Valve: Dota 2 deludente su tablet per via dei limiti hardware

Valve: Dota 2 deludente su tablet per via dei limiti hardware

Gabe Newell di Valve ha detto che lo studio ha lavorato a lungo sulla versione di Dota 2 per tablet, ma l'esperimento si è rivelato un fallimento.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
 

Da un punto di vista hardware, i tablet dell'attuale generazione non sono sufficientemente potenti per Dota 2. Lo dice Gabe Newell, direttore di Valve, in un'intervista a Kotaku. "Abbiamo lavorato per fare in modo che Dota 2 girasse su tablet, ma ci siamo interrotti perché i risultati erano deludenti", sono le parole di Newell.

Dota 2

"Ma la buona notizia è che i tablet si stanno evolvendo molto velocemente, quindi avremo molto presto, sia noi che altri sviluppatori, le prestazioni che ci servono per convertire i nostri giochi", aggiunge il direttore.

La piattaforma digitale di Valve, Steam, ha recentemente raggiunto il record di sei milioni di utenti collegati contemporaneamente. Il risultato è attribuito al numero maggiore di vendite che si verifica nella stagione autunnale, ma anche a Dota 2. Attualmente in fase di beta, Dota 2 ha raggiunto un picco di 170.248 giocatori collegati insieme.

Dota 2 diventa sempre più popolare, anche se ancora non è disponibile la versione definitiva. Durante il PAX Prime, che si è svolto a Seattle tra il 31 agosto e il 2 settembre, si è infatti tenuto il torneo The International 2, con un montepremi complessivo addirittura di 1,6 milioni di dollari. Montepremi superato solo dal Season Two Championship di League of Legends.

Sotto potete vedere un video in cui i 16 team che hanno partecipato al torneo rilasciano le loro dichiarazioni sulla competizione e su Dota 2.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rigelpd11 Dicembre 2012, 11:47 #1
Ma questa mania di usare gli acronimi a tutti i costi non la perdiamo mai? Magari ad un certo punto dell'articolo si potrebbe anche mettere il nome del gioco per esteso, una volta almeno, come se costasse chissà quanto!
Lanzus11 Dicembre 2012, 11:52 #2
Originariamente inviato da: rigelpd
Ma questa mania di usare gli acronimi a tutti i costi non la perdiamo mai? Magari ad un certo punto dell'articolo si potrebbe anche mettere il nome del gioco per esteso, una volta almeno, come se costasse chissà quanto!


Defense Of the Ancient è un marchio registrato di Blizzard. Il gioco si chiama per davvero DOTA2 per motivi di copyright. C'era una causa in ballo tra l'altro tra blizzard e valve risolta poi con un accordo.
hayato11 Dicembre 2012, 11:53 #3
ehm.. veramente il gioco si chiama Dota 2 e basta. Non è l'acronimo. http://store.steampowered.com/app/570/

ma tant'è che è sempre bello criticare a prescindere.
Capozz11 Dicembre 2012, 12:37 #4
A prescindere, come si fa a giocare ad un moba su un tablet ? Mouse e tastiera sono obbligatori.
JackZR11 Dicembre 2012, 13:17 #5
La Gameloft pare essere di ben altro avviso:
https://play.google.com/store/apps/....ANMP.GloftHOHM
Bivvoz11 Dicembre 2012, 13:45 #6
Originariamente inviato da: Capozz
A prescindere, come si fa a giocare ad un moba su un tablet ? Mouse e tastiera sono obbligatori.


Io sono tradizionalista e secondo me mouse e tastiera sono insostituibili, però penso che un rts da giocare con il touch sia una figata.
Forse non in maniera "professionale" non da torneo dove si usano tutte le scorciatoie e i segnalibri da tastiera, ma in sp in relax (cioè proprio giocando) sarebbe molto bello.
Non su un tablet però... su un bello schermone almeno 23 pollici
Capozz11 Dicembre 2012, 14:33 #7
Originariamente inviato da: Bivvoz
Io sono tradizionalista e secondo me mouse e tastiera sono insostituibili, però penso che un rts da giocare con il touch sia una figata.
Forse non in maniera "professionale" non da torneo dove si usano tutte le scorciatoie e i segnalibri da tastiera, ma in sp in relax (cioè proprio giocando) sarebbe molto bello.
Non su un tablet però... su un bello schermone almeno 23 pollici


Un RTS sicuramente è giocabilissimo e piacerebbe anche a me, un MOBA imho è impossibile o, quantomeno, è macchinoso, complicato e lento.
CerealeFurbo11 Dicembre 2012, 19:42 #8

LOL?

Un MOBA, e per giunta questo che è frenetico da morire (ma vale anche per gli altri in realtà, su un tablet? Fortuna che non ci sono riusciti, anche se reputo virtualmente impossibile giocarci su un'interfaccia touch. Rigorosamente tastiera e mouse. E tanta pazienza verso i tuoi compagni di game.
bio8212 Dicembre 2012, 11:17 #9
lo scopo di valve non è far giocare la gente sul tablet ma è far vedere i tornei sul tablet tramite il client di steam....dato che per vedere i tornei tramite dota2 (che non è un acronimo come già detto ) devi pagare il ticket (o vedere gli stream) valve aveva già visto un enorme guadagno con tutti gli utilizzatori di tablet.....

bio
Lanzus12 Dicembre 2012, 11:27 #10
Originariamente inviato da: bio82
lo scopo di valve non è far giocare la gente sul tablet ma è far vedere i tornei sul tablet tramite il client di steam....dato che per vedere i tornei tramite dota2 (che non è un acronimo come già detto ) devi pagare il ticket (o vedere gli stream) valve aveva già visto un enorme guadagno con tutti gli utilizzatori di tablet.....

bio


Beh non esageriamo. C'è pieno bombato di stream gratis con commentatori per tutti i i gusti. Diciamo che l'offerta non manca. Vedere i game direttamente di client è sicurametne piu' comodo ma di certo non vale il prezzo di un biglietto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^