Ue stanzia 1,5 milioni di euro per il settore videogiochi

Ue stanzia 1,5 milioni di euro per il settore videogiochi

Forte investimento da parte dell'Unione Europea, indirizzato soprattutto agli sviluppatori di videogiochi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:39 nel canale Videogames
 
L'Unione Europea offre sovvenzioni per 1,5 milioni di euro da destinarsi a progetti videoludici. Si tratta di un importante segno per lo sviluppo del settore in Europa, soprattutto in seguito all'impegno dell'Unione Europea nel campo della violenza nei videogiochi (vedi qui).

Un normale sviluppatore che abbia immesso sul mercato almeno un progetto negli ultimi due anni può ricevere finanziamenti fino ad un massimo di € 60.000. Più consistente l'apporto per chi appartiene al settore videogiochi, visto che i finanziamenti hanno un tetto massimo di € 100.000.

"È il primo segno tangibile del lavoro che abbiamo svolto insieme alla Commissione Europea", sostiene Malte Behrmann, segretario generale della European Games Developer Federation. È proprio l'EGDF che ha curato gli interessi degli sviluppatori europei, sostenendo l'iniziativa che adesso diviene realtà. "Speriamo, adesso che l'Ue ha riconosciuto l'importanza dell'industria, che gli sviluppatori raccolgano i frutti del nostro lavoro e che richiedano i finanziamenti".

La prima finestra utile per richiedere i finanziamenti ha termine il prossimo 15 novembre. Ulteriori informazioni sono a disposizione sul sito dell'EGDF.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
II ARROWS13 Settembre 2007, 17:50 #1
Se adesso l'UE finanzia pure le cose orribili come il gioco di Lucignolo (Esiste davvero!), il videogioco europeo diventerà sempre più brutto...
Crux_MM13 Settembre 2007, 17:59 #2
Il solito magna magna..basta l'amico che ti fa avere il finanziamente..speriamo che ci sia un fiore nel deserto..
plur4413 Settembre 2007, 18:10 #3
Dal titolo credevo li avessero stanziati per acqustare videogiochi per i parlamentari europei
trydent13 Settembre 2007, 18:16 #4
Se non possono fare giochi violenti si danno la zappa sui piedi.
Riguardo a quelli sportivi ci vuole un know how talmente elevato che è un'idea da accontonare.

Magari buttano giu qualche nuovo titolo :
Fantacalciopoli 2007
Unreal Woodcock Tournament I
PGI-Bis13 Settembre 2007, 18:17 #5
1.5 milioni di euro sa più di mancetta che di forte investimento.
Wee-Max13 Settembre 2007, 18:22 #6
Originariamente inviato da: trydent
Unreal Woodcock Tournament I


mi sto capottando dalle risate....
gigo97913 Settembre 2007, 18:28 #7
Originariamente inviato da: plur44
Dal titolo credevo li avessero stanziati per acqustare videogiochi per i parlamentari europei


reddragon1975200313 Settembre 2007, 18:42 #8
THE MOGGI'S ISLAND dove lo metti?
Rubberick13 Settembre 2007, 18:49 #9
ma sta baggianata e' xche' si e' detto che ora i videogames li fanno in cina?
Manwë13 Settembre 2007, 19:05 #10
Secondo me andranno nelle tasche dei produttori di videopoker.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^