Ubisoft si piega alle polemiche della rete e introduce Elise in Assassin's Creed Unity

Ubisoft si piega alle polemiche della rete e introduce Elise in Assassin's Creed Unity

Un nuovo trailer mostra una protagonista femminile: risposta alle critiche di misoginia?

di Antonio Rauccio pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
UbisoftAssassin's Creed
 

A poco meno di tre mesi dall'uscita di Assasssin's Creed Unity, Ubisoft rivela un altro dei personaggi principali del gioco: Elise, una giovane donna che cerca di farsi strada nell'ordine dei Templari e uno dei più improbabili alleati del protagonista Arno.

Il video introduce il personaggio di Elise, che si ritrova dalla parte sbagliata della ghigliottina. Di fronte all'ingiustizia, Arno arriva in suo soccorso, e ciò comporterà un'allenza che attraverserà tutta la rivoluzione francese. Si tratta di una notevole aggiunta al cast, coincidentalmente arrivata sulla scia delle polemiche con Ubisoft per la carenza di personaggi femminili centrali in questo nuovo capitolo della serie.

Assassin's Creed Unity arriverà su PC, Xbox One e PlayStation 4 il 28 ottobre.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Axios200631 Luglio 2014, 09:41 #1
Per un istante avevo pensato che si fossero messi a fare giochi decenti, con trailer veritieri, scevri di drm assurdi, ad un prezzo onesto e che sfruttano a pieno le potenzialità dei pc.....
futu|2e31 Luglio 2014, 09:42 #2
Originariamente inviato da: Axios2006
Per un istante avevo pensato che si fossero messi a fare giochi decenti, con trailer veritieri, scevri di drm assurdi, ad un prezzo onesto e che sfruttano a pieno le potenzialità dei pc.....


Ed un gameplay serio.
Titanox231 Luglio 2014, 09:51 #3
l'importante è soddisfare chi piange perchè non ci sono le donne altrimenti tutti in piazza a protestare. Fare un gioco decente passa in secondo piano.
Stiamo messi male, basterebbe non comprare ma non tutti sono cosi svegli
Balthasar8531 Luglio 2014, 10:36 #4
Originariamente inviato da: Titanox2
l'importante è soddisfare chi piange perchè non ci sono le donne altrimenti tutti in piazza a protestare. Fare un gioco decente passa in secondo piano.
Stiamo messi male, basterebbe non comprare ma non tutti sono cosi svegli

Non son tutti così svegli.. ed infatti in tanti vi siete bevuti la storia della protesta su internet per l'assenza di un personaggio femminile.
L'ho detto sin dal primo giorno, è una mossa di marketing, vedrete che servirà solo ad introdurre con un po' di hype un DLC con personaggio femminile.

Marketing, si chiama marketing da quattro soldi. Che sia il personaggio in AC o che sia la copertina razzista in far cry 4, basta metter in giro una voce abbastanza sciocca da far incuriosire ed indignare allo stesso tempo che le testate di tutto il Mondo si rimbalzano la notizia con le comunità d'utenti che gridano allo scandalo (come stai facendo tu) o meno.
Il tutto costa meno di una campagna pubblicitaria ed è anche più efficace perché ti vien spacciata come curiosità o gossip.


CIAWA
Mandalore31 Luglio 2014, 23:32 #5
Io vorrei anche un canguro come protagonista...ODIANO GLI ANIMALI!!!
moicano6801 Agosto 2014, 15:49 #6
ma non si peigano alle polemiche riguardanti il vergognoso rpezzo di listino epr un gioco digital delivery? o dell'assenza degli achievment su steam, ma la rpesenza obbligatoria dell'odiato Uplay? mai + un gioco Ubisoft...manco in saldo se ha ste limitazioni e sti rpezzi da denuncia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^