Unity per Xbox One gratuito per i membri ID@Xbox

Unity per Xbox One gratuito per i membri ID@Xbox

Gli sviluppatori indipendenti che fanno parte del programma ID@Xbox potranno accedere gratuitamente agli strumenti di sviluppo Unity per Xbox One.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 

Microsoft ha raggiunto una partnership con Unity per effetto della quale i membri del programma ID@Xbox potranno accedere gratuitamente alla versione Xbox One degli strumenti di sviluppo, che diventerà disponibile nel corso del 2014.

"L'add-on di Unity per Xbox One supporta ogni elemento della nuova console, da Kinect a Smartglass, fino ai nuovi trigger del controller", ha detto Chris Charla, direttore del programma ID@Xbox. "Inoltre, Unity è disponibile anche per Windows e Windows Phone, e anche in questo caso è gratuito per gli sviluppatori selezionati. Quindi, partendo da una base, gli sviluppatori saranno in grado di fare velocemente il porting dei giochi per tutte le piattaforme Microsoft".

David Helgason, CEO di Unity Technologies CEO, ha aggiunto che, sebbene siano supportate tutte le feature di Xbox One, il toolset per la console Microsoft sarà molto semplice da padroneggiare.

Quanto a ID@Xbox, è stato annunciato all'ultimo GamesCom e permette agli sviluppatori indipendenti di pubblicare autonomamente i propri giochi su Xbox Live senza alcun costo aggiuntivo. Gli utenti registrati, infatti, non devono pagare per ottenere la certificazione o per applicare degli update ai giochi. Microsoft stabilirà una lista di priorità, fornendo dapprima l'accesso agli sviluppatori più solidi e più promettenti.

Ha anche detto che ogni unità di Xbox One potrà essere usata come devkit, anche se questa funzionalità non sarà disponibile fin dal lancio.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emiliano8406 Novembre 2013, 12:54 #1
OTTIMO

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^