Virtua Tennis 4 supporterà Kinect

Virtua Tennis 4 supporterà Kinect

SEGA ha confermato la compatibilità del suo nuovo titolo dedicato al mondo del tennis con la periferica di casa Microsoft.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:24 nel canale Videogames
Microsoft
 

SEGA ha annunciato che Virtua Tennis 4 supporterà Kinect, PlayStation Move e Wii MotionPlus. Il prossimo capitolo della famosa saga arcade sarà pertanto il primo gioco di tennis a fare uso della nuova periferica di motion sensing prodotta da Microsoft.

Nel gioco sarà presente un nutrito roster di giocatori, tra cui Rafa Nadal e Roger Federer ed Andy Murray.

"Virtua Tennis 4 rappresenta un profondo miglioramento per una delle serie più amate di SEGA", ha commentato Gary Knight, Vice Presidente Senior della divisione marketing presso SEGA Europe e SEGA of America. "La nuova tecnologia ha permesso lo sviluppo di stili di gioco innovativi, il che significa che Virtua Tennis può raggiungere un livello di realismo che non si è mai visto in precedenza nel genere dedicato al tennis".

Al di là delle solite discutibili dichiarazioni del reparto marketing ancora non sappiamo come sarà sfruttato effettivamente il nuovo device all'interno del gioco. Rimaniamo quindi in attesa di ulteriori dettagli.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
!max!24 Gennaio 2011, 13:11 #1
- lag per quel che riguarda i movimenti del giocare rispetto al comando impartito via pad
- giocatori che sembravano sempre "scivolare" rispetto al terreno di gioco
- tanti altri bug minori.......

prima di implementare kinetic su Virtua Tennis, ce ne è di lavoro da fare guardando le precedenti versioni! speriamo ne abbiamo tenuto conto altirmenti il solo kinetic non potrà dare quel "qualcosa in più" anzi, rischierà di impasticciare ancor di più il tutto...

Purtroppo i sensori tipo kinetic sono una moda e come tale vi è quasi l'obbligo che il "nuovo gioco" o la "nuova versione del gioco X" debba averla per forza di cose come nuova feature..........
Buby8424 Gennaio 2011, 13:24 #2
per un gioco come virtual tennis mi sa che il move sia migliore visto che non soffre del lag tipico del kinect cmq e` un gioco da provare
mav8824 Gennaio 2011, 13:32 #3

mah

ho provato il kinect un paio di volte, con ping pong e beach volley. Sono rimasto molto deluso: lag evidentissimi, ma soprattutto totale infedeltà nella resa dei movimenti.
A tennis-tavolo sono davvero bravo e a pallavolo ci gioco, quindi ho un'idea di cosa faccio... il kinect è per casual gamers veri, tipo 40enni che si ritrovano a giocare una sera con gli amici, come succede negli spot.
A ping pong non si riesce a effettuare una variazione, i colpi in diagonale sono quasi un'utopia...
Se ci sono questi problemi con uno sport così "semplice" non oso immaginare col tennis: va bene che Virtua è sempre stato un arcadone (motivo per cui l'ho abbandonato a favore di Top Spin 3), ma se non fanno un lavoro immenso il rischio è di fare a pallate finchè il lag causi l'errore di uno dei due giocatori
!max!24 Gennaio 2011, 13:49 #4
Originariamente inviato da: mav88
ho provato il kinect un paio di volte, con ping pong e beach volley. Sono rimasto molto deluso: lag evidentissimi, ma soprattutto totale infedeltà nella resa dei movimenti.
A tennis-tavolo sono davvero bravo e a pallavolo ci gioco, quindi ho un'idea di cosa faccio... il kinect è per casual gamers veri, tipo 40enni che si ritrovano a giocare una sera con gli amici, come succede negli spot.



guarda che kinetic, il sistema di movimento della WII e tutti i loro parenti sono nati proprio per quello! per far divertire i bambini, i genitori che giocano coi bambini o per fare quattro risate tra amici in una serata di svago! la WII FIT poi ha proprio un target dichiarato che va dai 30 ai 40...
Il problema è chi, oggi come oggi, guarda a tali controller con velleità simulative (auto, sports, ecc) giudicandoli e criticandoli in quell'ottica appunto...
forse tra 10 anni...ma, informaticamente e tecnologicamente parlando, è difficilissimo prevedere il futuro...
mav8824 Gennaio 2011, 13:54 #5
Originariamente inviato da: !max!
guarda che kinetic, il sistema di movimento della WII e tutti i loro parenti sono nati proprio per quello! per far divertire i bambini, i genitori che giocano coi bambini o per fare quattro risate tra amici in una serata di svago! la WII FIT poi ha proprio un target dichiarato che va dai 30 ai 40...
Il problema è chi, oggi come oggi, guarda a tali controller con velleità simulative (auto, sports, ecc) giudicandoli e criticandoli in quell'ottica appunto...
forse tra 10 anni...ma, informaticamente e tecnologicamente parlando, è difficilissimo prevedere il futuro...

Non pretendo di replicare un Rembrandt col move/kinect/wii, ma almeno di giocare a ping-pong decentemente sì!
!max!24 Gennaio 2011, 14:44 #6
Originariamente inviato da: mav88
Non pretendo di replicare un Rembrandt col move/kinect/wii, ma almeno di giocare a ping-pong decentemente sì!


"giocare decentemete" è un parametro puramente soggettivo................
Yrrah24 Gennaio 2011, 17:13 #7
Originariamente inviato da: !max!
"giocare decentemete" è un parametro puramente soggettivo................


Beh personalmente non l'ho mai provato il kinect di persona (perchè mio caro !max! si chiama Kinect e non Kinetic ), ma se da quanto leggo dall'altro utente (mav88) e da quanto sento dire, nei giochi hai praticamente delle mosse preimpostate che avvengono quando fai un movimento simile, e queste mosse sembra che siano molto limitate come numero... alla fine preferisco premere un pulsante. La cosa diventa bella se posso dare mille sfumature di angolazione diverse nei comandi (di qualsivoglia gioco) e possibilmente senza lag.

Certo, "giocare decentemente" è soggettivo entro certi limiti, ma se il Kinect è davvero come sento, quello è oggettivamente NON giocare decentemente
mav8824 Gennaio 2011, 19:28 #8
Originariamente inviato da: Yrrah
Beh personalmente non l'ho mai provato il kinect di persona (perchè mio caro !max! si chiama Kinect e non Kinetic ), ma se da quanto leggo dall'altro utente (mav88) e da quanto sento dire, nei giochi hai praticamente delle mosse preimpostate che avvengono quando fai un movimento simile, e queste mosse sembra che siano molto limitate come numero... alla fine preferisco premere un pulsante. La cosa diventa bella se posso dare mille sfumature di angolazione diverse nei comandi (di qualsivoglia gioco) e possibilmente senza lag.

Certo, "giocare decentemente" è soggettivo entro certi limiti, ma se il Kinect è davvero come sento, quello è oggettivamente NON giocare decentemente


mille sfumature e senza lag credo lo avremo tra 2 generazioni od oltre
Però ecco, il kinect è circa come dici tu: ci sono delle mosse pre-impostate (infatti alcuni colpi "particolari" non me li rilevava, tipo quelli a taglio o dei rovesci particolari) e alla fine il punto lo fa il lag, non la bravura.
Ripeto, la mia esperienza si limita a tennis-tavolo e beach volley, magari in altre cose è bellissimo
cuoresportivo8610 Aprile 2011, 19:48 #9
Scusate l'OFF topic ma non ho trovato nulla, sfrutto questo per una domanda veloce:

in attesa di Virtua Tennis 4 volevo giocare Virtua Tennis 2009, ma è possibile giocare in 2 con 2 gamepad? Come su PES praticamente.


Grazie

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^