Ubisoft limitata da PS3 e Xbox 360

Ubisoft limitata da PS3 e Xbox 360

Yves Jacquier di Ubisoft Montreal ribadisce la volontà della compagnia di poter iniziare a lavorare su nuovi hardware al più presto.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:31 nel canale Videogames
UbisoftXboxMicrosoft
 

Dopo aver espresso una certa trepidazione per l'arrivo della prossima generazione, Ubisoft ha rincarato la dose affermando che le sue opzioni di sviluppo sono attualmente "etremamente limitate" dagli hardware di PlayStation 3 e Xbox 360.

Il CEO Yves Guillemot aveva dichiarato ad aprile che il lungo ciclo previsto per le due console attualmente disponibili sul mercato avrebbe limitato la spinta creativa dell'industria. Rob Cooper, leader della divisione britannica, ha confermato tali considerazioni, rimarcando il fatto che la compagnia sarebbe desiderosa di avere nuove console su cui lavorare nel più breve tempo possibile.

L'ultimo ad esprimersi in ordine temporale è stato Yves Jacquier, executive director della divisione production services presso Ubisoft Montreal, il quale ha fatto notare come Ubisoft abbia investito oltre 1 milione di dollari per i prossimi cinque anni, con lo scopo di trovare nuovi modi di realizzare giochi, in particolare focalizzandosi sulle IA procedurali.

"L'IA è sempre stato il vero campo di battaglia", ha dichiarato a GamesIndustry.biz. "La sfida è rappresentata dal fatto che, se vedete un'IA arrivare, avete fallito. E questo è stato un problema che abbiamo dovuto affrontare nella creazione di mondi che dessero l'impressione di essere impeccabili e senza soluzione di continuità".

La questione sarebbe resa ancora più complicata dalle limitazioni di 360 e PS3.

"In generale l'industria si aspetta che la grafica non sia più una feature forte su cui fare leva...ovviamente, la grafica è più adatta per il marketing perché si possono mostrare diverse cose. L'IA non la puoi mostrare".

"La nostra difficoltà con PlayStation 3 e Xbox 360 è che siamo estremamente limitati in quello che possiamo realizzare. E' una sfida per gli ingegneri garantire una grafica apprezzabile, un'interessante intelligenza artificiale e un comparto sonoro all'altezza avendo a disposizione una quantità di memoria minima".

"Pensiamo che la prossima generazione di console non avrà queste limitazioni. I giochi potranno godere di grafica più realistica e di una maggior quantità di elementi a schermo, ma qual è il vantaggio di realizzare qualcosa di più realistico, dotato di migliori animazioni, se poi si ha un'IA scadente?".

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
x.vegeth.x07 Luglio 2011, 10:15 #1
ci sarebbe pur sempre il pc eh per esprimere al massimo la vostra creatività...così, tanto per ricordarlo
Darrosquall07 Luglio 2011, 10:28 #2
appunto, sviluppate su pc
gd350turbo07 Luglio 2011, 10:34 #3
Originariamente inviato da: x.vegeth.x
ci sarebbe pur sempre il pc eh per esprimere al massimo la vostra creatività...così, tanto per ricordarlo


Straquoto !
Giolitti07 Luglio 2011, 10:39 #4
Originariamente inviato da: x.vegeth.x
ci sarebbe pur sempre il pc eh per esprimere al massimo la vostra creatività...così, tanto per ricordarlo


theJanitor07 Luglio 2011, 10:45 #5
preferiscono comunque sviluppare il loro portafoglio come prima cosa
Yrrah07 Luglio 2011, 11:05 #6
Si lamentano della loro stessa scelta di sviluppare su piattaforme del cavolo... e si lamentano come se loro non ci possano niente.

Ma sviluppate su PC e smettetela di frignare...
Phoenix Fire07 Luglio 2011, 11:46 #7
Originariamente inviato da: theJanitor
preferiscono comunque sviluppare il loro portafoglio come prima cosa


quotone, queste dichiarazioni lasciano il tempo che trovano
ndrmcchtt49107 Luglio 2011, 11:55 #8
Ma se gli ultimi giochi che hanno svilluppato su PC (Silent Hunter 5 e l' ultimo IL-2 Sturmovik) sono così afflitti da bug e mancanze che sono delle autentiche schifezze.
[SIZE="5"][COLOR="Magenta"]Che falliscano![/COLOR][/SIZE]

E se questi devono essere i giochi per PC attuali che falliscano anche le altre software house

p.s. Che fine ha fatto poi la storia: se ci craccano anche il DRM (quello che obbligava a rimanere sempre collegati a internet) abbandoniamo il PC per dedicarci alle console

DEDICATEVI ALLORA
uncletoma07 Luglio 2011, 11:59 #9
Non ricordo da quanti eoni che non compro un gioco Ubisoft
mau.c07 Luglio 2011, 12:54 #10
secondo me il più grosso fail di questa generazione di console è che non sono riuscite ad avere un gioco come world of warcraft, pur avendo puntato pesantemente sul gioco online. se ci si ferma a 50 milioni di console vendute a fine ciclo si può fa difficile tirare fuori un hardware e dei servizi davvero competitivi e essere sicuri del margine. di sicuro è complicato innovare e vietato osare. con queste console si possono fare giochi bellissimi, una nuova console sarebbe solo un upgrade grafico e nient'altro. ma se ci sono dei giochi bellissimi per nintendo 64 il problema è solo di fare giochi belli, e di sfruttare meglio le potenzialità dell'hardware

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^