Videogiochi negli USA: incremento nelle vendite del 31%

Videogiochi negli USA: incremento nelle vendite del 31%

The NPD Group ha reso pubbliche le statistiche di vendita registrate nel corso del mese di giugno. Modesto incremento sul versante software, ma consistente balzo in avanti per quanto concerne l'hardware.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:37 nel canale Videogames
 
Il risultato maggiormente significativo, valutando le statistiche di vendita relative al mese di giugno negli Stati Uniti, è quello relativo all'incremento nelle vendite dell'hardware legato ai videogiochi. L'incremento è del 34% rispetto al mese di giugno 2006, dovuto perlopiù alla presenza sul mercato di PlayStation 3 e, soprattutto, Wii, sistemi entrambi assenti nello scorso anno.

Le entrate, sul versante hardware, raggiungono la cifra di 398,6 milioni di dollari, mentre le entrate relative agli accessori ammontano a 161,3 milioni di dollari, con un incremento del 58% rispetto allo scorso anno. Se si limita il discorso alle sole console, l'aumento nelle vendite rispetto all'anno scorso è del 69%, con entrate pari a 268 milioni di dollari. È, invece, in lieve regressione il mercato dei dispositivi portatili, con un decremento del 6%.

Nintendo DS rimane l'hardware videoludico più venduto negli Stati Uniti, con 561.900 unità, seguito da Nintendo Wii con 381.800 unità. Il terzo posto è ad appannaggio di Sony PSP (290.100 unità). Seguono PlayStation 2 (270.700), XBox 360 (198.400) e PlayStation 3 (98.500 unità).

Quanto al software, le vendite nel corso di giugno ammontano a 443,9 milioni di dollari, con un incremento del 22%. Complessivamente, il settore fa registrare entrate per 1,1 miliardi di dollari, con un incremento pari al 31% rispetto al mese di giugno del 2006.

Impressionanti le statistiche se si confrontano i primi sei mesi del 2007 con i primi sei mesi del 2006. La vendita di console è sostanzialmente raddoppiata, con entrate pari a 1,7 miliardi di dollari (853,5 milioni di dollari l'anno scorso). Le vendite del software aumentano del 24%, mentre l'intera industria cresce complessivamente del 43% (6,1 miliardi di dollari contro i 4,25 miliardi di dollari dell'anno scorso).

Venendo al software, nel mese di giugno il gioco maggiormente venduto è Mario Party 8 per Nintendo Wii, con 426.200 copie. Il bundle con Wii Play e Wii remote si piazza al secondo posto con 293.200 copie, mentre al terzo e al quarto troviamo Pokemon Diamond e Pokemon Pearl con, rispettivamente, 288.400 e 214.700 copie. Seguono Forza MotorSport 2 (197.400) e Guitar Hero II (197.350 copie per la versione PlayStation 2, 177.600 per la versione XBox 360). Ecco la classifica completa:

  • 1. Mario Party 8--Nintendo--Wii
  • 2. Wii Play with Wii Remote--Nintendo--Wii
  • 3. Pokemon Diamond--Nintendo--DS
  • 4. Pokemon Pearl--Nintendo--DS
  • 5. Forza Motorsport 2--Microsoft--Xbox 360
  • 6. Guitar Hero II bundle--Activision--PS2
  • 7. Guitar Hero II bundle--Activision--Xbox 360
  • 8. Pokemon Battle Revolution--Nintendo--Wii
  • 9. Resident Evil Wii Edition--Capcom--Wii
  • 10. The Darkness--2K Games--Xbox 360
  • 11. Naruto: Ultimate Ninja 2--Namco Bandai--PS2
  • 12. Transformers: The Game--Activision--PS2
  • 13. Tenchu Z--Microsoft--Xbox 360
  • 14. New Super Mario Bros.--Nintendo--DS
  • 15. Tomb Raider: Anniversary--Eidos--PS2
  • 16. Super Paper Mario--Nintendo--Wii
  • 17. Transformers: The Game--Activision--Xbox 360
  • 18. MLB '07: The Show--SCEA--PS2
  • 19. Big Brain Academy--Nintendo--Wii
  • 20. DiRT--Codemasters--Xbox 360

Segnaliamo la posizione ufficiale di Sony Computer Entertainment America a proposito delle statistiche rilasciate da The NPD Group: "Il nuovo prezzo della PlayStation 3 con hard disk da 60 GB, in associazione con il software che abbiamo mostrato all'E3, ha comportato un consistente aumento nelle vendite", sono le parole di Jack Tretton, presidente e CEO di SCEA.

Secondo i dati forniti da SCEA, nelle due settimane successive alla riduzione di prezzo di PlayStation 3, le vendite sono aumentate del 161% per ciò che concerne la console, del 15% per il software e del 60% per le periferiche. Anche nel corso del mese di maggio, prima della riduzione del prezzo al pubblico della console, si registrava un incremento nelle vendite del 21%.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Puddus24 Luglio 2007, 11:43 #1
Nintendo negli states è sempre stata una forza, e questi dati lo confermano sempre di più.
6duca524 Luglio 2007, 11:50 #2
alla faccia dell'incremento del 161%..vendono 100 mila console..cioè la metà della diretta concorrente..
cmq quello che fa pensare sono le 270 mila PS2 che vendono costantemente ogni mese..
per me la sony fa bene a tenere alto il prezzo della play3..tanto ci guadagna già molto con la 2..quando i guadagni verranno meno..vedrete che ci sarà un abbassamento di prezzo, e casualmente inizieranno ad uscire le KA..
threesixty24 Luglio 2007, 11:51 #3
non è il mio genere il wii, il DS mi piace di +, ma ogni statistica mi stupisce davvero, grande nintendo...leader praticamente dappertutto..
ps3 nemmeno 1 gioco tra i primi 20.. e oramai è quasi 1 anno che bazzica negli store USA..
marko.fatto24 Luglio 2007, 11:58 #4
podio tt Nintendo
br31n24 Luglio 2007, 12:01 #5
Sembra che Nintendo attualmente sia una forza in usa, eu e jap.
il tentativo di allagare il parco giocatori cercando di attirare con nuovi metodi di interazione (touch ds e mote wii) persone di solito non interessate alle consolle è stata di sicuro lungimirante e di successo.
Nove giochi su 20 in classifica per ds/wii di cui 6 fra i primi 10 e tutti i primi 4 sono davvero un buon risultato.

Se avesse tentato la strada delle super-prestazioni ad alto costo non si sarebbe distinta dagli avversari ed avrebbe probabilmente avuto risultati molto più mediocri.
Aver allargato il parco utenti la ripagherà anche a lungo termine, come il fatto di vendere da subito la nuova consolle con profitti più che discreti le permetterà di poter investire con più facilità per il futuro.

Anche se molti continueranno a dire che wii e ds vanno perché di moda, io credo proprio che ormai non vi siano dubbi che la nintendo abbia capito cosa la gente voleva in questo momento e non che la gente abbia deciso di volere quello che nintendo le diceva di volere.
Dopotutto una consolle non è come un paio di jeans o un paio di occhiali, se non è divertente la gente smette di comprarla, dubito si obblighi a sentirsi divertita, sarebbe davvero molto difficile.
HW-MLCR24 Luglio 2007, 13:54 #6

Ma i PC?

Ma la classifica del software è solo per le console, oppure i giochi PC non vendono niente?
nonikname24 Luglio 2007, 14:02 #7
Originariamente inviato da: threesixty
ps3 nemmeno 1 gioco tra i primi 20.. e oramai è quasi 1 anno che bazzica negli store USA..


Lancio europeo Ps3 - 23 marzo 2007

Lancio "resto del mondo" PS3 - 17 novembre 2006

Lancio Usa Xbox360 - 22 novembre 2005

lancio Europeo Xbox360 - 2 dicembre 2005

Lancio Jap Xbox 360 - 10 dicembre 2005

Con un anno in più sulle spalle , la lista di giochi disponibili cresce esponenzialmente... io i confronti li farei , come minimo , fra un anno .. quando entrambe le vere next-gen avranno raggiunto la piena maturità software..

Diciamo che fino a quando la gente ha ignorato i problemi hw della Xbox 360 , il debutto anticipato di questa console , ha dato ragione a Microsoft nelle vendite .. ma ormai la storia non è più così : la gente ha cominciato a lamentarsi sul serio è questo si riperquote sulle vendite hw...

Dopo l'ammissione della Microsoft relativa all'inaccettabile numero di console che soffrono di malfunzionamenti hardware generali , l'Xbox360 è in calo del 60%...
MesserWolf24 Luglio 2007, 14:08 #8
Originariamente inviato da: 6duca5
alla faccia dell'incremento del 161%..vendono 100 mila console..cioè la metà della diretta concorrente..
cmq quello che fa pensare sono le 270 mila PS2 che vendono costantemente ogni mese..
per me la sony fa bene a tenere alto il prezzo della play3..tanto ci guadagna già molto con la 2..quando i guadagni verranno meno..vedrete che ci sarà un abbassamento di prezzo, e casualmente inizieranno ad uscire le KA..


I dati del NPD sono quelli del mese di giugno, mentre il 161% è riferito a queste settimane, a seguito della riduzione di prezzo.

Nintendo sta macinando soldi... secondo me ragiungerà i livelli di ps2.

ps2 che cpure continua ad essere per sony una gallina dalle uova d'oro, dato che è praticamente puro guadagno per sony.

Sono pure sorprendenti i dati delle console portatili, sorprendenti almeno per me, dato che sono sempre stato scettico e poco coinvinto nei loro confronti.
spetro24 Luglio 2007, 15:37 #9
Originariamente inviato da: MesserWolf
Sono pure sorprendenti i dati delle console portatili, sorprendenti almeno per me, dato che sono sempre stato scettico e poco coinvinto nei loro confronti.


Ti dirò: io non ne avevo mai avuta una. Ora ho comprato un DS Lite e gioco solo a quello. Ottimo prodotto secondo me.
Sp4rr0W24 Luglio 2007, 16:59 #10
DS forever :-) avevo la prima versione poi mi son comprato il lite :-)

Li ho avuti tutti (tranne il primo gameboy)

GBA Advance
GBA Advance SP
DS
DS Lite

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^