Un video di 32 minuti mostra il seguito di Soul Reaver cancellato

Un video di 32 minuti mostra il seguito di Soul Reaver cancellato

All'interno di questa news potete vedere le immagini inedite di Legacy of Kain: Dead Sun, un capitolo ormai cancellato della serie Legacy of Kain.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:06 nel canale Videogames
Square Enix
 

Il video che riportiamo in questa pagina mostra le immagini inedite di Legacy of Kain: Dead Sun, un capitolo della famosa serie Legacy of Kain cancellato da Square Enix nel 2012. Il video, che è stato individuato originariamente su NeoGAF, evidenzia alcuni elementi di gioco tipici dell'indimenticabile Soul Reaver. Quello che state vedendo, a quanto pare, è frutto di anni di ricerca e sviluppo, poi andati in fumo come si evince dall'intervento di uno degli sviluppatori.

"Il video contiene una parte delle sequenze di introduzione, di esplorazione, di combattimento e di altri elementi di gameplay del videogioco Legacy of Kain: Dead Sun" scrive su NeoGAF uno degli sviluppatori del progetto. "Il gioco venne cancellato da Square Enix nel 2012 dopo tre anni di sviluppo presso Climax Studios, con Crystal Dynamics nel ruolo di consulente. Non soddisfaceva le aspettative di vendita di Square Enix, e venne cancellato, con sommo dispiacere di tutto lo staff che duramente aveva lavorato sul progetto. Il personale ha continuato a vedersi nei fine settimana per portare avanti lo sviluppo, anche se i dirigenti sapevano già che era stato cancellato. Il gioco avrebbe incluso una componente multiplayer, una modalità deathmatch asimmetrica completamente separata dalla storia e la campagna single player. Questa è l'unica parte del progetto che è sopravvissuta alla cancellazione e adesso fa parte del gioco Nosgoth".

Nosgoth, ovvero il titolo citato dallo sviluppatore, è un gioco multiplayer free-to-play ambientato nello scenario di Legacy of Kain.

Lo sviluppatore in questione rivela anche che il gioco è in esecuzione su Xbox 360 e che è basato su Unreal Engine 3. Rispetto agli altri giochi costruiti su questo motore grafico, era in grado di gestire e tenere in memoria due livelli contemporaneamente. Si tratterebbe, inoltre, di una versione primordiale, priva ancora di missioni, mentre il gioco definitivo sarebbe stato più simile ai classici Soul Reaver o a Zelda.

L'interesse mostrato dalla community dei giocatori su questo progetto, benché cancellato ormai da tempo, evidenzia come sia fortemente rimasta affezionata a questa serie di action/adventure di grande successo nella seconda metà degli anni '90 e nei primi anni 2000. Chissà se prima o poi Square Enix, anche sulla base di questo feedback, vorrà realizzare un nuovo capitolo dell'avventura con Raziel e Kain.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FireFox15224 Febbraio 2015, 10:55 #1
Peccato abbiano cancellato un gioco del genere, ho sentito parlare di questa serie, ma non ci ho mai giocato. Dal video il sistema di combattimento sembra molto dinamico in stile Castlevania e l'esplorazione invece non è guidata ma sembra quasi Shadow of Mordor. L'idea di per sè era buona IMHO sarebbe stato un videogame che avrei provato volentieri, la versione multi free to play penso di scartarla a priori, il multi mi stanca dopo poco.
rvrmarco24 Febbraio 2015, 11:03 #2


Nosgoth è l'ombra dell'ombra della serie Soul Reaver...questo invece era un degno successore
oniac24 Febbraio 2015, 11:16 #3
Una volta sarei rimasto aborrito da una notizia di un reboot...ora invece penso proprio che una rimasterizzazione HD (mantenendo la trama, però di quel capolavoro lo gradirei, eccome!

Per chi non ha mai avuto il piacere di giocarci, consiglio vivamente un giro, perdonando ovviamente le limitazioni tecniche di grafica dell'epoca, anche perchè la storia e le meccaniche di gioco lo fanno semplicemente un capolavoro.

Si è forse capito (anche dall'immagine di profilo) che per me è IL gioco?

Ricordate: la storia ha orrore dei paradossi
Therinai24 Febbraio 2015, 11:21 #4
Da quello che si vede nel video sembra che avrebbe potuto essere un capitolo più che degno della serie.
Anche a me non dispiacerebbe una riedizione "HD" di soul reaver
Nones24 Febbraio 2015, 11:28 #5
Originariamente inviato da: FireFox152
Peccato abbiano cancellato un gioco del genere, [U]ho sentito parlare di questa serie, ma non ci ho mai giocato[/U]. Dal video il sistema di combattimento sembra molto dinamico in stile Castlevania e l'esplorazione invece non è guidata ma sembra quasi Shadow of Mordor. L'idea di per sè era buona IMHO sarebbe stato un videogame che avrei provato volentieri, la versione multi free to play penso di scartarla a priori, il multi mi stanca dopo poco.


Eresia! Sacrilegio! Abominio!

"Barekuma se o, tambo!"
"Karakute semaway vempari no te!"
"Olemembe sone darem."


Stai parlando di un opera d'arte videoludica!
Quanto vorrei un Remastered HD o un reboot!
Non mi sono perso un titolo di questa serie che è la mia preferita!
Therinai24 Febbraio 2015, 11:32 #6
Soul Reaver ormai si recupera a meno di due euro...
ferro7524 Febbraio 2015, 11:47 #7
Penso che Soul River sia stato il secondo miglior gioco per PS1... primi a pari merito Metal Gear e GT (il primo) - IMHO
stecco22224 Febbraio 2015, 13:11 #8
Gioco F A N T A S T I C O ! ! ! ! ! !
Altro che sti orribili giochi di adesso...
Che malinconia
oniac24 Febbraio 2015, 20:33 #9
Sarebbe una cattiva idea una petizione per richiedere un DEGNO successore?

Oppure magari qualcuno l'ha già fatto?
Therinai24 Febbraio 2015, 20:39 #10
Originariamente inviato da: oniac
Sarebbe una cattiva idea una petizione per richiedere un DEGNO successore?

Oppure magari qualcuno l'ha già fatto?


le petizioni non sono mai una cattiva idea, quantomeno perché non costano nulla. Esemplare è il caso del porting pc di dark souls, arrivato grazie a una petizione, altrimenti, con ogni probabilità, sarebbe rimasto esclusiva console.
MA, la petizione deve essere ben supportata e seguita, ciò che di certo non funziona è lo spam di diverse petizione che raccolgono ognuna qualche supporter. Non è roba da niente, supponiamo che una petizione per essere presa in considerazione debba raccogliere tra le 50 e le 100 mila firme... meh, valli a pescare 100.000 firmatari

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^