Ufficiale, la Nintendo Wii U non verrà più prodotta

Ufficiale, la Nintendo Wii U non verrà più prodotta

Stop alla produzione della console giapponese che per la prima volta parla ufficialmente della fine del proprio prodotto. Le indiscrezioni avevano anticipato il tutto ma solo oggi l'azienda ha fatto sapere che non vi saranno più Wii U prodotte nei prossimi mesi aprendo di fatto alla nuova Switch.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 13:01 nel canale Videogames
Nintendo
 

Negli ultimi mesi si è parlato più volte del possibile stop alla produzione per Nintendo Wii U, la console del gruppo nipponico che a partire dal marzo del prossimo anno lascerà spazio al nuovo ibrido Switch. Oggi, per la prima volta, giunge la notizia dell'abbandono da una fonte ufficiale: il sito giapponese del gruppo conferma l’interruzione, che avverrà “molto presto”.

Dalla fonte si legge che il “Premium Set” della console da 32 GB è rimasto al momento l’unico in produzione, ma che anche tale prodotto verrà presto dismesso e dunque interrotto. Già in passato l’azienda aveva adottato modalità simili per annunciare l’abbandono di una piattaforma. Sappiamo che le vendite hanno raggiunto i 13,36 milioni di unità a livello globale, a testimonianza di come Wii U non sia riuscita mai a replicare nemmeno in parte l’enorme successo ottenuto invece dal predecessore, Wii, che invece era riuscita a raggiungere quota 101 milioni.

Possiamo confermare che, ad oggi, tutte le unità di Wii U che saranno disponibili sul mercato nordamericano in questo anno fiscale sono già state distribuite ai nostri partner retail. Incoraggiamo chiunque voglia una Wii U a mettersi in contatto con il suo negoziante preferito per monitorarne la disponibilità.

Una notizia che di certo non farà piacere a tutti gli appassionati di Nintendo ma che in qualche modo era palese che sarebbe arrivata. Oltretutto l'azienda è pronta a puntare fortemente sulla nuova Switch che come sappiamo arriverà entro marzo 2017 e che deve far rinascere l'azienda nel mondo delle console.

Restando in tema, proprio oggi fa il suo debutto ufficiale sul mercato Nintendo Classic Mini, una riedizione della leggendaria console 8-bit che negli anni ’80 permise di far divertire milioni di giocatori. Una console addirittura più potente delle attuali Wii e Nintendo 3DS, con tanto di joypad fedeli agli originali e 30 giochi caricati nella memoria interna, che offrirà la possibilità di rivivere le emozioni di un’era videoludica mai dimenticata.

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nhirlathothep11 Novembre 2016, 13:24 #1
fantastica console, poco apprezzata da chi non la possiede.
Korn11 Novembre 2016, 13:45 #2
l'entità del flop di sta consolle sta nel vederla andare fuori produzione e rimanere nintendo senza sino a marzo
obogsic11 Novembre 2016, 13:49 #3
mi aspetto a questo punto che la nuova switch venga presentata prima del previsto.
Cosa venderanno sennò fino a marzo?
alexbilly11 Novembre 2016, 14:10 #4
vabbè non ne produrranno più, ma penso che sul groppone da vendere ce ne siano ancora no?
-Vale-11 Novembre 2016, 14:14 #5
Originariamente inviato da: alexbilly
vabbè non ne produrranno più, ma penso che sul groppone da vendere ce ne siano ancora no?


e be , ovunque vai la trovi .... forse è l unica console sempre disponibile

una volta l ho vista in un carrefour in "promo ultimi pezzi" a 70 euro .... tornando indietro l avrei presa anche se nn sono un fan della nintendo
biometallo11 Novembre 2016, 14:16 #6
Originariamente inviato da: obogsic
Cosa venderanno sennò fino a marzo?

Tutte quelle che hanno sfornato fin'ora e che continueranno a produrre?

Nell'articolo si dice che "l’interruzione, che avverrà molto presto" ma intanto non è ancora avvenuta e poi anche se fosse non è che nel momento in cui cessa la produzione tutte le scorte nei magazzini e nei punti vendita spariscono, anzi probabilmente ce ne saranno ancora disponibili per mesi e mesi, per dire quando comprai la mia Dreamcast da Mediaworld era già fuori produzione da mesi.

Più che altro pensavo, ma di wii mini ne fanno ancora?
Perché se sì mi sa che la WiiU rischia di uscire di produzione prima della sua precorritrice che è una situazione anomala per non dire senza precedenti.

Ah certo, e poi c'è la nuova Nes mini
alexbilly11 Novembre 2016, 14:20 #7
Originariamente inviato da: -Vale-
e be , ovunque vai la trovi .... forse è l unica console sempre disponibile

una volta l ho vista in un carrefour in "promo ultimi pezzi" a 70 euro .... tornando indietro l avrei presa anche se nn sono un fan della nintendo


beh si a quel prezzo l'avrei presa anche io... anche se giochi a due tre esclusive e poi rivendi tutto al gs penso che ci andavi quasi in pari
obogsic11 Novembre 2016, 14:35 #8
scrivono di aver consegnato tutte le scorte ai distributori, ergo hanno già incassato.
Mah...
kamon11 Novembre 2016, 15:32 #9
Originariamente inviato da: Nhirlathothep
fantastica console, poco apprezzata da chi non la possiede.


Non solo, conosco tante persone che la hanno acquistata e rivenduta nel giro di poco tempo... Io la vorrei tanto prendere ma non ora, aspetto che i prezzi crollino.

Originariamente inviato da: alexbilly
Originariamente inviato da: -Vale-
una volta l ho vista in un carrefour in "promo ultimi pezzi" a 70 euro .... tornando indietro l avrei presa anche se nn sono un fan della nintendo


beh si a quel prezzo l'avrei presa anche io...:

Siamo in 3 allora... Io purtroppo non l'ho mai vista sotto i 140...
obogsic11 Novembre 2016, 15:59 #10
credo che a 70 euro potesse essere solo la vecchia wii.

Io pure un pensierino ce lo farei ma a prezzi da super saldo per giocare giusto qualche titolo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^