Uefa Euro 2012 disponibile per il download

Uefa Euro 2012 disponibile per il download

Uefa Euro 2012 è disponibile dal 24 Aprile in digital download per PlayStation 3, Xbox 360 e PC. Ecco il trailer di lancio.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:38 nel canale Videogames
XboxPlaystationMicrosoftSony
 

Uefa Euro 2012 si configura come un DLC per Fifa 12, che dunque è richiesto per accedere ai nuovi contenuti. È acquistabile dal 24 aprile nei formati principali al prezzo di 19,99 €, 1.800 MS Points o, su PC, 2.500 FIFA Points. Ecco il trailer di lancio ufficiale in alta definizione e in italiano.

Uefa Euro 2012 contiene tutte e 53 le squadre nazionali Uefa e gli otto stadi ufficiali della manifestazione continentale. Inoltre, un servizio live porta gli avvenimenti del torneo nel gioco, ricreando il reale svolgimento degli incontri. Affrontando queste sfide, i giocatori saranno in grado di far salire di livello il proprio in EA Sports Football Club.

C'è una nuova Expedition Mode, creata esclusivamente per Uefa Euro 2012, che permette di creare, gestire e competere con un team personalizzato contro altre nazionali europee. Si può scegliere il giocatore europeo preferito o il calciatore virtuale di Fifa 12 come capitano, vincere partite per ottenere i giocatori migliori delle squadre che si sconfiggono, e poi battere le maggiori potenze del calcio in una campagna che porterà ad affrontare tutte e 53 le selezioni nazionali.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
[?]26 Aprile 2012, 12:00 #1

Peccato che non funziona...

...Acquistato 2 giorni fa e non sono nemmeno riuscito a giocare perchè va in crash la console.
Il forum ufficiale è pieno di lamentele, e sembra su tutte le piattaforme

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^