Trials Fusion confermato per il 16 aprile

Trials Fusion confermato per il 16 aprile

Sono previste sia la versione digitale che quella pacchettizzata. Quest'ultima sarà venduta insieme ad un season pass della durata di 12 mesi.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 12:31 nel canale Videogames
 

Ubisoft ha annunciato la data d’uscita di Trials Fusion, nuovo capitolo della serie sviluppata da RedLynx, che approderà sugli store online il 16 aprile, mentre la copia pacchettizzata esordirà il giorno successivo e conterrà al suo interno un season pass in vista dei futuri contenuti aggiuntivi.

Nome immagine

Il season pass sarà disponibile anche separatamente al prezzo di 15.99 euro e darà accesso a sei DLC che verranno pubblicati nei prossimi mesi e si concluderanno il 30 aprile 2015. Nel materiale supplementare sono previsti nuovi tracciati, pezzi per le moto, vestiti da pilota e oggetti assortiti. Grazie all’acquisto del pass si potrà risparmiare oltre il 30% rispetto alla cifra che si spenderà per ogni singolo contenuto.

Questa nuova incarnazione del brand presenterà le medesime caratteristiche dei suoi predecessori per quanto riguarda l’impiego della fisica, ma saranno incluse alcune nuove funzionalità, tra cui un nuovo sistema di trick. I giocatori saranno inoltre in grado di creare tracciati attraverso un editor, per poi condividere il materiale con il resto della community. Nel corso dello sviluppo RedLynx è stata sostenuta da alcuni team interni di Ubisoft, in particolare Ubisoft Shangai e Ubisoft Kiev.

Per saperne di più sulla serie potete leggere la nostra recensione di Trials Evolution, disponibile dalla primavera del 2012. Vi ricordiamo che il gioco è previsto su PC, Xbox One, Xbox 360 e PS4.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^