Un sito per Desperados 2

Un sito per Desperados 2

E' stato lanciato il sito ufficiale di Desperados 2, il seguito di un avvincente strategico/tattico rilasciato nel 2001. L'uscita è prevista entro il mese in corso.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:20 nel canale Videogames
 

Atari annuncia di aver lanciato il sito ufficiale di Desperados 2, seguito dello strategico/tattico realizzato sempre da Spellbound e pubblicato nel corso del 2001. Come il predecessore, anche Desperados 2 sarà ambientato nel Selvaggio West. Tra le aggiunte maggiormente significative segnaliamo l'introduzione di un motore grafico comeplatamente rivisto rispetto al passato, adesso completamente in tre dimensioni.

Il giocatore potrà cambiare dinamicamente la collocazione della telecamera dalla visuale isometrica alla classica visuale in terza persona. Desperados 2 offrirà anche una grande varietà dal punto di vista delle ambientazioni tra canyon deserti, cittadine tipiche del Selvaggio West, villaggi indiani e forti.

Desperados 2

Sarà possibile interpretare sei personaggi differenti, compreso lo John Cooper che avevamo incontrato nel predecessore. Si registrano miglioramenti anche in relazione al supporto di intelligenza artificiale ed, inoltre, sarà adesso possibile scegliere tra due differenti livelli di difficoltà.

Ogni personaggio avrà delle particolari peculiarità che si ripercuoteranno sulla strategia da imbastire durante le missioni. Ai giocatori verrà data la possibilità di pianificare in anticipo fino a cinque azioni e di farle eseguire, in un secondo momento, in successione dal proprio personaggio.

Desperados 2

Rispetto al passato viene garantita anche una maggiore interazione con gli ambienti ed un supporto fisico al passo con i tempi. L'uscita del gioco nei negozi è prevista il prossimo 20 aprile.

Quanto al sito ufficiale, questo è presentato in quattro lingue: inglese, spagnolo, tedesco ed italiano e comprende filmati, dettagli sui personaggi, informazioni sul gioco, materiale extra. Per raggiungerlo premete qui.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
.Kougaiji.07 Aprile 2006, 20:24 #1
carino niente di che ;O
Runfox08 Aprile 2006, 10:09 #2
Il primo mi era piaciuto molto, almeno fino al decimo livello circa, poi diventava troppo frustrante riuscire a passare i livelli.
Starise09 Aprile 2006, 11:21 #3
Originariamente inviato da: Runfox
Il primo mi era piaciuto molto, almeno fino al decimo livello circa, poi diventava troppo frustrante riuscire a passare i livelli.

Sono d'accordo! quoto.

__________________
Visita il mio sito personale AndreaBrandi.Com
Gennaro1009 Aprile 2006, 11:46 #4
Davvero un gran bel gioco, e non mi parve cosi difficile, era bella tosto ma il giusto per un bel strategico.
mjordan12 Aprile 2006, 23:41 #5
Il primo Desperados non l'ho giocato ma dalle foto non mi ispira troppo. Forse bisognerebbe provarlo ma cosi su due piedi non lo comprerei.
mjordan12 Aprile 2006, 23:43 #6
Originariamente inviato da: Runfox
Il primo mi era piaciuto molto, almeno fino al decimo livello circa, poi diventava troppo frustrante riuscire a passare i livelli.


Ecco appunto, ho sempre odiato i giochi che necessitano di soluzioni per andare avanti... Uno dei motivi per cui non ho mai amato fino in fondo dei classici storici come la serie dei Monkey Island... Belli ma impossibili solo con la forza dell'intelligenza...
HypnoDisk21 Novembre 2007, 17:08 #7

HypnoDisk

Scusate ma non sono assolutamente d'accordo,
dal 10° livello in poi non è affatto frustrante,
certo di sicuro è più difficile ma, posso dire
con la mia esperienza in Desperados che una volta che si impara a
giocare a questo gioco alla fine le soluzioni si trovano anche perchè
dopo si trovano 2 nuovi personaggi (Sanchez e la ragazzina cinese)
che con le loro abilità rendono tutto molto più semplice,
e lo dice un tipo con poca pazienza che non adora giocare più di mezz'ora ad un gioco.
Il livello che sembra davvero impossibile è: Fortezza
La prima volta che ci sono arrivato ero convinto che
mi sarei bloccato lì e invece sono andato avanti,
in realtà basta giochicchiarci un pò e alla fine si
passa qualunque livello.

A differenza invece di Commandos (mi riferisco alle prime versioni) dove invece dopo un pò perdevo la pazienza e rinunciavo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^