Vendite di giochi per tablet fino a 3,1 miliardi di dollari nel 2014

Vendite di giochi per tablet fino a 3,1 miliardi di dollari nel 2014

La spesa per i videogiochi per tablet salirà fino a coprire un terzo dell'intero settore mobile.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
 

Il mercato globale dei giochi per tablet è destinato a salire fino a 3,1 miliardi di dollari entro il 2014, secondo un report di Juniper Research. La spesa sui giochi tablet coprirà un terzo dell'intero settore mobile videoludico entro il 2016, quando le vendite totali dei giochi mobile saliranno fino a 18,3 miliardi di dollari.

In riferimento all'intero 2011, secondo una stima di Juniper, i giochi per tablet hanno registrato vendite per 491 milioni di dollari. Secondo il report, schermi sempre più grandi e grafica sempre più accurata spingono gli utenti a comprare i giochi per tablet e a propendere per l'acquisto di item in-game che migliorano la loro esperienza videoludica. I tablet, stando alla ricerca, sono i preferiti dai giocatori hardcore, che incontrano meno limitazioni nell'interfacciamento in considerazione della più grande superficie di contatto.

Nel 2011, sono state vendute 55,2 milioni di unità di tablet, con una crescita considerevole rispetto alle 17,6 milioni di unità vendute nell'anno precedente. Secondo Juniper, i prezzi di queste soluzioni stanno diminuendo progressivamente, e questo fenomeno continuerà ad essere tale nei prossimi anni.

Le entrate consentite dai giochi per mobile provengono da diversi modelli di business, come pay-per-download, giochi gratuiti con messaggi pubblicitari o aggiornabili tramite pagamento oppure legati a un modello di in-app purchases.

"Il tablet è il dispositivo ideale per giocare in mobilità", sostiene Charlotte Miller, autrice della ricerca. "Lo schermo è sufficientemente grande per seguire l'azione, a prescindere dall'ingombro delle mani. I proprietari di tablet di solito hanno maggiore disponibilità economica, visto che dispositivi di questo tipo sono spesso acquistati a titolo definitivo senza beneficiare delle agevolazioni degli operatori. Una più alta soddisfazione degli utenti e maggiore disponibilità sul piano economico si traducono in vendite sempre maggiori per questo settore".

Juniper identifica, però, anche delle sfide per il settore, a cominciare da App Store sempre più affollati, piani di dati troppo stratificati che scoraggiano l'uso intensivo del dispositivo, la frammentazione dei sistemi operativi, la parziale copertura della rete in certe parti del mondo, la pirateria e i regolamenti comunitari sui contenuti.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AleK21 Marzo 2012, 12:56 #1
Cifre da capogiro!
Adesso si spiega l'investimento di Apple sul nuovo tipo di display, da me cosiderato superfluo. Non credevo che il mercato videoludico su tablet potesse ambire ad un tale risultato.
argent8821 Marzo 2012, 23:20 #2
Meglio xperia play

Mi chiedo come fanno a generare tali introiti.. Quando finora è solo iPad. In tal senso la frammentazione è un problema ridotto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^