Un chipset di PlayStation 2 incluso in ogni PlayStation 3?

Un chipset di PlayStation 2 incluso in ogni PlayStation 3?

La rivista giapponese Ultra One rivela importanti indiscrezioni riguardo l'hardware della nuova console di Sony.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:00 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 
Secondo la rivista giapponese Ultra One in ognuna delle PlayStation 3 sarebbe inclusa la CPU di PlayStation 2, meglio conosciuta con il nome di Emotion Engine. Ciò garantirebbe la compatibilità a livello hardware con il software della precedente console di Sony, evitando di ricorrere ad emulatori software.

A quanto pare, inoltre, questa decisione sembra nascere dalla presenza di difficoltà nella realizzazione di un valido software di emulazione. Di fatto, solamente le prime PlayStation 3 sarebbero dotate del chipset di PlayStation 2, mentre, in un secondo momento, ogni PlayStation 3 dovrebbe contenere un sistema di emulazione in grado di garantire un sufficiente livello prestazionale per i giochi più vecchi.

L'immettere sul mercato PlayStation 3 senza l'onere di questa componentistica hardware aggiuntiva consentirebbe, inoltre, a Sony di dimunuire l'alto prezzo della console. Ultra One stima che questo possa scendere anche di circa 100 euro.

Un'altra importante rivelazione arriva da un'intervista perfezionata dalla stessa rivista al capo della divisione Software Platform Development di Sony, ovvero Izumi Kawanishi. Quest'ultimo sostiene che la più grande differenza tra l'hardware della PlayStation 3 e quello della precedente console di Sony è che quello della prima consiste esclusivamente nel sistema di base. Con ciò Kawanishi conferma il fatto che PlayStation 3 sarà estremamente aggiornabile e che in futuro saranno resi disponibili hard disk di taglio più grande e nuove funzionalità per la navigazione su internet.

111 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alucard8307 Giugno 2006, 11:14 #1
La retrocompatibilità era uno dei punti forti della ps2. In ogni caso, una ragione in più per NON prenderla al lancio, ma un (bel) pò più in la.
shrubber07 Giugno 2006, 11:25 #2
a me se me la "lanciano" la prendo
ho avuto l'xbox 360... con cavo VGA... mi sono divertito un po' e poi l'ho rivenduta su ebay a più del costo di acquisto... perchè non se ne trovavano in giro...
dubito che prenderò la play 3... non mi è mai piaciuta la serie playstation...
norfildur07 Giugno 2006, 11:28 #3
L'avete letta l'affermazione secondo cui la PS3 è come un PC?

Originariamente inviato da: "
"Crediamo che PS3 sia il dispositivo con cui giocare, guardare i film, navigare il web, e usare altre funzionalità dell'home computing. La PlayStation 3 è un computer. Noi non abbiamo bisogno di un PC,".


Ok, adesso voglio vedere la PS3 che mi gestisce un DB Oracle, altrimenti denuncio questo tizio per pubblicità ingannevole!
Paganetor07 Giugno 2006, 11:33 #4
ma scusate, questi ci dicono che mettere il vecchio processore della PS2 incide per 100 euro!? ma allora come fanno a vendre la PS2 comprensiva di tutto a 169 euro?

quel processore ormai costerà sì e no 30 euro

secondo me la retrocompatibilità hardware è la cosa migliore per lanciare una console con un parco giochi che supera i 1000 titoli e vivere felici
chiaro_scuro07 Giugno 2006, 11:35 #5
Quel processore costerà si e no 5 euro....
DjLode07 Giugno 2006, 11:37 #6
Originariamente inviato da: norfildur
Ok, adesso voglio vedere la PS3 che mi gestisce un DB Oracle, altrimenti denuncio questo tizio per pubblicità ingannevole!


Dubito che un DB Oracle sia contemplato nella definizione "home computing".
DevilsAdvocate07 Giugno 2006, 11:40 #7
Originariamente inviato da: norfildur
L'avete letta l'affermazione secondo cui la PS3 è come un PC?

Ok, adesso voglio vedere la PS3 che mi gestisce un DB Oracle, altrimenti denuncio questo tizio per pubblicità ingannevole!


Adesso mi spieghi che cosa c'entra un DB Oracle con l'home computing, altrimenti ti denuncio
per propaganda ingannevole!

Giusto per ricordare una definizione:
home computing : quello che gli utenti fanno normalmente da casa con un PC.
Engelbert07 Giugno 2006, 11:41 #8
Originariamente inviato da: chiaro_scuro
Quel processore costerà si e no 5 euro....

Quoto
DevilsAdvocate07 Giugno 2006, 11:44 #9
Originariamente inviato da: Paganetor
secondo me la retrocompatibilità hardware è la cosa migliore per lanciare una console con un parco giochi che supera i 1000 titoli e vivere felici


Concordo, infatti son felice che alla Sony lo abbiano capito (e chissa' che in futuro gli
emulatori non vengano visti con un occhio piu' benevolo.....).

Intanto per la PS1 ci dovrebbe essere (non so se ci sara' gia' al momento del lancio)
la possibilita' di far girare epsxe / pcsx da linux (prima pero' va riadattato per architettura
Cell....).
DevilsAdvocate07 Giugno 2006, 11:47 #10
Originariamente inviato da: chiaro_scuro
Quel processore costerà si e no 5 euro....


Penso che il prezzo non stia solo nel processore (si e no 20-30 euro), quanto nelle spese di
riprogettazione, nell'aggiunta di un probabile PCB ulteriore (per poterlo togliere dalle versioni
future), nel cambio di un qualche chip di sistema della PS3 per far si che accetti sia versioni
con che versioni senza questo chip....

La modularita' costa......

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^