Una maratona di gioco che ha raccolto un milione di dollari per la prevenzione del cancro

Una maratona di gioco che ha raccolto un milione di dollari per la prevenzione del cancro

Nella scorsa settimana un gruppo di giocatori ha aiutato la Prevent Cancer Foundation a raccogliere più di un milione di dollari.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
 

Speed Demos Archive, un gruppo di giocatori che amano completare i videogiochi il prima possibile, ha organizzato nella scorsa settimana una maratona di gioco chiamata Awesome Games Done Quick. L'evento ha visto decine di "speedrunner" sfidarsi in vere e proprie competizioni di velocità.

Awesome Games Done Quick

Le sessioni di gioco sono state trasmesse in diretta su Twitch, con lo strumento di condivisione dei filmati che è stato un valido canale per incentivare le donazioni da parte degli spettatori. Si è raggiunto un picco massimo di 109 mila spettatori contemporaneamente, con una donazione media di 37 dollari circa per spettatore.

Questi hanno potuto assistere alle imprese dei "speedrunner" su un nutrito catalogo di giochi, come The Elder Scrolls V Skyrim, Super Mario 64, Minecraft, Super Metroid e Punch-Out!!

"Quando la Prevent Cancer Foundation ha iniziato il suo rapporto con Speed Demos Archive nel 2010 ci siamo subito resi conto della passione e della dedizione di questi ragazzi, ma mai avremmo immaginato di poter raccogliere un milione di dollari per salvare delle vite umane attraverso la prevenzione del cancro e la diagnosi preventiva", ha detto Jan Bresch, vice presidente esecutivo della Prevent Cancer Foundation. "È un sogno che si avvera e ringraziamo questo incredibile gruppo di persone per averlo reso una realtà".

Sotto un video che permette di vedere una parte dell'evento.


Watch live video from SpeedDemosArchiveSDA on TwitchTV

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Icod16 Gennaio 2014, 20:09 #1
Bellissima iniziativa, ma bravi sopratutto i "contribuenti"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^