Ubisoft annuncia nuovo Assassin's Creed. Record di vendite per AC III

Ubisoft annuncia nuovo Assassin's Creed. Record di vendite per AC III

Il prossimo Assassin's Creed uscirà nell'anno fiscale 2014 di Ubisoft, avrà un nuovo personaggio protagonista e un nuovo scenario.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:31 nel canale Videogames
UbisoftAssassin's Creed
 

Il CEO di Ubisoft, Yves Guillemot, durante l'incontro con gli investitori ha rivelato che verrà rilasciato un nuovo Assassin's Creed entro il mese di aprile 2014. Il gioco sarà co-sviluppato da diversi team controllati da Ubisoft e con ogni probabilità sarà mostrato al prossimo E3.

Assassin's Creed III

Per il momento Ubisoft non intende rilasciare ulteriori dettagli. Guillemot, infatti, si è limitato a dire che ci sarà un nuovo personaggio protagonista, mentre le vicende saranno contestualizzate in un periodo storico differente rispetto a quelli alla base dei predecessori.

Il colosso francese dei videogiochi poi registra una consistente crescita nelle vendite per il suo terzo quarto fiscale. Le vendite nell'esercizio fiscale legato alla stagione natalizia, infatti, sono aumentate del 23% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, fino a 802 milioni di euro. Quanto alle vendite per i primi nove mesi dell'anno fiscale, c'è un incremento del 20,1% fino a 1,08 miliardi di euro.

Il merito di questa brillante performance natalizia è principalmente di Assassin's Creed III, capace di vendere 12 milioni di copie, con un miglioramento del 70% rispetto alle vendite del precedente capitolo, Assassin's Creed Revelations. Ma non è l'unico gioco di Ubisoft a presentare delle ottime prestazioni sul mercato, perché anche Far Cry 3 è andato oltre le stime.

Lo shooter sviluppato nella sede di Montreal di Ubisoft fa registrare vendite per 4,5 milioni di copie, grazie soprattutto all'ottimo riscontro ottenuto dalla critica del settore. Far Cry 3 è stato premiato anche dalla community di Hardware Upgrade, che lo ha votato come miglior videogioco dell'anno, nella classifica che pubblicheremo nei prossimi gioni. Just Dance 4 fa registrare, poi, altre 8 milioni di copie vendute.

"L'anno fiscale 2012-13 è un vero punto di svolta per Ubisoft", dice ancora Guillemot. "Le nostre performance danno ragione alle scelte di lungo periodo e agli investimenti fatti negli ultimi anni, con una forte accelerazione nel settore del core gaming e in particolare con una forte rimonta nel settore degli sparatutto".

"Abbiamo anche ristabilito Far Cry come uno dei pilastri principali della nostra offerta per gli hardcore gamer. Far Cry 3 è lo shooter con la media voto più alta nel 2012 tra i giochi per Xbox 360 ed è stato premiato dai lettori di Gamestop come miglior gioco dell'anno. Ora abbiamo una maggiore visibilità in termini di fatturato e redditività futura per questo franchise".

"Grazie a questi successi e alle ancora solide prestazioni dii Just Dance 4, Ubisoft ha ottenuto per la prima volta quote di mercato superiori all'11% sia negli Stati Uniti che in Europa".

Alla luce dei risultati, Ubisoft ha rivisto al rialzo i suoi obiettivi per l'intero anno. La stima sulle vendite è adesso tra 1,24 miliardi di euro e 1,26 miliardi di euro, mentre prima si attestava nel range tra 1,2 e 1,26 miliardi di euro. Gli utili stimati passano da 70/100 milioni di euro a 90/100 milioni di euro.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
caly9108 Febbraio 2013, 11:39 #1
Personalmente l'ultimo AC è stato il peggiore...
Troppo macchinoso, molti bug e la storia veramente banale e senza suspance...
Beltra.it08 Febbraio 2013, 12:09 #2
Originariamente inviato da: caly91
Personalmente l'ultimo AC è stato il peggiore...
Troppo macchinoso, molti bug e la storia veramente banale e senza suspance...


concordo pienamente. il peggiore.


non aveva senso a mio parere.
.:Martin:.08 Febbraio 2013, 12:09 #3
+1 al commento di sopra. I migliori, almeno per quanto mi riguarda, rimangono AC2 e Brotherhood. Il 3 invece, oltre ad aver "gettato al vento" un periodo storico bellissimo come quello della guerra d'indipendenza, l'hanno riempito di cose macchinose ed inutili sostanzialmente per cercar di aumentare la longevità. Ad esempio l'arrampicarsi sugli alberi e le attività di caccia, raccolta piume e il commercio erano cose a lungo andare tediose che non aggiungevano nulla al titolo. L'unica cosa divertente erano le missioni navali, ma anche di quelle ne hanno messe pochissime. Insomma un gioco discreto alla fine, tralasciando i numerosi bug, ma niente di più..
roccia123408 Febbraio 2013, 12:29 #4
Stanno semplicemente mungendo la vacca.

A quanto ho capito ripartiranno quasi da zero... sarà sempre assassini vs. templari/abstergo ma addio desmond miles e i relativi predecessori.

Io spero vadano molto più indietro nel tempo, tipo antico egitto (anche se non so come possano infilarci i templari visto che sarebbe A.C. quello che immagino io )
TwinDeagle08 Febbraio 2013, 12:48 #5
Originariamente inviato da: roccia1234
Stanno semplicemente mungendo la vacca.

A quanto ho capito ripartiranno quasi da zero... sarà sempre assassini vs. templari/abstergo ma addio desmond miles e i relativi predecessori.

Io spero vadano molto più indietro nel tempo, tipo antico egitto (anche se non so come possano infilarci i templari visto che sarebbe A.C. quello che immagino io )


Be, non credo che andranno mai cosi indietro.. Assassin's creed nasce nome un romanzo storico: personaggi, luoghi e storia vera documentata a cui si aggiunge una storia fittizia che però risulta essere estremamente realistica, sfruttando buchi nella documentazione di una persona, come succede con la famiglia auditore, e come succede nei promessi sposi. Considerando che la setta degli assassini nacque realmente durante le crociate, andando a ritroso perderebbe la caratteristica principale, cioè la verosimiglianza della trama.
Hulk910308 Febbraio 2013, 12:53 #6
Originariamente inviato da: Beltra.it
concordo pienamente. il peggiore.


non aveva senso a mio parere.


A me invece è sembrato il migliore di tutti, anche del 2 che in molte cose si perdeva un casino... soprattutto i movimenti e la possibilità di combo diverse di Connor, o dei personaggi in generale che sono incredibilmente migliorati.

Onestamente non ho notato tutti questi bug di cui parlate, potete elencarli?? Io l'ho giocato senza nessun problema.


Ma una cosa, questi annunciano un nuovo AC, ma le 5 dlc di ac3???
cignox108 Febbraio 2013, 12:54 #7
"Io spero vadano molto più indietro nel tempo, tipo antico egitto (anche se non so come possano infilarci i templari visto che sarebbe A.C. quello che immagino io )"

Prova a chiedere a Giacobbo :-)

Ricordo con nostalgia quando, negli articoli dedicati ai nuovi videogiochi, gli autori ne parlavano sottolineando i progressi tecnici e creativi. Nei loro discorsi appariva chiaro che inseguivano una aspirazione, che erano eccitati all'idea di quali possibilitá avrebbe loro offerto le istruzioni SSE, SSE2, di cosa avrebbe permesso l'adozione di un maggio numero di poligoni o di texture layers. Di cosa preannunciava l'avvento del T&L sulle GeForce, del passaggio dalla FFP ai pixel/vertex shaders.

Ora paragonatelo al:
"Far Cry 3 è lo shooter con la media voto più alta nel 2012 tra i giochi per Xbox 360 ed è stato premiato dai lettori di Gamestop come miglior gioco dell'anno. Ora abbiamo una maggiore visibilità in termini di fatturato e redditività futura per questo franchise.
Grazie a questi successi e alle ancora solide prestazioni dii Just Dance 4, Ubisoft ha ottenuto per la prima volta quote di mercato superiori all'11% sia negli Stati Uniti che in Europa"

Mavaff...
flapane08 Febbraio 2013, 12:59 #8
Originariamente inviato da: TwinDeagle
Be, non credo che andranno mai cosi indietro.. Assassin's creed nasce nome un romanzo storico: personaggi, luoghi e storia vera documentata a cui si aggiunge una storia fittizia che però risulta essere estremamente realistica, sfruttando buchi nella documentazione di una persona, come succede con la famiglia auditore, e come succede nei promessi sposi. Considerando che la setta degli assassini nacque realmente durante le crociate, andando a ritroso perderebbe la caratteristica principale, cioè la verosimiglianza della trama.


[ot] Fra l'altro, la parola "assassino" nasce proprio da quest'opera scritta in arabo.
Red Baron 8008 Febbraio 2013, 13:00 #9
Speriamo sia qualcosa ambientato nell'antica Roma e/o Grecia. L'ultimo AC manco l'ho considerato. Li ho tutti fin dal prima ma questo è stato davvero pessimo. Storia stupida, ambientazione assolutamente pessima.
.:Martin:.08 Febbraio 2013, 13:04 #10
Concordo, oltretutto fino ad ora sono sempre andati avanti nella linea del tempo. Quindi a meno che con la scusa di narrare storie parallele si spostino nuovamente indietro nel tempo, credo che andranno ancora avanti. Ad esempio i possibili scenari secondo me potrebbero essere la guerra di secessione americana, o andando in Europa si potrebbe parlare della rivoluzione francese e della Francia napoleonica, per arrivare anche al risorgimento se decidessero di tornare in Italia...insomma ce ne sarebbero di cose da dire, tutto sta al saper unire bene, in modo realistico, la storia alla finzione..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^