Ubisoft annuncia l'edizione speciale di Prince of Persia Le Sabbie Dimenticate

Ubisoft annuncia l'edizione speciale di Prince of Persia Le Sabbie Dimenticate

Ci sarà un'edizione per collezionisti anche per il nuovo Prince of Persia.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:36 nel canale Videogames
Ubisoft
 

Ubisoft annuncia l'uscita dell'edizione speciale di Prince of Persia Le Sabbie Dimenticate, prevista per maggio nei formati PC, PlayStation 3 e XBox 360. L'edizione per collezionisti contiene un cofanetto steelbook, un Dvd con la colonna sonora esclusiva e originale del gioco, una galleria di immagini e vari trailer del gioco, sfondi per lo schermo e un salvaschermo, tre litografie basate su disegni preparatori usati per creare l’universo del gioco.

Oltre a questi contenuti, ci sono anche contenuti in-game esclusivi. Nella modalità Sfida Sopravvivenza bisogna resistere a ondate successive di nemici in cui si devono sconfiggere i nemici per riempire la barra della vita. Ci sono poi le skin di Spettro delle Sabbie e di Malik. In occasione dell’annuncio della Collector Edition del gioco Ubisoft ha rilasciato un nuovo trailer esclusivo che potete vedere sul sito ufficiale.

Prince of Persia Le Sabbie Dimenticate

Intanto, Michael McIntyre, direttore del progetto Prince of Persia Le Sabbie Dimenticate, ha dichiarato che lo sviluppo dell'ultimo capitolo di Prince of Persia è iniziato prima dell'uscita dell'episodio di Prince of Persia con grafica in cel-shading. Non si è trattato dunque di un passo indietro rispetto a quel gioco dovuto a vendite non esaltanti, poiché l'impostazione generale e lo stile era già stato scelto prima che questo uscisse sul mercato.

"Sapevamo che l'episodio di Prince of Persia uscito nel 2008 era un esperimento, ma che sarebbe piaciuto a molti giocatori, anche a chi ha apprezzato Le Sabbie del Tempo", dice McIntyre a Joystiq. "Prima del rilascio di quel gioco c'era già il progetto di un ritorno allo stile de Le Sabbie del Tempo".

Prince of Persia Le Sabbie Dimenticate è basato su piattaforma tecnologica Anvil, già usata da Ubisoft in Assassin's Creed II. Altri dettagli si trovano qui.

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
helmen8402 Aprile 2010, 09:51 #1
Ne sentivamo tutti la mancanza...grazie ubisoft.

E poi dicono che giocare su console costa meno...mah!?
emanuele66602 Aprile 2010, 09:58 #2
Il capitolo precedente mi era piaciuto parecchio, nonostante l'estrema facilità
giamma9302 Aprile 2010, 10:34 #3
Speriamo che non inseriscano lo stesso DRM di assassin's creed II...
Sig. Stroboscopico02 Aprile 2010, 10:50 #4
Le consolle sono come le stampanti.
Ancora un pò e te le danno gratis, poi paghi tutto e con gli interessi con l'uso (giochi rarissimi,connessione ai server, espansioni, ecc).

Ciao
-Maxx-02 Aprile 2010, 11:12 #5
Originariamente inviato da: giamma93
Speriamo che non inseriscano lo stesso DRM di assassin's creed II...


Purtroppo è la tendenza Ubisoft, anche il Settlers 7 appena uscito ce l'ha...
Dott.Wisem02 Aprile 2010, 11:43 #6
Questa gente si muove in base alle statistiche di mercato. Se volete davvero convincerli "seriamente" all'abbandono di questi sistemi di protezione così limitanti, evitate di comprare i loro giochi. Se da 1.000.000 di vendite passassero di colpo a 100.000, vorrei proprio vedere se continuerebbero a richiedere la connessione ad internet...
fukka7502 Aprile 2010, 11:45 #7
Originariamente inviato da: giamma93
Speriamo che non inseriscano lo stesso DRM di assassin's creed II...

Lo stesso che useranno con il mnuovo capitolo di Splinter Cell, non ci sperare
Jackari02 Aprile 2010, 12:04 #8
Originariamente inviato da: Dott.Wisem
Questa gente si muove in base alle statistiche di mercato. Se volete davvero convincerli "seriamente" all'abbandono di questi sistemi di protezione così limitanti, evitate di comprare i loro giochi. Se da 1.000.000 di vendite passassero di colpo a 100.000, vorrei proprio vedere se continuerebbero a richiedere la connessione ad internet...


infatti
ma mi sa che è proprio per quello ci mettono le protezioni.
cioè perchè vendono 100.000 e non il milione che si aspettano e non ci vuole molto a capire perchè
Pikazul02 Aprile 2010, 12:18 #9
Originariamente inviato da: Dott.Wisem
Questa gente si muove in base alle statistiche di mercato. Se volete davvero convincerli "seriamente" all'abbandono di questi sistemi di protezione così limitanti, evitate di comprare i loro giochi. Se da 1.000.000 di vendite passassero di colpo a 100.000, vorrei proprio vedere se continuerebbero a richiedere la connessione ad internet...


Non hai tutti i torti ma dimentichi che la statistica fondamentale è il numero di copie pirata (automaticamente considerato come mancata vendita), se chi non compra poi finisce per scaricarlo la situazione peggiorerà ancora perché saranno legittimati a introdurre DRM sempre più restrittivi. E alla fine di questo circolo vizioso non c'è la vittoria per i consumatori, c'è l'abbandono della piattaforma.

Per superare questi DRM il mondo dei giocatori pc deve dimostrare di avere più maturità di un bambino capriccioso di 5 anni e imparare a RINUNCIARE al gioco se le condizioni LEGALI non gli piacciono, senza ricorrere a vie traverse. Finché continueremo a comportarci male continueranno a trattarci male, non c'è via di scampo.
mariacion02 Aprile 2010, 13:25 #10
io mi aspettavo un pò di sabbietta nella confezione.
Peccato.
Un'occasione mancata.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^