Threes: il nuovo gioco mobile di successo riguarda i numeri

Threes: il nuovo gioco mobile di successo riguarda i numeri

Threes è adesso una delle app più scaricate su App Store: sembra che per una volta il gioco mobile di maggior successo riguardi le capacità di ragionamento.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:02 nel canale Videogames
 

Un gioco rigorosamente non free-to-play (costa €1,79) e che stuzzica le capacità di ragionamento dei giocatori. C'è chi giura che sarà il nuovo "tormentone" del mondo delle app. Si tratta di Threes, scaricabile sin da subito da App Store.

Threes

Threes, sviluppato da Sirvo LLC, è un gioco solo single player in cui il giocatore sfida sé stesso. Al termine della prestazione, prolungabile sulla base dell'abilità del giocatore, ci sono però le tradizionali classifiche online, che permettono di confrontare i risultati ottenuti con quelli degli amici e degli altri giocatori.

Alla base del funzionamento di Threes troviamo l'unione di numeri su tessere poste all'interno di una griglia. Il giocatore deve unire le tessere associabili in modo da ottenere numeri multipli di tre. Sbloccare i numeri più alti consente di ottenere i punteggi migliori, oltre che sbloccare nuovi achievement.

Il giocatore deve sfruttare le pareti laterali per unire le tessere associabili. Per esempio si può unire la tessera con il numero 1 con quella con il numero 2 per ottenere il 3. La tessera "1" è blu e la tessera "2" è rossa, mentre tutte le altre sono bianche. Le tessere colorate si possono unire solamente fra di loro, mentre per quanto riguarda le tessere bianche si possono unire solo se contengono lo stesso numero.

Per ogni swipe dell'intera griglia, inoltre, una nuova tessera viene inserita. Il giocatore, in funzione del tipo di tessera che sta per essere introdotta nella griglia (suggerita in alto della schermata) e degli abbinamenti possibili, deve ragionare su come spostare la griglia. Può fare dei tentativi, senza spostare effettivamente la griglia, per vedere cosa otterrà, e decidere a ragion veduta se eseguire la mossa o se lasciar perdere. Il tutto, in realtà, è più complicato da spiegare che da giocare, perché il tutorial è fatto in modo per invogliare il giocatore a continuare nell'esperienza di gioco e ad agire, soprattutto durante le prime partite, d'istinto.

Thress è gradevole anche per le musiche e l'aspetto visivo, studiati per rendere l'esperienza di gioco rilassante. Il gioco è ideato da due programmatori che abitano a Los Angeles e che hanno già rilasciato un titolo di successo per i dispositivi mobile, PuzzleJuice. Asher Vollmer e Greg Wohlwend hanno detto di aver impiegato un anno per semplificare al massimo le regole di gioco, in modo da rendere Threes adatto alla maggior parte dei giocatori.

Al momento l'app è disponibile solo per i sistemi iOS, mentre su Google Play Store si possono trovare delle varianti più o meno ispirate.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
johnp198305 Marzo 2014, 20:06 #1
Ho smesso di leggere al "c'è chi giura [...]"...
PhoEniX-VooDoo06 Marzo 2014, 09:10 #2
Originariamente inviato da: johnp1983
Ho smesso di leggere al "c'è chi giura [...]"...


malfidente, trattasi di fonte incofutabile ed universalmente riconosciuta

la usano anche in Top Gear per descrivere le gesta di Stig
johnp198306 Marzo 2014, 12:55 #3
ahahahaha... ora che ci penso, hai ragione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^