Tutti gli annunci del Nintendo Direct

Tutti gli annunci del Nintendo Direct

Nel corso della notte si è svolto l'ultimo appuntamento del Nintendo Direct, occasione in cui ci sono stati diversi annunci interessante per i possessori di Wii U e 3DS.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
NintendoWii U3DS
 

È iniziato a mezzanotte l'ultimo Nintendo Direct, condotto dal Presidente di Nintendo, Satoru Iwata, e dal Presidente di Nintendo of Europe, Satoru Shibata. Vediamo di riassumere tutti gli annunci più importanti, visto che, come sempre, si è trattato di una trasmissione molto fitta di comunicazioni per il pubblico di Nintendo.

Yoshi

Iniziamo con la data di uscita di Yoshi Wooly World per Wii U, che è adesso prevista per il 26 giugno. Il gioco potrà essere giocato in due modalità: classica, con un alto livello di sfida adatto a giocatori esperti, e relax, meno impegnativa. Ma l'annuncio più interessante su questo titolo riguarda soprattutto il nuovo carinissimo Amiibo fatto in lana, quindi nello stile delle immagini del nuovo platformer. Sarà disponibile in tre varianti e venduto anche in bundle con il gioco.

Il nuovo gioco del brand Fire Emblem per 3DS sarà disponibile, invece, nel 2016. Nintendo promette ai suoi fans un maggior controllo sulla storia rispetto a quanto era possibile con i precedenti capitoli. I giocatori potranno modellare un personaggio personalizzato e fare delle scelte nel corso dell'avventura che modificheranno lo stesso mondo di gioco. La più complessa decisione sarà quella sulla fazione, ovvero se schierarsi con la pacifica Hoshido o con la guerrafondaia Nohr. Se si propende per la prima strada si avrà un'esperienza Fire Emblem piuttosto tradizionale, mentre nel secondo caso si avranno battaglie più complesse e una narrazione maggiormente stratificata. I personaggi incontrati lungo la storia rimarranno gli stessi, ma gli eventi e le bettaglie differiranno sulla base delle decisioni prese.

Nintendo ha anche annunciato un'espansione del catalogo Virtual Console, con l'imminente arrivo di titoli per Nintendo 64 e DS, a partire da Super Mario 64 e Yoshi's Island DS. Successivamente ci saranno anche Donkey Kong 64 e Mario Kart 7. E non mancherà una valanga di giochi indie come forma.8, Dementium Remastered, Starwhal, Antipole DX, Life of Pixel, Slain!, Back to Bed, Space Hulk, Dooors, Dot Arcade, Lionel City Builder 3D, Toto Temple Deluxe, The Bridge, Shutshimi e Windup Knight 2.

Animal Crossing: Happy Home Designer è un nuovo modo di interagire con i personaggi di Animal Crossing, una delle serie di maggior successo per il mondo Nintendo. È una sorta di editor di arredamenti, visto che sulla base delle richieste degli animali i giocatori dovranno sistemare di conseguenza una serie di accessori sbloccabili attraverso carte Amiibo. Queste ultime sono delle carte che operano tramite la tecnologia NFC così come le tradizionali action figure Amiibo. Funzionano con New 3DS senza aver bisogno di dispositivi esterni, ma se si vuole giocare con il 3DS originale è necessario usare un NFC reader.

Nel secondo set di contenuti scaricabili per Mario Kart 8, che sarà disponibile dal 23 aprile, ci sarà invece il nuovo circuito dedicato ad Animal Crossing. Ma è ancora più significativa l'introduzione della Classe 200cc, che renderà la guida più ostica grazie a nuovi ritmi e velocità.

I fans di Pokemon, invece, saranno felici di sentire che Mewtwo sarà disponibile in Super Smash Bros. dal 15 aprile, assieme a un aggiornamento del software. E ci sarà anche Lucas, proveniente da Super Smash Bros. Brawl per Wii e originariamente da Mother 3, il seguito di EarthBound uscito solo in Giappone. Lucas sarà disponibile a giugno.

E Fatal Frame, finalmente, tornerà in occidente, dopo che Nintendo aveva confinato il quarto capitolo al solo Giappone. Fatal Frame 5, infatti, uscirà negli Stati Uniti, e presumibilmente anche in Europa, nel corso del 2015, segnando il ritorno in occidente di questa serie dopo 10 anni. La protagonista è una ragazza adolescente che si ritrova in un luogo infestato dai fantasmi e che deve indagare per capire l'origine di questa presenza spettrale.

Mario Maker, l'innovativo editor che permetterà di sfruttare il GamePad per creare livelli unici per Super Mario Bros., arriverà invece a settembre. Shin Megami Tensei X Fire Emblem, invece, è un crossover tra due dei franchise più hardcore del mondo Nintendo. Il filmato mostra fantastiche battaglie in una Tokyo del futuro. Per il momento è previsto solo in Giappone.

Di seguito potete vedere l'intero Nintendo Direct. Su Youtube se cliccate su "mostra altro" potete passare velocemente da un gioco all'altro. Buona visione!

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Avatar002 Aprile 2015, 12:37 #1
I giochi sono sempre gli stessi.
Ormai fanno prima a caricarci i giochi sopra e venderti la console tutto incluso come fanno nelle telepromozioni con le console-giocattolo cinesi che scimmiottano il nes/snes.
bronzodiriace02 Aprile 2015, 15:01 #2
Originariamente inviato da: Avatar0
I giochi sono sempre gli stessi.
Ormai fanno prima a caricarci i giochi sopra e venderti la console tutto incluso come fanno nelle telepromozioni con le console-giocattolo cinesi che scimmiottano il nes/snes.


si effettivamente SMTxFE e fatal frame sono roba già vista.
Fabius Bile02 Aprile 2015, 15:18 #3
Che commento demenziale, anche se i giochi Nintendo hanno lo stesso nome, spesso non c'entrano nulla col titolo precedente, andando a cambiare pure la giocabilità e anche il tipo di gioco essendo in tutti i sensi un gioco nuovo.

Mica sono i classici FIFA/Assasinn's creed ecc. che cambia solo il numeretto ma è sempre la stessa solfa.
bronzodiriace02 Aprile 2015, 15:26 #4
Originariamente inviato da: Fabius Bile
Che commento demenziale, anche se i giochi Nintendo hanno lo stesso nome, spesso non c'entrano nulla col titolo precedente, andando a cambiare pure la giocabilità e anche il tipo di gioco essendo in tutti i sensi un gioco nuovo.

Mica sono i classici FIFA/Assasinn's creed ecc. che cambia solo il numeretto ma è sempre la stessa solfa.


1 ora di applausi.

E' come dire

Super Mario 64 è uguale a Super Mario Sunshine o Galaxy.
Ton90maz02 Aprile 2015, 19:35 #5
Originariamente inviato da: Avatar0
I giochi sono sempre gli stessi.
Ormai fanno prima a caricarci i giochi sopra e venderti la console tutto incluso come fanno nelle telepromozioni con le console-giocattolo cinesi che scimmiottano il nes/snes.

Pensavo di entrare e, per una volta, non trovare un post così. Ormai neanche perdo tempo a spiegare, tanto i giochi sono lì, in video, informatevi e buona notte, altrimenti lasciate perdere i commenti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^