Trilogie Tomb Raider e Splinter Cell in HD per PlayStation 3

Trilogie Tomb Raider e Splinter Cell in HD per PlayStation 3

Square Enix e Ubisoft confermano le precedenti indiscreazioni, ufficializzando l'arrivo su PS3 di questi classici per il prossimo marzo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:37 nel canale Videogames
UbisoftPlaystationSquare EnixSony
 

Square Enix e Crystal Dynamics hanno confermato Tomb Raider Trilogy in esclusiva per PlayStation 3. Sarà disponibile dal 22 marzo 2011 al prezzo di € 29,99. Nello stesso Blu-ray si troveranno Tomb Raider Legend, Tomb Raider: Anniversary e Tomb Raider: Underworld in alta definizione.

Tutti e tre i giochi offriranno i Trofei per il PlayStation Network e sbloccheranno nuovi avatar, uno maschile e uno femminile, per PlayStation Home. La nuova Trilogia di Tomb Raider porta per la prima volta i capitoli Legend e Anniversary su PlayStation 3. Ricordiamo che nei giorni scorsi è diventato ufficiale il nuovo capitolo di Tomb Raider, che segna il reboot della serie. Altri dettagli qui.

Viene confermata anche la trilogia di Splinter Cell, sempre in HD. Il pacchetto includerà l'originale capitolo, Pandora Tomorrow e Chaos Theory. Il prezzo è ancora una volta quello di € 29,99, e il rilascio è previsto per marzo 2011. L'ultimo gioco della serie arrivato su PlayStation 3 è Splinter Cell Double Agent del 2006.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
riporto22 Dicembre 2010, 09:28 #1
Dovrebbe funzionare così per tutti i giochi, esclusive a parte, PRIMA si fa la versione PC, poi, casomai, si fa il porting per consolle.
NON il contrario...
Spinx22 Dicembre 2010, 10:18 #2
e perché mai scusa?
La grafica non è tutto, e spendere di hardware solo 200-300€ ogni 4-6 anni è un ottimo incentivo rispetto al pc...
ted88pd22 Dicembre 2010, 11:15 #3
Originariamente inviato da: riporto
Dovrebbe funzionare così per tutti i giochi, esclusive a parte, PRIMA si fa la versione PC, poi, casomai, si fa il porting per consolle.
NON il contrario...


quoto pienamente

Originariamente inviato da: Spinx
e perché mai scusa?
La grafica non è tutto, e spendere di hardware solo 200-300€ ogni 4-6 anni è un ottimo incentivo rispetto al pc...


a bhe se tu sei contento di giocare a un titolo su una console che non sfrutta nenache il 50% delle potenzialità, contento tu, ci sono milioni di giocatori che la pensano diversamente...cmq giusto per essere pignoli quando usci la ps3 costava 400 e passa euro...io con quei soldi mi ci compro un pc di medio-alte prestazioni...non so se rendo l'idea
extremelover22 Dicembre 2010, 11:41 #4
Originariamente inviato da: riporto
Dovrebbe funzionare così per tutti i giochi, esclusive a parte, PRIMA si fa la versione PC, poi, casomai, si fa il porting per consolle.
NON il contrario...


Certo! Faccio prima il gioco sulla piattaforma più piratabile che esiste poi dopo un anno lo porto su console, magari con uno sforzo considerevole...

Così si che la mia azienda va forte!
Spinx22 Dicembre 2010, 11:49 #5
Originariamente inviato da: ted88pd
a bhe se tu sei contento di giocare a un titolo su una console che non sfrutta nenache il 50% delle potenzialità, contento tu, ci sono milioni di giocatori che la pensano diversamente...cmq giusto per essere pignoli quando usci la ps3 costava 400 e passa euro...io con quei soldi mi ci compro un pc di medio-alte prestazioni...non so se rendo l'idea


Bhe con 400€ nel 2005 ti compravi solo una scheda video di fascia alta stile x800, 6800 gt-ultra, ed ora a 5 anni di distanza non credo che riesci a farci molto con quelle schede.

In ogni caso guarda io a distanza di anni gioco ancora ai vari stalker che anche con la loro grafica datata, riescono a dare emozioni che un qualunque crysis non si sognerebbe mai di dare.
ted88pd22 Dicembre 2010, 13:57 #6
Originariamente inviato da: extremelover
Certo! Faccio prima il gioco sulla piattaforma più piratabile che esiste poi dopo un anno lo porto su console, magari con uno sforzo considerevole...

Così si che la mia azienda va forte!

si ma anche fare il port da consolle a pc è una mossa "molto" azzardata, perchè nel 80% dei casi esce veramente una schifezza e su pc il titolo rimane invenduto...e poi chi lo dice che portare un gioco da pc a consolle è uno sforzo considervole? secondo me e piu difficile farlo da consolle a pc, e sempre parlando per me, uno dei motivi principali e per la scomodita con cui i comandi vengono portati da controller a mouse+tastiera.

Originariamente inviato da: Spinx
Bhe con 400€ nel 2005 ti compravi solo una scheda video di fascia alta stile x800, 6800 gt-ultra, ed ora a 5 anni di distanza non credo che riesci a farci molto con quelle schede.
e chi si riferisce al 2005 io sto parlando di adesso nel 2010, se sai cercare, un pc con i controcoglioni lo trovi di sicuro ad un prezzo molto conveninete...
WillianG8322 Dicembre 2010, 14:02 #7
Originariamente inviato da: riporto
Dovrebbe funzionare così per tutti i giochi, esclusive a parte, PRIMA si fa la versione PC, poi, casomai, si fa il porting per consolle.
NON il contrario...


Peccato che un'azienda non ragiona come te, e sicuramente fossi tu al loro posto alla fine finiresti per arrivare alle loro stesse conclusioni. Come già detto da altri sicuramente dal punto di vista commerciale il pc non è la scelta migliore come piattaforma iniziale. Ovvio che i fanatici sono convinti che il tutto è sbagliato e che i pc devono rimanere la priorità, così come gli amanti dei tablet pc(non ipad) sono convinti che i tablet pc è la migliore cosa che esista e che deve essere usata per tutto(scrivere, leggere e normali funzioni di pc) peccato che ci sono tanti lati negativi, così come avere il pc come piattaforma principale.
Se si parla poi di pirateria allora i fanatici entrano in contrasto tra loro ogni volta, perchè tirano sempre in ballo titoli come call of duty per evidenziare quanto hanno venduto, ma poi si dimenticano che qualsiasi altro gioco che non è fortemente online e che non è "perfetto" allora non merita di essere acquistato anche se costa 29 euro.
Faccio l'ingegnere di software e devo dire che leggo e sento tante baggianate, fanatici di linux che sostengono delle cose ridicole e surreali, fanatici di ipad o iphone che tirano fuori scuse ridicole per giustificare la loro enorme spesa, fanatici di microsoft che negano delle cose evidenti e robe varie....insomma sono tutti degli esperti anche se al massimo possono essere catalogati come utenti medio finale che non conoscono nulla del mondo dello sviluppo del software se non superficialmente perchè hanno letto dei numeri o dichiarazioni su siti come questo.
The_Real_Poddighe22 Dicembre 2010, 14:06 #8
Originariamente inviato da: ted88pd
giusto per essere pignoli quando usci la ps3 costava 400 e passa euro...


Facciamo 699.00€
WillianG8322 Dicembre 2010, 14:07 #9
Originariamente inviato da: ted88pd
e chi si riferisce al 2005 io sto parlando di adesso nel 2010, se sai cercare, un pc con i controcoglioni lo trovi di sicuro ad un prezzo molto conveninete...


Peccato che la massa non vuole essere degli smanettoni, anzi vogliono sempre di pìu qualcosa di veloce e comodo. Non vogliono andare a dei problemi di configurazioni, crash e robe varie......Giustamente direi io, visto che i videogiochi sono dei PASSATEMPI, se parlassimo di simulatori allora si sarebbe giustificato (rfactor, falcon 4, flight simulator e altri) anche se poi spesso la gente che vuole dei simulatori poi usa un volante da 90 euro o un joystick da 30 euro della saitek.
tony7322 Dicembre 2010, 14:44 #10
Ci vorrebbero 2 mercati, uno per console e l'altro per PC; niente porting o cacate del genere, le console i loro giochini mordi e fuggi e per PC invece titoli che resero insuperabile questa piattaforma in passato, allora si che andremmo d'amore e daccordo. Sarei disposto a sborsare molti piu soldi di quello che pago per un qualsiasi gioco per PS3, ovvero TANTO. Purtroppo so benissimo che è pura utopia.

P.S.

A parte il DS ho tutte le piattaforme da gioco oggi in commercio, ma nessuna è come il PC

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^