TimeShift: la componente multiplayer

TimeShift: la componente multiplayer

Il Lead Producer del progetto rivela alcune caratteristiche della componente multiplayer di TimeShift e descrive alcune difficoltà incontrate nello sviluppo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:54 nel canale Videogames
 
Passato dalle mani di Atari a quelle di Vivendi nell'aprile 2006, TimeShift si è rivelato uno dei progetti più ardui da portare a termine. Il gioco, infatti, è stato più volte posticipato e, allo stato attuale delle cose, non è nota la data di rilascio definitiva. Lo sparatutto in prima persona di Saber Interactive è, comunque, previsto nei formati PC e XBox 360.

Diciamo che TimeShift si basa sulla manipolazione del flusso temporale. Tanto per fare un esempio, è possibile tornare indietro nel tempo per attraversare un ponte che, invece, nel presente, è stato distrutto. Il giocatore può utilizzare i poteri temporali anche per avere la meglio, in maniera agevole, dei propri avversari.

TimeShift

Kyle Peschel, Lead Producer di TimeShift, ha rivelato a IGN alcuni dettagli inediti sulla componente multiplayer del gioco, descrivendo un paio delle difficoltà riscontrate nella fase dello sviluppo. Grande attenzione è stata riposta nella personalizzazione delle partite multiplayer, visto che i giocatori possono impostare i parametri relativi alle armi con cui si inizia lo scontro, alla gravità, al respawn, alla velocità nella corsa, al danno inflitto dalle armi.

Quanto alle modalità multiplayer, si parla di Deathmatch, Team Deathmatch, Capture The Flag, One versus One, Rocket Arena. I giocatori avranno a disposizione una dozzina di mappe, ma Peschel lascia intendere che in futuro saranno rese risponibili altre mappe.

TimeShift

Implementare le caratteristiche proprie di TimeShift nella componente multiplayer non è stato facile in relazione agli equilibri di gioco e al lag della connessione. Saber Interactive sta tentando di risolvere il problema che si presenta quando un giocatore usufruisce dello slow motion: questi, infatti, è in grado di giocare normalmente, mentre chi è affetto dal rallentamento potrebbe considerare frustrante questo frangente di gioco.

Un trailer di TimeShift è disponibile a questo indirizzo. Ulteriori informazioni sul gioco, invece, sono reperibili sul sito ufficiale.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Arshes27 Giugno 2007, 14:58 #1
ma questa cosa del salto temporale non c'è sempre stata in un gioco? io quando venivo ucciso facevo sempre "carica salvataggio" buahhahahahah (scusate m'è scappata).
gillian27 Giugno 2007, 15:18 #2
LOL!
Si sa da che piattaforma sono prese queste immagini?
ombra66627 Giugno 2007, 15:21 #3
mah, il rallentamento mi sa tanto di Fear "slowmotion tdm/dm"
essereumano27 Giugno 2007, 15:44 #4
magari dico una caxxata ma invece di rallentare tutto durante lo slowmotion non si fa prima a rendere più veloce il soggetto che lo usa?
andy4ever27 Giugno 2007, 15:53 #5
Se non erro le modalità di modifica del tempo che il player ha a disposizione sono 3.

Slow motion che lo rallenta, una che lo ferma e un'altra che ti fa tornare indietro .
Mad_Griffith27 Giugno 2007, 16:12 #6
piu' che di FEAR, il rallentamento dovrebbe sapere di Max Payne...

... che dovrebbe a sua volta sapere di Matrix

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^