Tomb Raider, il classico del 1996 sbarca anche su Android

Tomb Raider, il classico del 1996 sbarca anche su Android

Dopo più di un anno dal rilascio su App Store, Tomb Raider è disponibile anche su smartphone Android e ci dà la possibilità di rivivere l'atmosfera di uno dei classici intramontabili su PC, PlayStation e Sega Saturn

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Videogames
Android
 

Correva l'anno 1996 quando molti di noi ammiravamo con soddisfazione le "curve" di Lara Croft sul suo modello poligonale. Tomb Raider è stato uno dei capolavori che ha maggiormente segnato l'adolescenza di molti videogiocatori quando anche il bilinear filtering sembrava una tecnologia da fantascienza. E adesso è disponibile su tutti gli smartphone Android, dopo essere stato lanciato su App Store nel mese di dicembre 2013.

Tomb Raider per Android

Come per la versione per iPhone e iPad, anche su Android Tomb Raider è una riproduzione pixel per pixel del capolavoro classico: rimangono invariate strutture dei livelli, texture, modelli poligonali e gameplay, forse un po' anacronistici oggi, ma in grado di solleticare i sensi dei gamer più attempati e nostalgici. La trasposizione per Android però è naturalmente pensata per i dispositivi touch, con tutte le conseguenze del caso in termini di gestione del personaggio.

Tomb Raider narra le avventure della giovane archeologa Lara Croft, ingaggiata da una potente e ricca donna d'affari per recuperare un artefatto magico i cui frammenti sono sparsi per il mondo. È così che la nostra eroina comincia un viaggio irto di insidie e pericoli, fra salti, arrampicamenti (su valichi che definire cubettosi sarebbe un eufemismo) ed enigmi di varia natura. Ma non possiamo che effettuare le stesse considerazioni che un anno e mezzo fa avevamo fatto sulla controparte per iOS.

Per l'occasione avevamo scritto che: "Se venti anni sono tanti nel computo dell'evoluzione tecnologica, Tomb Raider ha molto da dire per quanto riguarda il gameplay. Sono pochi su App Store i giochi realmente più complessi del nuovo titolo annunciato da Square Enix, e si tratta quasi in tutti i casi di vecchi titoli per console o per PC riproposti su dispositivi mobile". Possiamo usare le stesse identiche parole per Tomb Raider su Android.

E se consideriamo il prezzo di 0,99€, il download del capolavoro classico è di quelli obbligati, soprattutto per gli appassionati e i nostalgici che sono nati e cresciuti insieme alle avventure della prosperosa eroina di Eidos.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7703 Aprile 2015, 13:57 #1
Si beh.. per gli attuali dispositivi far andare il tomb raider del 96 è uno scherzo.. si poteva già fare senza problemi ai tempi dell'HD2!

Ricordo ai tempi che quel gioco aveva fatto scalpore, non solo perchè era decisamente bello e piaceva agli addetti del settore, ma aveva anche un peso "sociale" perchè diventata grande cavallo di battaglia delle associazioni femministe.

Poi dopo è pure trapelato il cheatcode "NUDERAIDER" per giocare con lara in topless...
themac03 Aprile 2015, 14:04 #2
I controlli, sul touch, sono a dir poco I M P O S S I B I L I.

Peccato.

TheMac
alexbilly03 Aprile 2015, 14:21 #3
Originariamente inviato da: demon77
Poi dopo è pure trapelato il cheatcode "NUDERAIDER" per giocare con lara in topless...


topless è un parolone... diciamo che al posto del vestito c'erano due piramidi
schumifun03 Aprile 2015, 14:40 #4
Io ci giocavo sul nokia 6600 (detto anche nokiovo, quindi non quello con display a scorrimento) tramite ngage. Sto parlando di un telefono di 12 anni fa. Sarebbe molto più interessante vedere giochi usciti per ps2, xbox o gamcube andare su android. Tipo tekken 5
giuseppe '9703 Aprile 2015, 14:55 #5
Originariamente inviato da: themac
I controlli, sul touch, sono a dir poco I M P O S S I B I L I.

Peccato.

TheMac


Già erano scandalosi sui controller di un tempo... Il problema di queste riedizioni è fare porting senza toccare il gioco, è come rivendere una cosa vecchia senza spenderci nulla!
Bestio03 Aprile 2015, 15:38 #6
Ma almeno supporta i gamepad?
Giocare a TR sul touch credo sarebbe una delle esperienze più traumatiche che possano capitare...
flapane03 Aprile 2015, 16:05 #7
Originariamente inviato da: schumifun
Io ci giocavo sul nokia 6600 (detto anche nokiovo, quindi non quello con display a scorrimento) tramite ngage. Sto parlando di un telefono di 12 anni fa.


Ricordo bene, ci giocavo su N90, sebbene quei giochini fossero un'esclusiva (teorica) del Nokia N-Gage. Che divertimento.
Natsu03 Aprile 2015, 17:34 #8
Game Controllers – Supports MOGA Ace Power & Logitech PowerShell
speriamo supporti anche un generico controller USB...

In ogni caso questo gioco è un vero capolavoro, un'avventura 3D in vecchio stile.
Considerando che quando lo terminai la prima volta avevo 12 anni, sarà come fare un viaggio nel tempo.
oliverb03 Aprile 2015, 18:16 #9
quelli erano bei tempi quando si pensava alla sostanza e cioè se un gioco era divertente e longevo oppure no, invece ora siamo in un epoca di paranoici che litigano su 30 o 60 fps o 720 o 1080.
Zenida03 Aprile 2015, 19:17 #10
Awww *-* Lara..

OT
Non ce la faccio più con questi nuovi banner che hanno introdotto, non mi riferisco ad HWU, ma in generale!
Non so s'è così solo su chrome, ma basta poggiare il dito sopra per scorrere in basso la pagina che subito si apre come se ci avessi cliccato!
Fine OT

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^