Viva Piñata: Microsoft investe su Nintendo DS

Viva Piñata: Microsoft investe su Nintendo DS

La software house sussidiaria di Microsoft, Rare, sta lavorando ad una versione Nintendo DS di Viva Piñata.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
MicrosoftNintendo
 
Al Comic Con di San Francisco, Microsoft ha annunciato una nuova versione di Viva Piñata, rivolta addirittura a Nintendo DS. Il nuovo gioco sarà sviluppato dal team britannico Rare, il quale si è occupato della versione originale di Viva Piñata. All'E3, lo ricordiamo, è stata annunciata anche la versione PC del gioco nato originariamente come esclusiva XBox 360.

Su DS, Viva Piñata ritroverà tutte le creature presenti nella versione XBox 360, e a queste se ne aggiungeranno di inedite. Il cambiamento più importante riguarda il sistema di controllo, adesso ovviamente incentrato sul pennino di DS e sulle caratteristiche proprie della console portatile di Nintendo. Per il resto, il gioco sarà incentrato sulle note caratteristiche: personalizzare le creature, nutrirle, istruirle, proteggerle e curare il giardino nel quale vivono. La versione DS di Viva Piñata supporta il gioco online tramite Nintendo Wi-Fi Connection.

Viva Piñata

Il legame tra Rare e Nintendo si rinnova. La software house britannica ha, infatti, lavorato in esclusiva per il colosso nipponico fino al 2002. In seguito, Microsoft si è impossessata, dapprima, del pacchetto di maggioranza di Rare, per poi acquisire il pieno controllo della software house. Operazione costata 377 milioni di dollari.

All'E3 Microsoft ha annunciato una sorta di seguito di Viva Piñata, rivolto in esclusiva a XBox 360. Il nuovo capitolo della serie è sviluppato da Krome Studios, si chiama Party Animals e si configura come una compilation di mini-giochi.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro01 Agosto 2007, 10:12 #1
Bongio201 Agosto 2007, 10:17 #2
Non mi sembra uno scandalo, per ora la MS non ha una console portatile, anzi così aumenta pure la concorrenza verso Sony...
Gerardo Emanuele Giorgio01 Agosto 2007, 10:22 #3
"per ora la MS non ha una console portatile"

sta frase mi fa paura
ion201 Agosto 2007, 10:27 #4
Sul ds Viva pinata venderà 10 volte di più rispetto al 360, mi sembra una politica condivisibile.
Dark Schneider01 Agosto 2007, 10:29 #5
Il DS è la gallina dalle uova d'oro. Non mi stupisco di un simile sviluppo sulla console Nintendo.
whattie089n01 Agosto 2007, 10:45 #6
tanto ms puo investire su rare tutti i suoi migliardi di dollari a sua disposizione, ma non rimpiazzera mai il vecchio team rare. dubito fortemente della qualita di ogni gioco sviluppato rare da starfox advendures fino a Viva Piñata che dovra uscire.

microsoft l'unica cosa che ha acquito comprando rare non è un team, ma le licenze di di killer instinct, banjo, conker... perfect dark, quest'ultimo gia rovinato con lo zero. tra l'altro è visibile a mille miglia che sono tutti giochi "nintendiani" sopratutto banjo.
anima.lamu01 Agosto 2007, 11:13 #7

@ whattie089n

...migliardi...

tutto ma questo no

enrsil198301 Agosto 2007, 11:19 #8
La RARE quando produceva per la grande N ha sfornato Banjo-Kazooie, Banjo-Tooie e Conker Bad Fur Day, solo per citare i 3 che mi piacciono di più.

Adesso la qualità dei giochi che fanno sta scendendo, ma era prevedibile...

Comunque la scelta di produrre per Nintendo DS è condivisibile, dopotutto è sempre una software house, e il suo scopo è quello di fare soldi.
-Hämmër-01 Agosto 2007, 11:28 #9
Ma si e' giusto !
Quando sommi tante miglia.....diventano... migliardi !


Motosauro01 Agosto 2007, 11:41 #10
Originariamente inviato da: anima.lamu
...migliardi...

tutto ma questo no


Originariamente inviato da: -Hä
Ma si e' giusto !
Quando sommi tante miglia.....diventano... migliardi !




beh, io la distanza terra-luna la misuro in metrardi (sto conducendo anche una mia battaglia perché vengano riconosciuti come unità di misura)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^