Valve critica l'iniziativa Games for Windows

Valve critica l'iniziativa Games for Windows

Doug Lombardi è molto severo nei confronti dell'impegno di Microsoft per risollevare le sorti del mercato videoludico PC.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:04 nel canale Videogames
MicrosoftWindows
 
Con Games for Windows, Microsoft intende favorire la compatibilità dei giochi PC e la loro diffusione. Le software house che aderiscono, infatti, devono rispettare determinati requisiti come il supporto per i monitor widescreen, per Windows XP nella versione tradizionale e in quella 64 bit, per Windows Vista, per il controller di XBox 360, oltre che aderire a determinati standard di affidabilità.

Valve, attraverso il direttore della divisione marketing Lombardi, si mostra molto critica nei confronti di tale iniziativa. Il punto è che si tende a favorire il lancio di Windows Vista piuttosto che il mercato dei videogiochi PC nel lungo termine. Lombardi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a GamesIndustry.biz.

"Sembra che ciò faccia parte del marketing per il lancio di Vista". Inoltre, "per ridare slancio ad una piattaforma è necessario un impegno di anni e anni. Dunque, se vedremo che Microsoft spenderà soldi per i prossimi due anni e che impiegherà risorse di comunicazione per dire che il mondo PC non è morto farà effettivamente un qualcosa che contrasterà la comunicazione di tutti i produttori di console messi insieme".

Valve difende a spada tratta il settore dei videogiochi per PC, giudicandolo all'altezza di quello console. "Sony e Microsoft hanno eserciti di PR il cui lavoro è di imbottire la stampa e gli analisti di informazioni", continua Lombardi. "Tutte queste persone dicono che il mondo PC sta morendo e che quello console sta vincendo, mentre nessuno dell'ambito PC difende la propria piattaforma. Dunque è normale quello che sta accadendo, non c'è dubbio che le vendite dei giochi PC nei canali tradizionali sono in ribasso".

"World of Warcraft è artefice di un grande successo commerciale al di là dei canali tradizionali di vendita, e noi siamo sulla stessa scia con Steam. Medesimo discorso si può fare per i casual games. Se si considerano World of Warcraft, Steam, i titoli di PopCap Games ci si accorge che gli introiti in realtà sono molto alti. Se si paragonano gli introiti del solo World of Warcraft a quelli di XBox 360 ci si rende conto che il mondo PC non è ancora realmente morto".

Visto che Lombardi ha citato PopCap Games, diciamo che si tratta di una software house americana specializzata nella realizzazione di casual games. Nell'agosto del 2006 ha raggiunto un accordo con Valve per la distribuzione dei propri giochi tramite Steam.

80 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Layenn14 Marzo 2007, 09:29 #1
il mercato dei videogiochi per pc è sicuramente un mercato bello pienotto, con titoli per tutti i gusti e, oramai, in piena maturità che se la contende con le console. L'unico problema risiede nell'ottimizzazione dei giochi, ultimamente lasciata proprio al caso.

Considerando la direzione verso la quale si stanno orientando le sh, prima o poi troveremo più multipiattaforma, tanto chè sarà abbastanza inutile la distinzione tra console e pc.
dsajbASSAEdsjfnsdlffd14 Marzo 2007, 09:40 #2
si beh.. non può certo dire che WOW appartiene alla norma dei giochi per pc, sia come successo sia come altro è un caso isolato e ahilui non può essere preso da esempio, merito della grande maestria di blizzard, ma difficilmente ripetibile ( se non da blizzard stessa)
Freisar14 Marzo 2007, 09:42 #3
Cara valve wow e hl2 sono giochi leggeri e ottimizati e che richiedono per la maggiorparte una copia originale....
Avete provato gothic3?
Presumo di no....las vegas? graw1?

Ora ditemi se devo ancora prendere roba x PC poi se è pure roba action....



Pickwick8514 Marzo 2007, 09:49 #4
Secondo me l'iniziativa "Games for Windows" è un'ottima idea e un buon punto di partenza! Io sono completamente d'accordo e una delle cose migliori al momento è il fatto che i giochi debbano supportare in pieno il controlle xbox 360 (per quanto mi riguarda ho già comprato il controller xbox 360 wireless for windows con il ricevitore ed è una figata, e poi se lo si collega a un bel lcd 32" altro che console!!!si ha lo stesso vantaggio della console uniti a quelli del pc).
Mister Tarpone14 Marzo 2007, 09:55 #5
Originariamente inviato da: Pickwick85
Secondo me l'iniziativa "Games for Windows" è un'ottima idea e un buon punto di partenza! Io sono completamente d'accordo e una delle cose migliori al momento è il fatto che i giochi debbano supportare in pieno il controlle xbox 360 (per quanto mi riguarda ho già comprato il controller xbox 360 wireless for windows con il ricevitore ed è una figata, e poi se lo si collega a un bel lcd 32" altro che console!!!si ha lo stesso vantaggio della console uniti a quelli del pc).


300€ xbox360 vs 1500€ per un pc dx10 + 50€ per il controller wireless
Pickwick8514 Marzo 2007, 10:00 #6
300€ xbox360 vs 1500€ per un pc dx10 + 50€ per il controller wireless

cosa significa?
Mister Tarpone14 Marzo 2007, 10:05 #7
Originariamente inviato da: Pickwick85
300€ xbox360 vs 1500€ per un pc dx10 + 50€ per il controller wireless

cosa significa?


che il pc avrà anche una qualità superiore ma costa uno sproposito...(e mantenerlo aggiornarto non ne parliamo!!!!!)
con una 360 hai quasi la stessa qualità ad un prezzo nettamente più basso...
più che "altro che console",in certi casi,ci sarebbe da dire "altro che pc!!!"
Pat7714 Marzo 2007, 10:26 #8
Steam imho è una goduria, spesso i giochi costano meno, sono auto patchati e posso utilizzarli ovunque, tramite log.
Poi ognuno gioca a quello che vuole, io dei pr o di certa stampa specializzata me ne frego altamente.
Pickwick8514 Marzo 2007, 10:33 #9
Originariamente inviato da: Mister Tarpone
che il pc avrà anche una qualità superiore ma costa uno sproposito...(e mantenerlo aggiornarto non ne parliamo!!!!!)
con una 360 hai quasi la stessa qualità ad un prezzo nettamente più basso...
più che "altro che console",in certi casi,ci sarebbe da dire "altro che pc!!!"


Infatti, io il pc comunque ce l'ho già quindi non è un mio problema...fatti bene 2 conti comunque e poi mi dici....
Mister Tarpone14 Marzo 2007, 10:38 #10
Originariamente inviato da: Pickwick85
fatti bene 2 conti comunque e poi mi dici....

fatti velocemente.
se avessi un pc vecchiarello (ma neanche tanto) e voglio giocare con i nuovi giochi,fra aggiornare il pc o comprare una console,per giocare scelgo quest'ultima
molto più conveniente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^