Ultra Street Fighter IV: arriva l'Omega Mode

Ultra Street Fighter IV: arriva l'Omega Mode

Ad ottobre prevista una patch per tutte le versioni, che aggiungerà una nuova modalità di gioco

di Antonio Rauccio pubblicata il , alle 18:23 nel canale Videogames
 

Capcom ha annunciato che la prossima patch prevista per Ultra Street Fighter IV, l'imminente 1.04, apporterà diversi cambiamenti, e conterrà una nuova modalità di gioco denominata Omega Mode come add-on gratuito.

"L'Omega Mode è una nuova modalità in cui ogni personaggio è stato modificato e dotato di nuovi attacchi base e speciali, rinfrescando così personaggi che avete imparato a conoscere ed amare nel corso degli ultimi sei anni", ha dichiarato Peter 'Combofiend' Rosas sul blog Capcom Unity. "Abbiamo messo più enfasi sul rendere i personaggi come nuovi, che sul loro equilibrio. Questo significa che attachi forti ed amati dai fan, come lo Shinppu Jinrai Kyaku di Ken e il Tiger Raid di Sagat faranno il loro ritorno, mentre altri personaggi come Zangief acquisiranno nuove abilità, come la possibilità di effettuare combo durante le sue prese".

Rosas ha aggiunto che la modalità Omega sarà giocabile sia in locale, sia online in partite non classificate. Sicuramente questa modalità darà valore aggiunto al titolo, specie per quei giocatori che dalla versione Ultra si aspettavano maggiori contenuti, ed il fatto che Capcom rilasci gratuitamente questa feature (e non abbia pensato di farne l'ennesima versione a pagamento) e che la stessa sia selezionabile opzionalmente dal giocatore, è sicuramente una buona novella per i possessori del titolo.

La patch 1.04 includerà anche altri cambiamenti, come migliorie al bilanciamento (in particolare per Cody, Decapre, e Rolento), e per gli utenti PC dovrebbe risolvere gli attuali problemi che affliggono il gioco online.

La nuova patch 1.04 è prevista per il mese di ottobre per tutte le piattaforme, per qualche esempio delle novità introdotte, potete visionare il seguente video.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^