Torna il fantasy con Eragon sia al cinema che sui monitor

Torna il fantasy con Eragon sia al cinema che sui monitor

Eragon è una grossa produzione hollywoodiana che sarà nelle sale in dicembre. Oggi Vivendi ha annunciato di essere al lavoro su un tie-in.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:39 nel canale Videogames
 

Eragon è un film fantasy prodotto da 20th Century Fox che sarà nelle sale in dicembre. Narra le avventure di un giovane eroe, il quale dà il titolo allo stesso film, che si ritrova invischiato nella guerra e nell'odio. Come Cavaliere dei Draghi deve portare a termine la sua missione: liberare il mondo dalle oscure presenze che lo minacciano.

Eragon è tratto da un racconto di Christopher Paolini e nel cast comprende attori del calibro di Edward Speleers, Djimon Hounsou, John Malkovich, Jeremy Irons e Robert Carlyle. La regia è affidata a Stefen Fangmeier.

Oggi Vivendi ha annunciato di essere al lavoro per lo sviluppo di un tie-in di Eragon. Questo sarà un gioco d'azione molto intenso che prediligerà il combattimento corpo a corpo. L'utilizzo di combo e magie sarà fondamentale per avere la meglio sui nemici di Eragon.

Verrà implementato anche il gioco in cooperativa, in modo che sia possibile terminare l'avventura con l'ausilio di un amico. L'ambientazione ricalcherà fedelmente quanto vedremo al cinema, per cui saranno riprodotte le medesime atmosfere magiche e non mancheranno draghi e avventure di ogni tipo.

Eragon sarà disponibile su PlayStation 2, XBox, XBox 360, GBA, Nintendo DS, PSP e PC durante il mese di novembre. Le versioni console e PC sono nelle mani di Stormfront Studios, mentre quelle per i dispositivi portatili sono curate da Amaze Entertainment.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bisont19 Aprile 2006, 10:52 #1
bello....il libro Eragon è interessante e anche il seguito Eldest non è da meno...manca il terzo libro

Il cast del film è roba seria...John Malkovich, Jeremy Irons ()e Robert Carlyle (il protagonista di Full Monty)..etc...

speriamo che il gioco non sia afflitto dalla sindrome "del gioco abbinato al film" che spesso produce giochi mediocri e buggati perchè finiti in fretta per il lancio del film...

ciao!
Marck19 Aprile 2006, 11:15 #2
Ho letto il primo(Eragon) e il secondo(eldest) e li ho trovati molto belli..spero che non sconvolgano la storia e le ambientazioni punto forte dei libbri.
MuadDibb19 Aprile 2006, 12:24 #3

Quoto, riquoto e straquoto...

Davvero bellissimo il libro Eragon... Eldest me lo hanno regalato ma ancora non sono riuscitoa leggerlo! Lo faro' quest'estate... pronto per vedere il film e comprare il gioco.

Quando avevo 16 anni avevo giocato a Dune della Cryo e da allora me ne sono innamorato tanto da avere tutti i giochi di Dune, i 2 films di Dune, Children of Dune (in inglese) e tutti i libri al riguardo.
Se il film ed il gioco di Eragon dovessero mostrarsi degni del titolo... beh, ne sarei molto felice!
Spero cmq, che oltre ad una trama e ad un gameplay d'alto livello, sappiano riprodurre le ambientazioni con una grafica stupenda... senno' sai che dispiacere!!

Attendiamo FIDUCIOSI!!
biffuz19 Aprile 2006, 13:00 #4
Speriamo bene... ultimamente il fantasy è un tantino inflazionato, si vedono autentiche porcherie spacciate per capolavori, e capolavori spacciati per porcherie, con il risultato che i detrattori del genere non fanno che riderne.
La trilogia di Eragon ("racconto"??? tre libri da 700 pagine, "racconto"??? cara redazione, hai un po' toppato) è davvero un capolavoro ed è stata un successo internazionale, facendo ben sperare per il futuro di Paolini. Purtroppo è stato pubblicizzato come romanzo per ragazzini (buon per loro, hanno letto qualcuno di buono), quindi ho paura che il film sia puntato più sugli effetti speciali che sulla trama. Credetemi, sono molto pessimista, spero solo di sbagliarmi...
samslaves19 Aprile 2006, 13:45 #5

Jeremy Irons

Probabile che sara' una caz...a come i film di D&D, dove e' presente la solita "minoranza" e sono tutti con i capelli tirati a lucido e con le solite battutine alla "tumbs up!".
Questi film non li devi far fare agli americani, non ne sono capaci.
samslaves19 Aprile 2006, 13:47 #6

thumbs up!

errore di battitura
MenageZero19 Aprile 2006, 14:16 #7
Originariamente inviato da: biffuz
Speriamo bene... ultimamente il fantasy è un tantino inflazionato, si vedono autentiche porcherie spacciate per capolavori, e capolavori spacciati per porcherie, con il risultato che i detrattori del genere non fanno che riderne.
La trilogia di Eragon ("racconto"??? tre libri da 700 pagine, "racconto"??? cara redazione, hai un po' toppato) è davvero un capolavoro ed è stata un successo internazionale, facendo ben sperare per il futuro di Paolini. Purtroppo è stato pubblicizzato come romanzo per ragazzini (buon per loro, hanno letto qualcuno di buono), quindi ho paura che il film sia puntato più sugli effetti speciali che sulla trama. Credetemi, sono molto pessimista, spero solo di sbagliarmi...


scusa, ma se è tratto da un romanzo la cui trama è buona, lo sarà per forza anche quella del film, almeno fino ad un certo livello di dettaglio (ovvio che non si possono riportare 700x3 pagine in modo 100% fedele sullo schermo); a meno che non venga completamente stravolta(in peggio) la trama, certo.

ps: non essendo un esperto del genere pur apprezzandolo e visto che mimhai incuriosito, potresti esplicitare "si vedono autentiche porcherie spacciate per capolavori, e capolavori spacciati per porcherie"
edit: pps: che ne pensi (o pensate, per chiunque voglia rispondere) de "Il Signore degli Anelli" (i film); a me è piaciuto molto, ma come detto, non sono un cultore del genere.
Sig. Stroboscopico19 Aprile 2006, 14:22 #8
Guardate, non ctredo proprio che stiamo parlando di un solo film, per me ne fanno 1 per libro.

Sulla trama mi sa che ci sia poco da sperare... la dovranno tagliare per forza... anche se a differenza di D&D e Il Signore degli Anelli Eragon è probabilmente molto più facile da adattare.

Per chi non l'ha letto lo consiglio a tutti.
Divertente, leggero e si legge in un boccone.

Ciao!
MenageZero19 Aprile 2006, 14:31 #9
Originariamente inviato da: samslaves
Probabile che sara' una caz...a come i film di D&D, dove e' presente la solita "minoranza" e sono tutti con i capelli tirati a lucido e con le solite battutine alla "tumbs up!".
Questi film non li devi far fare agli americani, non ne sono capaci.



scusa ma un film ambientato in un mondo che non esiste e che penso contenga anche un buona quantità di cose d esseri vari altrettanto inesistenti
(cose che penso in un film degli anni 2000 debbano essere proposte sullo schermo con un minimo di "realismo" al meglio dei mezzi oggi esistenti, a meno che non fai un film esclusivamente per il "successo di critica" e la "gente di cultura", dove di solito in nome dell' "arte" puoi infischiartene di tutto e seguire esclusivamente il tuo "genio", chi lo dovrebbe fare se non "hollywood" ?
Lo facciamo in Italia... con la nostra eccelsa tradizione di film di fantasia/avventura/azione e di tecnologie all'avanguardia per gli effetti speciali, di ambientazioni vaste e suggestive con migliaia di figure in movimento (quando servono), virtuali o reali che siano ad oggi, i nostri enormi set con ricostruzioni dettagliatissime, le riprese in esterno dovunque sia necessario nel mondo.... ?

ps: potresti spiegare la cosa delle minoranze (la news non ne parla), dei capelli, delle battute "thumbs up"...
JohnPetrucci19 Aprile 2006, 14:55 #10
Sono molto contento che in questi ultimi anni dopo la strada aperta dal Signore degli anelli e da Harry Potter, il genere fantasy stia vivendo un periodo d'oro, a me questo genere affascina tantissimo, adoro rilassarmi in questi mondi fantastici.
Devo però fare un appunto a chi sceglie le saghe, ad esempio, Narnia scelto dalla Disney è una saga molto bella, ma forse non proprio adatta ad un pubblico maturo, ma si sa la Disney è rivolta a fasce d'età eterogenee si ma cmq più verso il periodo pre e post adolescenziale.
Visto che non sono più così giovanissimo, mi piacerebbe che qualcuno di questi produttori cinemetografici e videoludici, si dedicasse anche a quella che considero la migliore saga Fantasy di tutti i tempi dopo l'opera di Tolkien e cioè Shannara del grande Terry Brooks.
Cmq Eragon dovrebbe se ben trasposta cinematograficamente riportare un pò più di "maturità" a questo genere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^