soliti dire... patchano dopo la smau ^^
Kominus09 Giugno 2006, 11:41 #4
no, al massimo cto e ginofelino sono nomi da paura. Ma dopo millemila "patcho dopo natale", cto e gamersrevolt hanno chiuso e daoc ita è passato in blocco alla goa che in alcune fasi ha trasferito l'utenza di vortigern su deira (mi pare, adesso non ricordo bene). goa ha avuto da sempre l'appalto per i server europei di daoc (e non solo di daoc), e con cto e ginofelino non ha avuto nulla a che fare se non alla definitiva morte di vortigern.
Jopi09 Giugno 2006, 12:10 #5
GOA ha tentato di risollevare daoc ita, non centra nulla con ginofelino & co.
The_misterious09 Giugno 2006, 13:22 #6
news vecchia di 2 giorno ma np
piuttosto i video li trovate qua: http://www.warhammeronline.com/english/home/index.php

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^