They Shall Not Pass sarà la prima espansione di Battlefield 1

They Shall Not Pass sarà la prima espansione di Battlefield 1

DICE ha fatto sapere che a marzo verrà rilasciato il primo DLC di Battlefield 1.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
Electronic ArtsBattlefield
 

They Shall Not Pass introdurrà nuove mappe e armi e la possibilità di giocare con l'esercito francese. Per il momento DICE si limita ad un annuncio generico, corredato da qualche bozzetto sul sito ufficiale, mentre successivamente rivelerà dettagli più circostanziati per quella che si configura come la prima espansione di Battlefield 1, in arrivo a marzo 2017.

Battlefield 1: They Shall Not Pass

"Nelle prime fasi della battaglia di Verdun, sono stati esplosi circa 1 milione di colpi di artiglieria", si legge sul sito di Battlefield. "Gli impatti hanno creato incendi devastanti, intorno alla città fortificata e nei campi di battaglia circostanti. Nei racconti dei soldati, si parlava spesso di come questi incendi fossero visibili da molto lontano. Volevamo ricreare queste prime fasi del combattimento di una battaglia passata alla storia con il nome di Devil's Anvil, l'incudine del demonio".

"Gli scontri iniziali nei pressi di Verdun hanno ridotto villaggi come Samogneux e intere foreste a un cumulo di macerie e ceppi fumanti. La battaglia di Verdun si è trascinata per ben 9 mesi, in forme diverse, risultando la più lunga dell'intero conflitto. Volevamo che i nostri giocatori prendessero parte ai primi, violenti attacchi, avvenuti nel mese di febbraio 1916".

"Dopo Verdun, ci siamo fatti ispirare dalla battaglia di Soissons, combattuta nella seconda parte del 1918, per realizzare nuove mappe sulle quali ricreare gli imponenti attacchi dei carri armati francesi. Il combattimento si concentra intorno ai ponti sopra il fiume Aisne, mentre nei dintorni del villaggio di Fismes si nasconde un grave pericolo".

Per i dettagli sul gioco di base consultate la recensione di Battlefield 1.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ronthalas21 Dicembre 2016, 14:31 #1
Ta-pum, 20 giorni sull'Ortigara... ce ne sarebbe anche da noi di storia, e ci sono stato di recente in quei posti, veramente desolati e desolanti, respiri ancora l'aria della crudità della guerra, di quel posto, solo sassi e pietre, sminuzzate dall'artiglieria battente.
Jack.Rabo20 Gennaio 2017, 07:26 #2
a me ha fatto impressione il santuario di redipuglia... il fronte italiano è stato un luogo cruciale della grande guerra, eppure nel gioco l'esercito italiano è l'unico senza i fucili a colpo singolo d'ordinanza, il celeberrimo mod. carcano 1891. i dev hano pensato bene di assegnare al regio esercio il fucile di ordinanza russo -.-
biagicus20 Gennaio 2017, 08:44 #3
gioco spettacolare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^