Unreal Engine 4 rilasciato con un nuovo modello di sottoscrizione

Unreal Engine 4 rilasciato con un nuovo modello di sottoscrizione

Epic ha annunciato un modello di business completamente nuovo per Unreal Engine 4, con accesso a tutti gli strumenti e al codice sorgente in C++ gestito tramite un modello ad abbonamento.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:41 nel canale Videogames
Epic
 

Epic annuncia il rilascio di Unreal Engine 4, offrendo l'accesso al motore di gioco e al suo codice sorgente con il pagamento di una sottoscrizione di 19 dollari al mese oltre che del 5% dei guadagni consentiti dal gioco. "Stiamo rilasciando qualcosa di semplice e di radicale, ovvero tutto", ha scritto Tim Sweeney, CEO e padre spirituale dell'Unreal Engine, sul blog ufficiale.

Ciò che cambia rispetto alla tradizione dell'Unreal Engine riguarda il fatto che gli sviluppatori possono adesso accedere alla tecnologia a cifre decisamente ridotte. Prima, infatti, dovevano acquisire a costi consistenti l'intera licenza per poter sfruttare Unreal Engine. Per il momento, inoltre, Ue4 è disponibile per lo sviluppo di giochi per le piattaforme PC, Mac, iOS e Android, mentre le console non sono ancora contemplate nel nuovo modello a sottoscrizione per via dei "complessi accordi con i proprietari delle piattaforme", fa sapere Epic.

"È il nostro motore completo, con tutto quello che abbiamo da offrire ai migliori sviluppatori di videogiochi, a un prezzo accessibile per gli studio di qualsiasi dimensione, budget e aspirazioni", sono ancora parole di Sweeney.

Con il rilascio di Unreal Engine 4, Epic si sta spostando verso un approccio maggiormente orientato sulla community, costruito intorno al forum, alla wiki e all'AnswerHub Q&A.

"È un modo intelligente che consentirà agli sviluppatori di creare giochi con più facilità e di portarli su Steam", ha commentato Gabe Newell, CEO di Valve. "È un grande momento per gli sviluppatori indipendenti", aggiunge Sweeney. "Ci sono a loro disposizione piattaforme stupefacenti e tante opportunità di distribuzione. Con questo rilascio speriamo che Unreal Engine possa aiutare gli sviluppatori a creare cose interessanti".

Intanto Jay Hosfelt, lead animator di Epic, ha mostrato al Gdc l'artwork che riportiamo di seguito, dicendo che è riferito a una nuova proprietà intellettuale sulla quale Epic sta lavorando da tempo e che non è stata ancora annunciata ufficialmente. Esaminando l'artwork si intuisce che si tratta della conversione videoludica della nota demo Samaritan. Per il momento, però, non ci sono altri dettagli su questo progetto.

Chiudiamo riportando gli altri asset rilasciati da Epic nel corso del Gdc 2014.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Capt_Eatbones20 Marzo 2014, 14:32 #1
Ottima notizia, però, ora comincio a dubitare che vedremo mai UDK nella versione 4.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^