Valve ha approvato un sequel di Half-Life fan-made

Valve ha approvato un sequel di Half-Life fan-made

Prospekt usa gli asset di Half-Life 2 ma non è sviluppato direttamente da Valve, bensì da un fan della serie. Oggi si può pre-acquistare a 8,99€.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 19:01 nel canale Videogames
Half-LifeSteam
 

Prospekt è un gioco stand-alone realizzato da una sola persona, Richard Seabrook, il quale ha impiegato 18 mesi per completare il suo progetto. Il gioco sarà disponibile su Steam l'11 febbraio e, se acquistato prima di quella data, costerà 8,99€, con uno sconto del 10% rispetto al prezzo completo.

Prospekt

Valve ha concesso a Seabrook gli asset di Half-Life 2, oltre che la pesante licenza "in prestito", visto che Prospekt è un vero e proprio seguito rispetto ad Half-Life 2, anche se le vicende sono seguite da una prospettiva differente rispetto a quella di Gordon Freeman. Il protagonista è infatti Adrian Shephard, l'US Marine che abbiamo impersonato nella celebre espansione del primo Half-Life, Opposing Force.

Prospekt è ambientato nella prigione Nova Prospekt durante gli eventi di Half-Life 2, quando Gordon Freeman viene segregato nella raccaforte aliena e Shephard teletrasportato lì dai Vortigaunt per aiutarlo. Come detto, Prospekt è un titolo stand-alone e, quindi, benché usi gli asset di Half-Life 2, non richiede quest'ultimo per funzionare.

Seabrook è un giovane sviluppatore di soli 25 anni che ha realizzato Prospekt come parte della sua candidatura di lavoro a Valve. Sostiene che Prospekt si compone nella versione finale di 13 livelli e che ha una longevità paragonabile a quella di Half-Life 2 Episode One. Ha migliorato anche la grafica dell'ormai vecchio Half-Life 2, ammodernando quasi tutti i contenuti.

Insomma, se Valve non batte un colpo sul prosieguo di Half-Life, non resta che affidarsi ai lavori dei fan come Seabrook.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
oxidized19 Gennaio 2016, 19:10 #1
Bel titolo click-bait, complimenti
D4N!3L319 Gennaio 2016, 21:03 #2
Ma non è un sequel, è un parallequel!
Scruffy19 Gennaio 2016, 21:15 #3
con tutti i soldi che si fa e si è fatta la valve dico io che gli costava fare hl3 e lfd3 ?

le altre sh fanno un gioco l'anno e lei dorme sugli allori....
The_Silver19 Gennaio 2016, 23:44 #4
Perchè scomodarsi quando può semplicemente continuare ad arricchirsi col lavoro degli altri?
Vertex20 Gennaio 2016, 09:10 #5
Originariamente inviato da: Scruffy
con tutti i soldi che si fa e si è fatta la valve dico io che gli costava fare hl3 e lfd3 ?

le altre sh fanno un gioco l'anno e lei dorme sugli allori....


Chissà quanti ne ha fatti di HL3 e quante versioni sono state cestinate perché ritenute non all'altezza...non è facile quando devi per forza creare un capolavoro. Un pò quello che è accaduto con Duke Nukem. Alla fine finisci per non rilasciarlo mai o rilasciare una schifezza
Cmq sono contento per questo episodio...in tempi di magra per gli fps single player è sempre meglio di nulla
hot_blaster20 Gennaio 2016, 09:31 #6
Ma ai capitoli finali di Black Mesa (che alla fine ho deciso di acquistare) ci sta pensando qualcuno?
D4N!3L320 Gennaio 2016, 10:29 #7
Originariamente inviato da: hot_blaster
Ma ai capitoli finali di Black Mesa (che alla fine ho deciso di acquistare) ci sta pensando qualcuno?


Se leggi le news ci stanno lavorando "very hard", probabilmente sarà pronto nel 2020!
Epoc_MDM20 Gennaio 2016, 10:39 #8
Originariamente inviato da: Scruffy
con tutti i soldi che si fa e si è fatta la valve dico io che gli costava fare hl3 e lfd3 ?

le altre sh fanno un gioco l'anno e lei dorme sugli allori....


E ci sarà un motivo se sono costrette a fare un gioco l'anno (ovviamente copiato dai precedenti)... Semplicemente il main business di Valve non è più essere una Software House di video game.
steffsoulman21 Gennaio 2016, 08:44 #9
In attesa che qualche giovane e appassionato sviluppatore si decida a mettere mano al vecchio UNREAL 1, mi accontenterò di questo.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^