Tropico 5 giocabile anche su configurazioni non performanti grazie a CloudLift

Tropico 5 giocabile anche su configurazioni non performanti grazie a CloudLift

Kalypso Media riporta i giocatori nella sua repubblica delle banane digitale.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:51 nel canale Videogames
 

I giocatori in possesso di computer non aggiornati o dotati di schede video deboli potranno ugualmente giocare al nuovo gestionale di Kalypso Media, Tropico 5. Ciò sarà possibile grazie al nuovo servizio di OnLive, CloudLift.

Tropico 5

Si tratta di un servizio facente parte della nuova strategia di OnLive, messa in piedi dopo il rischio di fallimento della società. Il servizio permette ai giocatori di accedere ai giochi che hanno scaricato dai servizi digitali come Steam da qualsiasi dispositivo.

CloudLift, quindi, consente di giocare su vecchi PC, computer portatili, tablet e Smart TV. Richiede il pagamento di un abbonamento di 8 dollari al mese, ma evita ai giocatori di acquistare due volte i giochi. In passato, infatti, per usufruire della piattaforma OnLive, i giocatori dovevano riacquistare i giochi per quest'ultimo formato anche se avevano inizialmente provveduto all'acquisto su Steam.

CloudLift permette di giocare a 720p a 60 frame per secondo, facendo lo streaming delle immagini da un data center remoto. Il nuovo servizio di OnLive darà l'opportunità di giocare ad altri titoli recenti oltre a Tropico 5, tra questi: Batman: Arkham Origins, The Lego Movie Videogame, Saints Row IV, Type: Rider, Dozens, Europa Universalis IV e F1 2013.

In Tropico 5, invece, i giocatori possono iniziare il loro regno durante il periodo coloniale e guidare la nazione attraverso le guerre mondiali, la guerra fredda, per finire nel futuro. Un'altra aggiunta notevole riguarda il multiplayer online: fino a quattro giocatori possono competere uno contro l'altro o lavorare in cooperazione sulla stessa isola.

Tropico 5 introduce anche la famiglia allargata di El Presidente. I giocatori possono assegnare ai parenti cariche di prestigio come quelle di ambasciatore o di generale. Queste figure, inoltre, acquisiranno nuove abilità man mano che accumuleranno esperienza.

È disponibile dallo scorso fine settimana su Steam, mentre in estate arriverà anche su Xbox 360 e Mac e in autunno debutterà su PS4.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Raghnar-The coWolf-26 Maggio 2014, 10:59 #1
Io sono molto interessato alla tecnologia del gioco in cloud, anche dal punto di vista prettamente tecnologico: come funziona, come combattono la latenza...etc... qualcuno ha qualche link?

Per il resto non ho capito: tropico e' l'unico che condividono con steam o tutti quelli onlive da ora?
In altri siti vedo che il prezzo e' 15$

Comunque Onlive e' molto interessante, pagherei volentieri per poter giocare QUALUNQUE gioco Steam sul cloud, ma per quei 4 titoli che hanno non ne vale proprio la Pena.
qboy26 Maggio 2014, 11:46 #2
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
Io sono molto interessato alla tecnologia del gioco in cloud, anche dal punto di vista prettamente tecnologico: come funziona, come combattono la latenza...etc... qualcuno ha qualche link?

Per il resto non ho capito: tropico e' l'unico che condividono con steam o tutti quelli onlive da ora?
In altri siti vedo che il prezzo e' 15$

Comunque Onlive e' molto interessante, pagherei volentieri per poter giocare QUALUNQUE gioco Steam sul cloud, ma per quei 4 titoli che hanno non ne vale proprio la Pena.


infatti sono ingiocabili se non quei titoli dove la latenza non è un fatto determinante, tipo giochi a turni e cose simili, il che è una percentuale molto ridotta
fraussantin26 Maggio 2014, 15:14 #3
720p e 60 fps , senza "ossidare" i fotogrammi con la compressione video , che adsl serve per gestirlo una 20 mega ?
Zenida27 Maggio 2014, 00:08 #4
Originariamente inviato da: fraussantin
720p e 60 fps , senza "ossidare" i fotogrammi con la compressione video , che adsl serve per gestirlo una 20 mega ?


Infatti ti freghi di avere uno stream 720p @60fps se il codec comprime troppo. Ho provato 1-2 anni fa il cloud gaming e a parte latenze ed altri problemi di connessione troppo lenta, la qualità dell'immagine era davvero pessima, tanto da non valere la pena di renderizzare tutto in remoto. Forse forse con la fibra avrebbe un senso, sempre che ti inviino bitrate molto elevati quasi senza perdita, ma con l'ADSL (7 Mb regolari che ho io) è stata un'esperienza ingiocabile.
Tux8927 Maggio 2014, 12:05 #5

On Live: Così finalmente posso laggare anche in single player!

Con una 4MB alla fine non era particolarmente brutto (GTA 4), ma nelle scene più concitate la compressione saliva di brutto... in ogni caso la cosa che più dava fastidio era il lag. Io ho una 4mb ma un ping di 15 - 30 ms e i comandi erano eseguiti in palese ritardo!
qboy27 Maggio 2014, 12:57 #6
Originariamente inviato da: Tux89
Con una 4MB alla fine non era particolarmente brutto (GTA 4), ma nelle scene più concitate la compressione saliva di brutto... in ogni caso la cosa che più dava fastidio era il lag. Io ho una 4mb ma un ping di 15 - 30 ms e i comandi erano eseguiti in palese ritardo!


tu sei fortunato con quel ping, pensa che la maggior parte ha un ping intorno al 60/80 nei centri e 110/140 nei paesini..come si fa
wolverine29 Maggio 2014, 20:14 #7
Sarebbe 'bello' giocare a Watch Dogs con questo sistema..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^