Un trailer per spiegare Portal

Un trailer per spiegare Portal

Portal è un nuovo gioco single-player che sarà introdotto in Half-Life 2: Episode Two. Valve ne ha rilasciato un trailer ufficiale.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:51 nel canale Videogames
 
Portal è un innovativo gioco single-player che farà parte del pacchetto Half-Life 2: Episode Two, ovvero la seconda espansione del capolavoro di Valve prevista entro la fine del 2006 su PC, XBox 360 e PlayStation 3.

Oggi è stato reso pubblico un trailer di Portal, attraverso il quale vengono esplicitate le originalissime meccaniche di gioco di cui si avvarrà questo titolo. Sostanzialmente, il giocatore può creare dei portali per muoversi da una piattaforma all'altra, ma anche per eseguire operazioni decisamente più complesse come l'aggirare una torretta nemica o spostare un oggetto in un'altra stanza.

Si tratta, insomma, di un vero e proprio puzzle-game volto a sfruttare al pieno le caratteristiche del Source Engine e, soprattutto, del motore fisico Havok. Il trailer ha una dimensione di circa 50 MB. Potete scaricarlo seguendo questo link.

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HyperText19 Luglio 2006, 14:57 #1
Manca il link
solid_snake_8519 Luglio 2006, 14:59 #2
eeeee.... già..
Darkgift19 Luglio 2006, 15:05 #4
Il trailer mostar pure come creare il link ??? :-)
rutto19 Luglio 2006, 15:06 #5
un po' come ricochet...
daedin8919 Luglio 2006, 15:19 #6
vedo che ti è piaciuto...
daedin8919 Luglio 2006, 15:23 #7
ragà sto portal sembra esser una gran figata...!!!
linuxianoxcaso19 Luglio 2006, 15:31 #8
non è il mio genere però...
coschizza19 Luglio 2006, 15:44 #9
veramente bello e originale
pistolino19 Luglio 2006, 15:53 #10
Non è il genere di gioco che fa per me.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^