Tim Willits descrive Quake Champions

Tim Willits descrive Quake Champions

Il direttore di id Software spiega le caratteristiche di base di Quake Champions, il nuovo capitolo del noto franchise in salsa MOBA.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:59 nel canale Videogames
Bethesda
 

Annunciato allo scorso E3, il nuovo Quake Champions ha colto di sorpresa molti dei fan storici del noto franchise di sparatutto in prima persona. Si tratta, infatti, di una sorta di declinazione di Quake in salsa MOBA, un incrocio tra lo storico sparatutto e l'impostazione scelta anche da Blizzard per Overwatch.

In questo video, Tim Willits, direttore di id Software, spiega un po' meglio cosa dobbiamo aspettarci da Quake Champions e descrive i quattro Campioni fin qui rivelati, ovvero Ranger, Visor, Nyx e Scalebearer.

Ulteriori informazioni su Quake Champions saranno rivelate al QuakeCon di quest'anno (4-7 agosto).

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cudido27 Luglio 2016, 11:29 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.gamemag.it/news/tim-will...ions_63803.html

Il direttore di id Software spiega le caratteristiche di base di Quake Champions, il nuovo capitolo del noto franchise in salsa MOBA.

Click sul link per visualizzare la notizia.


in salsa MOBA? Oh Madonna
calabar27 Luglio 2016, 12:43 #2
Da quel che leggo, MOBA significa "Multiplayer Online Battle Arena", quindi apparentemente è proprio quello che mi aspettavo, un nuovo Quake 3 Arena.
Insomma, mi sembra un'ottima notizia.

Rimango un po' perplesso dai "poteri" dei singoli personaggi, riusciranno a bilanciare il gioco o alla fine tutti useranno lo stesso personaggio che risulta più forte degli altri?
O finirà che nelle competizioni verrà imposto l'uso di un solo personaggio?

Certo, questa è la caratteristica del nuovo quake, e da qualche parte una personalità dovevano pur dargliela. Oltretutto potrebbe dare maggiore longevità al gioco.
Piuttosto spero che sia veloce almeno al livello di Q3A, e non si dimentichino trucchetti di fisica e strafe.

Altra caratteristica secondo me fondamentale per il successo del gioco è che sia pesantemente "tweakabile" e "moddabile", come i suoi predecessori.
FatMas27 Luglio 2016, 13:14 #3
Anche a me i "poteri" dei singoli personaggi mi fanno temere...
Se stessimo parlando della id dopo rage, sarei più che sicuro del flop.
Ma dopo il fantastico DOOM, non posso che dare fiducia alla software house!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^