Un gioco di ruolo dal vivo per The Witcher

Un gioco di ruolo dal vivo per The Witcher

CD Projekt RED sta organizzando un enorme evento in cui gli appassionati interpreteranno nella realta dei Witcher alle prime armi e dovranno affrontare l'addestramento e superare delle prove.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:31 nel canale Videogames
Bandai NamcoThe Witcher
 

The Witcher School sarà un grosso evento per adulti che durerà tre giorni e tre notti. CD Projekt RED ha affidato a una compagnia polacca, Agencja 5 Zywiolów, l'organizzazione di questo spettacolare evento volto ovviamente a promuovere il lancio di The Witcher 3 Wild Hunt, sempre previsto per il 19 maggio.

The Witcher School

Si tratta di un gioco di ruolo dal vivo che si terrà all’interno del Castello di Moszna. Chi parteciperà interpreterà uno witcher alle prime armi e dovrà affrontare l'addestramento per poter superare delle prove di difficoltà crescente. Ovviamente, saranno dei Witcher non ancora dotati di medaglioni magici o di armi, che dovranno quindi essere in grado di conquistarsi.

Durante il percorso impareranno l'arte della scherma, il tiro con l'arco, l'erboristeria, il lavoro del cuoio e della pelle, la meditazione, la sopravvivenza e l'alchimia. Il gioco di ruolo dal vivo sarà ambientato 200 anni prima rispetto agli eventi di Wild Hunt, durante la rivolta della Rosa Bianca e nel periodo di maggiore splendore per i witcher.

I partecipanti, proprio come i giocatori, potranno decidere l'esito delle vicende affrontando delle scelte morali. Durante l'evento, il Castello di Moszna sarà chiuso ai turisti, proprio per garantire il massimo livello di immersione.

All'inizio il gioco di ruolo dal vivo sarà limitato ai partecipanti di lingua polacca. Dopo la prima edizione, ad aprile, ci saranno però nuove edizioni tra agosto e settempre in lingua inglese. I partecipanti per ciascuna edizione saranno tra 70 e 110 e il costo per partecipare di 300 euro.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GabrySP13 Marzo 2015, 13:02 #1
"Durante il percorso impareranno l'arte della scherma, il tiro con l'arco, l'erboristeria, il lavoro del cuoio e della pelle, la meditazione, la sopravvivenza e l'alchimia"..............manca l'attività più comune in TW: lo scopaggio
29Leonardo13 Marzo 2015, 14:52 #2
Originariamente inviato da: GabrySP
"Durante il percorso impareranno l'arte della scherma, il tiro con l'arco, l'erboristeria, il lavoro del cuoio e della pelle, la meditazione, la sopravvivenza e l'alchimia"..............manca l'attività più comune in TW: lo scopaggio


In quel caso il prezzo sarebbe stato troppo basso considerato la quantità di donzelle con cui va a letto nel gioco
Pier220413 Marzo 2015, 14:57 #3
Mi ricorda molto i Live che fanno ogni anno al castello di Gradara.

Per quanto mi riguarda senza la palude con i Drowner e senza Triss Merigold non mi interessa..
X-ray guru13 Marzo 2015, 16:10 #4
Originariamente inviato da: 29Leonardo
In quel caso il prezzo sarebbe stato troppo basso considerato la quantità di donzelle con cui va a letto nel gioco


Vuoi che dopo una giornata di "addestramento" e la serata di umore super alcolico, non ci scappino un bel po' di sane trombate, in memoria del grande maestro di TW?
r134813 Marzo 2015, 18:38 #5
Originariamente inviato da: GabrySP
"Durante il percorso impareranno l'arte della scherma, il tiro con l'arco, l'erboristeria, il lavoro del cuoio e della pelle, la meditazione, la sopravvivenza e l'alchimia"..............manca l'attività più comune in TW: lo scopaggio


Da buon conoscitore della Polonia, l'attività in questione è data quasi per scontata, ma prima devi dimostrare il tuo valore scolandoti un paio di bottiglie di wódka liscia
argent8816 Marzo 2015, 09:56 #6
Un evento promozionale non è esattamente LARP ma va bene..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^