Tom Clancy's Rainbow Six Siege: raggiunti i 20 milioni di utenti registrati

Tom Clancy's Rainbow Six Siege: raggiunti i 20 milioni di utenti registrati

La terza stagione del gioco introdurrà due nuovi operatori provenienti dalla Special Duties Unit di Hong Kong, un operatore appartenente alla Grupa Reagowania polacca, una nuova mappa e una serie di armi inedite

di Davide Spotti pubblicata il , alle 16:31 nel canale Videogames
 

Attraverso il blog ufficiale, Ubisoft comunica che Tom Clancy’s Rainbow Six Siege ha superato i 20 milioni di utenti registrati. Sono invece 2.3 milioni gli utenti che in media prendono quotidianamente parte al gioco.

Pubblicato alla fine del 2015, lo shooter multiplayer sviluppato da Ubisoft Montreal ha vissuto una crescita costante anche per merito dei contenuti aggiuntivi introdotti a cadenza periodica, tra cui i nuovi operatori e le nuove mappe.

Nome immagine

“La nostra community sta crescendo e la nostra ambizione è di rendere Siege uno sparatutto destinato a durare”, ha commentato il product director Nicolas Lefebvre. “Le prossime settimane saranno interessanti, dal momento che segneranno il culmine di Operation Health e la pubblicazione della nostra prossima stagione ambientata a Hong Kong”.

“Operation Health è stata un’iniziativa avviata dal team di sviluppo per gestire una serie di fix e aggiornamenti con lo scopo di migliorare l’intera esperienza di Rainbow Six Siege”, prosegue Lefebvre. “Recentemente il team ha condotto test pubblici per raccogliere informazioni sui nuovi server che contribuiranno a migliorare la stabilità dei match”.

La terza stagione del gioco introdurrà due nuovi operatori provenienti dalla Special Duties Unit di Hong Kong, un operatore appartenente alla Grupa Reagowania polacca, una nuova mappa e una serie di armi inedite. Qui potete leggere la nostra recensione del gioco.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*Pegasus-DVD*07 Agosto 2017, 18:37 #1
tutto fuori sincro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^